fbpx
Connect with us

Marche

Zironelli: “Fattore campo non esiste quest’anno. Non abbiamo fatto nulla, serve più tigna”

Pubblicato

il

Conferenza stampa del tecnico della Samb (per noi di “OggiSport-IlMartino” c’era Federico Principi, questo il suo articolo)

“Con il Padova mi piangeva il cuore di non poter utilizzare tutta la rosa, siamo stati sfortunati e la partita poteva finire diversamente”. Così il tecnico della Sambenedettese, Mauro Zironelli, nella conferenza stampa di oggi ritorna sulla sconfitta che ha chiuso amaramente il girone d’andata dei rossoblù. E proprio con una sconfitta era iniziata la stagione della Samb con il Carpi: in panchina c’era ancora Paolo Montero, Ruben Botta era ancora bloccato da problemi burocratici e il Carpi era guidato dal progetto ambizioso di Sandro Pochesci, interrotto proprio in questa settimana dopo il suo allontanamento dallo staff tecnico degli emiliani.

“Non è mai ideale affrontare una squadra che ha appena cambiato allenatore, ma dobbiamo concentrarci su noi stessi e non sugli altri”, ha precisato Zironelli. “Conosco Pochesci, propone un calcio molto offensivo, forse il nuovo tecnico Foschi ha una filosofia con un baricentro un po’ più basso. Non abbiamo certezze su di loro e non sappiamo se cambieranno modulo, ma alla fine i giocatori che hanno sono gli stessi delle altre partite”.

Il tecnico ha comunque lodato il rendimento espresso dai suoi giovani fino a questo momento, precisando che “sono i veterani che possono dare ancora qualcosina in più a livello di esperienza. Tutti però dobbiamo essere più tignosi e aggressivi, soprattutto allo stesso modo di quanto espresso nei secondi tempi contro Südtirol, FeralpiSalò e Triestina.” Ha poi analizzato “bisogna provare anche a sbloccarsi mentalmente e a rischiare un po’ di più. Se non provi e non accetti di poter sbagliare hai perso in partenza” e infine ha sottolineato: “Dobbiamo però ricordarci che non abbiamo fatto ancora niente, inizia un nuovo campionato e dovremo stare ancora più attenti, consapevoli che il fattore campo non esiste in una stagione anomala come questa”.

Zironelli si è detto anche felice di aver recuperato in condizioni migliori Botta, D’Angelo, Di Pasquale e Goicoechea: “Adesso inizia un ciclo durissimo di partite, soprattutto per il tour de force febbraio ho assolutamente bisogno di avere la rosa più ampia possibile”. Rosa che, a quanto pare, non verrà stravolta sul mercato: “Non mi risultano le voci che accosterebbero Angiulli al Cesena, per la partita di domani è assolutamente convocato. Non so se davvero Masini tornerà al Genoa, ma sta facendo molto bene ed è normale che avrebbe suscitato interesse sul mercato. Ma a quanto pare in giro vedo molti scambi e prestiti, non è un mercato molto vivo. Ho parlato con la società delle caratteristiche di giocatori che potenzialmente vorrei, ma opereremo solo per migliorare la rosa“. L’assalto della Samb nel girone di ritorno passerà, quindi, per un consolidamento del gruppo già formato in estate e che sembra soddisfare il suo tecnico.

Federico Principi

Macerata

Ospedale di Camerino, Saltamartini: “Riaperto oggi il reparto di Medicina con 17 posti letto”

Pubblicato

il

CAMERINO – È stato riaperto oggi il reparto di Medicina dell’Ospedale di Camerino, con 17 posti letto: due in più rispetto alla chiusura del novembre scorso, avvenuta per ospitare i malati di pandemia. “La progressiva riduzione dei ricoveri Covid, a seguito del contenimento dei contagi e alla massiccia campagna di vaccinazione in corso – evidenzia l’assessore alla Salute Filippo Saltamartini – ci consente la riapertura del reparto di Medicina dell’Ospedale di Camerino. Questa riapertura permette di conseguire due grandi vantaggi: restituire la medicina al territorio e, soprattutto, riportare il Pronto soccorso alla sua normale attività. L’impegno di tutta la comunità locale e regionale, per contrastare la diffusione del virus, ci consente di raggiungere questo traguardo che sembra impossibile fino a poche settimane fa”. Ora i pazienti Covid, ricoverati all’Ospedale di Camerino, sono ospitati nei piani di Chirurgia e Ortopedia: a breve, assicura l’assessore, verranno riattivati per garantire piena funzionalità alla struttura ospedaliera.

Continua a leggere

Ancona

Coronavirus Marche, la situazione aggiornata dei contagi

Pubblicato

il

ANCONA – Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 4462 tamponi: 2519 nel percorso nuove diagnosi (di cui 667 nello screening con percorso Antigenico) e 1943 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 10%). I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 252 (53 in provincia di Macerata, 29 in provincia di Ancona, 65 in provincia di Pesaro-Urbino, 30 in provincia di Fermo, 62 in provincia di Ascoli Piceno e 13 fuori regione). Questi casi comprendono soggetti sintomatici (44 casi rilevati), contatti in setting domestico (56 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (79 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (6 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (1 caso rilevato), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (15 casi rilevati), screening percorso sanitario (1 caso rilevato). Per altri 50 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 667 test e sono stati riscontrati 13 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 2%. 

Continua a leggere

Fermo

Fermo: ruba un’auto e rifiuta il Drug Test, denunciato 34enne

Pubblicato

il

FERMO – A seguito dei controlli effettuati in questi giorni dai Carabinieri del Comando provinciale di Fermo, un 34enne è stato denunciato per ricettazione. L’uomo sarebbe ritenuto il responsabile del furto di un’auto appartenete ad una donna. Durante la perquisizione del mezzo, sono stati rinvenuti anche 3 telefoni cellulari. Oltre alla multa, gli sarebbe stata ritirata la patente di guida, in quanto si sarebbe rifiutato di sottoporsi al Drug Test. Il mezzo verrà restituito alla proprietaria nei prossimi giorni.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini

Privacy Policy