fbpx
Connect with us

Ascoli Calcio

Cittadella-Ascoli: le dichiarazioni dei protagonisti

Pubblicato

il

Questo il commento di Mister Sottil a fine gara:

“C’è rabbia perché i ragazzi hanno giocato a viso aperto contro un Cittadella di grande qualità, ormai da anni. Ma devo prendere in modo lucido le cose positive e la prestazione c’è stata.

La squadra ha dato tutto, ha giocato anche con qualità, ha creato occasioni, abbiamo subìto qualche situazione, ma è normale, al Tombolato sono caduti anche squadroni. Dispiace aver perso per un calcio piazzato. Oggi ho voluto continuare il nostro progetto tecnico, con la nostra identità e la squadra ha risposto bene, è nelle corde dei ragazzi, questa squadra deve giocarsela a viso aperto. Eramo e Tupta? Eramo dopo un po’ è calato, me lo aspettavo, ha giocato più di un’ora a livelli importanti; lo stesso Tupta si è impegnato moltissimo, in qualche occasione poteva fare scelte diverse. In generale la squadra ha difeso bene, ha creato, ha sofferto quando c’era da soffrire, peccato davvero per un episodio che ci condanna.

L’Ascoli avrebbe meritato il pareggio perché in fin dei conti le occasioni le ha create: Bajic all’inizio, il tiro di Gerbo, nel secondo tempo ancora Bajic, Tupta, il tiro di Chiricò su punizione, occasione importante e ben calciata.

Oggi si potevano fare meglio le ultime scelte, si poteva essere più lucidi, sereni e precisi nel calciare a rete, le qualità davanti ci sono. La sostituzione di Bajic? L’ho visto poco lucido e più stanco di Tupta, volevo dare più vivacità davanti, continuare ad attaccare la profondità; è quello che volevo fare con Cangiano, chiaro che poi quando vai sotto…

Non posso rimproverare nulla, i ragazzi hanno spinto fino alla fine, lo spirito è questo, dobbiamo prepararci alla sfida col Chievo con questa mentalità, ma lo sappiamo e ci stiamo lavorando.

La sosta? Non deve essere un alibi, forse ha spezzato un po’ il ritmo, mentre il Cittadella ha giocato anche la settimana scorsa.

La strada è lunga, ci sono ancora tanti punti a disposizione, lo sapevamo che il percorso è duro e difficile, oggi è un gran bel segnale perché, ripeto, non meritavamo di uscire sconfitti”.


Eramo: “Non abbiamo demeritato, il pari risultato più giusto”.

“Siamo arrabbiati per il risultato, credo che avremmo meritato il pareggio, non basta fare belle prestazioni, servono punti. Abbiamo affrontato una squadra forte e di livello, ma non abbiamo demeritato, sono gli episodi a decidere queste partite, ma questa volta non hanno girato a nostro vantaggio”.

Il centrocampista bianconero ha parlato anche della sua posizione in campo, a supporto di Tupta e Bajic:

“Non è una posizione nuova per me, avevo ricoperto questo ruolo anche con Dionigi lo scorso anno, l’ho interpretata in base alle mie caratteristiche, mi sono trovato bene. Peccato per il risultato”.

Sull’occasione avuta con Bajic a inizio match:

“L’avevamo studiata in allenamento, il Mister aveva provato la situazione in cui la punta mi veniva incontro e io mi inserivo, peccato perché avremmo potuto sbloccare il risultato e magari sarebbe potuta finire diversamente”.


Buchel: “Avremmo meritato il pareggio, ora sotto con il Chievo”.

“C’è rabbia nello spogliatoio perché avremmo meritato il pareggio, che, fra l’altro, ci avrebbe consentito di allungare la striscia di risultati positivi. Sono stati più bravi gli avversari a sfruttare le occasioni. Abbiamo provato a creare gioco per tutto l’arco della gara, la fortuna non ci ha assistito, purtroppo è andata così, credo che le occasioni create da noi e da loro si equivalgano.

Bisogna lavorare, possiamo migliorare molti aspetti, lo sappiamo, dobbiamo lasciarci alle spalle questa partita e iniziare a preparare la prossima”.



Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Ascoli Calcio

Ascoli, mercato: ecco Botteghin (video). Ripresa allenamenti

Pubblicato

il

ASCOLI PICENO – #Calciomercato – L’Ascoli piazza il colpo in difesa: Botteghin ha firmato un biennale con opzione.

L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. è lieta di annunciare l’acquisizione fino al 30 giugno 2023 con opzione del difensore centrale Eric Fernando Botteghin, che andrà a rinforzare il pacchetto arretrato bianconero.

Di origini trevigiane e con doppio passaporto, Botteghin è nato a San Paolo del Brasile 33 anni fa: si tratta di un profilo di indiscusse esperienza e caratura, dall’alto delle quasi 500 partite disputate (266 nel massimo campionato olandese) e delle vittorie per tre volte della Coppa d’Olanda, per due volte della Supercoppa olandese e una volta del massimo campionato olandese.

Cresciuto in patria nei settori giovanili di Grêmio Barueri e Internacional, con quest’ultimo club disputa un torneo nei Paesi Bassi. Le sue prestazioni attirano l’attenzione degli osservatori dello Zwolle, che lo acquista quando Botteghin era appena diciannovenne. Resterà nei Paesi Bassi per 15 anni fino alla chiamata dell’Ascoli Calcio.

Nei cinque anni di militanza nel PEC Zwolle colleziona 142 presenze e 10 gol. Nella s.s. 2011/12 approda al NAC Breda: in due stagioni scende in campo 67 volte e realizza 6 gol e 5 assist. A seguire l’esperienza col Groningen, club col quale vince la Coppa dei Paesi Bassi e in due anni e mezzo disputa 84 partite, realizzando 6 gol e altrettanti assist. Al termine dell’ultima stagione viene premiato come uno dei migliori difensori del massimo campionato olandese.

Nella stagione 2015/16 approda al Feyenoord, club di provenienza, col quale in sei anni scende in campo 172 volte e realizza 15 gol e 4 assist, oltre alle 9 presenze e 1 gol con la seconda squadra. E’ col Feyenoord che vince un campionato, due Coppe e due Supercoppe dei Paesi Bassi.

Nella sua lunga e prestigiosa carriera vanno annoverate anche 21 partite in Europa League, condite da 3 gol e 4 assist e una presenza in Champions il 13 settembre 2017 contro il Manchester City.

Questo il messaggio del neo acquisto Eric Fernando Botteghin ai tifosi dell’Ascoli Calcio subito dopo la firma:

“Ciao, tifosi bianconeri! Sono molto contento di iniziare questa nuova esperienza in Ascoli e non vedo l’ora di giocare al Del Duca!

Un saluto a tutti da Eric Fernando Botteghin!

Vi aspetto allo stadio!”

Il Club bianconero accoglie Eric con un caloroso benvenuto nella certezza che la sua esperienza e la sua qualità potranno essere determinanti per il raggiungimento dei risultati di squadra.


Domani la ripresa dei lavori: fissata una doppia seduta.I bianconeri riprenderanno la preparazione domani, dopo i tre giorni di riposo concessi dallo staff tecnico al termine dell’amichevole disputata a Cascia sabato scorso con la Viterbese.

Per domani è in programma una doppia sessione di allenamenti, alle ore 9:30 e alle 18:00, al Picchio Village.


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Ascoli Calcio

Ascoli-Viterbese 2-0. Sottil: “Siamo sulla strada giusta” (video)

Pubblicato

il

CASCIA – Al termine del match amichevole, disputato questo pomeriggio dall’Ascoli al “Magrelli Active” di Cascia con la Viterbese, Mister Sottil si è detto soddisfatto della prima uscita dei bianconeri:

“E’ la prima gara vera che facciamo, abbiamo avuto delle complicanze per il Covid e abbiamo dovuto annullare delle partite, sappiamo che a livello di minutaggio siamo un po’ indietro, mi interessava vedere ordine tattico e la collettività nelle due fasi, pur consapevole che siamo molto carichi di lavoro; abbiamo fatto 15 giorni molto intensi, sicuramente siamo ancora incompleti, abbiamo mostrato una discreta tenuta sui 70’-80’. Quella di oggi è comunque una partita vinta, anche se è un’amichevole. Questa è la nostra identità: giocare sempre e solo per vincere. Ho visto una buona forma da parte di Baschirotto, ha fornito una spinta costante, bene Collocolo e Castorani, così come Fabbrini, che, quando è entrato, ha dato molta velocità alla manovra, sono contento perché tutti si sono subito inseriti nei nostri meccanismi, questa è una buona cosa, siamo agli inizi, c’è tanto ancora da migliorare, lo so, ma siamo sulla strada giusta. Ora ci fermiamo tre giorni, abbiamo bisogno di scaricare mentalmente e fisicamente il carico di lavoro fatto”.

IL TABELLINO

ASCOLI (4-3-1-2): Leali (70′ Guarna); Baschirotto, Avlonitis (76′ Tavcar), Quaranta, D’Orazio (70′ Ricciardi); Buchel (46′ Castorani), Eramo (76′ Olivieri), Collocolo (76′ Franzolini); Sabiri (46′ Fabbrini); Bidaoui (86′ Intinacelli), Dionisi (70′ Ventola). A disp.: Bolletta, Sarzi Puttini, Lico, D’Agostino. All. Sottil.

VITERBESE (4-3-3): Bisogno, Fracassini, Mbendè (33′ Marenco), Van Der Velden (56′ Camilleri) Ricchi (76′ Ricci); Calcagni, Salandria, Megelaitis (56′ Zanon); Errico (56′ Simonelli), Capanni Dias (56′ Murilo), Volpicelli (56′ Tassi). A disp.: Borsellini, D’Uffizi, Natale, Simonelli, Fedel, Mendes, Aromatario. All.: Dal Canto.

ARBITRO: Sig. Marchetti di Ostia Lido

RETI: 15′ Eramo, 54′ rig. Dionisi


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Ascoli Calcio

Ascoli: domani la Viterbese poi il rompete le righe

Pubblicato

il

#Cascia2021 Notiziario: domani amichevole con la Viterbese e rompete le righe.

Volge al termine il ritiro precampionato dei bianconeri, che dal 17 luglio soggiornano all’Hotel La Reggia di Cascia dove stanno mettendo fieno in cascina per la stagione ormai alle porte. Il gruppo oggi è stato impegnato in una doppia seduta di lavoro sul campo dell’hotel: al mattino esercitzione tecnica, giochi di posizione e circuito metabolico; nel pomeriggio seduta tattica.

Domani pomeriggio il gruppo si trasferirà sul campo del centro sportivo “Magrelli Active” per disputare la prima amichevole stagionale con la Viterbese. Calcio d’inizio alle ore 17:00, match a porte chiuse.

Al termine della partita c’è il rompete le righe: i bianconeri torneranno ad allenarsi, questa volta al centro sportivo Picchio Village, mercoledì 4 agosto.


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€

Privacy Policy