fbpx
Connect with us

Macerata

Macerata, prorogata al 30 aprile la sosta agevolata in corso Cavour e corso Cairoli

Pio Di Leonardo

Pubblicato

il

MACERATA – Dopo la fase sperimentale, prorogata al 30 aprile la sosta breve gratuita di 30 minuti in corso Cairoli e in corso Cavour a Macerata. Si tratta di un’iniziativa decisa dalla Giunta comunale che con un’ulteriore delibera, dopo quella del dicembre scorso, ha deciso, alla luce dei risultati riscontrati e per la proroga dell’emergenza e quindi come aiuto concreto ai commercianti che insistono nei due corsi principali della città, di proseguire nel percorso intrapreso. 

“Visto il riscontro della sperimentazione partita il primo dicembre in corso Cairoli e corso Cavour abbiamo deciso di prolungare la sosta breve gratuita di 30 minuti fino al termine dell’emergenza pandemica – afferma l’assessore allo Sviluppo economico e alla Mobilità Laura Laviano -. Un’iniziativa che abbiamo messo in campo per agevolare il commercio cittadino nelle due vie della città dove è presente una maggiore concentrazione di negozi. In questi giorni verrà dato il via anche a un’azione di promozione della misura prorogata, attraverso una locandina ad hoc, grazie anche al supporto dei commercianti».

Il regime agevolato in corso Cairoli e in corso Cavour permette una maggiore rotazione dell’utilizzo degli stalli di sosta a pagamento. I cittadini, come noto, possono avvalersi diun’iniziale sosta breve gratuita di 30 minuti – non prorogabili – con l’obbligo di esposizione del disco orario e l’applicazione, decorso tale periodo, della tariffa ordinaria di 1.20 euro.

Prorogata al 30 aprile anche la gratuità per la prima ora di sosta e, successivamente, l’applicazione della tariffa oraria di 1 euro (con tariffa minima di 50 centesimi per trenta minuti di sosta) nelle fasce orarie 9-13 e 15-20, consentendo inoltre una sosta complessiva per il massimo di due ore, in piazza Vittorio Veneto

Si tratta di un provvedimento che persegue nell’obiettivo di ridurre i disagi conseguenti alla pandemia da Covid 19 contribuendo a supportare il lavoro delle attività commerciali ed economiche presenti nelle zone interessate dal regime di sosta. 

Continua a leggere
Pubblicità

Macerata

Macerata, istituita la fermata autobus presso il polo vaccinale di Piediripa

Pio Di Leonardo

Pubblicato

il

MACERATA – È stata attivata la fermata autobus davanti al nuovo polo vaccinale di Piediripa. L’Apm, in accordo con l’assessore con delega alla Mobilità Laura Laviano, ha istituito nei giorni scorsi la fermata presso il polo di vaccinazione a Piediripa.

Il servizio viene svolto nell’ambito dei percorsi e sulle fermate delle linee ordinarie. Le prenotazioni vanno effettuate con un congruo anticipo nella giornata precedente in cui si richiede il servizio al numero 0733-492152. Il servizio è attivo nei giorni feriali dalle 8:30 alle 12:30 e dalle 13:45 alle 20:45.

Il servizio è stato reso disponibile per evitare inevitabili disservizi all’utenza attualmente servita dalla linea 7/8 (Giardini Diaz – Piediripa) e offrire un servizio più flessibile che possa raccogliere richieste provenienti da tutte le zone di Macerata, comprese le altre frazioni.

«Stiamo studiando altri servizi di mobilità per la cittadinanza cercando di usufruire anche di quelle corse che, vista l’emergenza pandemica che stiamo vivendo, alcune volte viaggiano senza passeggeri – ha detto l’assessore Laviano -. Stiamo quindi pensando all’utilizzo della circolare per offrire un servizio completo ai cittadini soprattutto in questo periodo in cui i maceratesi hanno la necessità di raggiungere il polo vaccinale di Piediripa».

Continua a leggere

Macerata

Grottammare, borse di studio per gli iscritti alle scuole superiori

Pio Di Leonardo

Pubblicato

il

GROTTAMMARE – Entro il 15 maggio è possibile presentare domanda per l’ottenimento di borse di studio ministeriali da 200 € assegnabili a studentesse  e studenti residenti sul territorio regionale, iscritti per l’anno scolastico 2020/2021 presso gli istituti statali o paritari della scuola secondaria superiore di secondo grado appartenenti al sistema nazionale di istruzione.

In base alle disposizioni emanate dal Ministero dell’Istruzione, La Giunta regionale (dgr n. 370 del 29/03/2021) ha approvato i criteri e le modalità per l’individuazione degli aventi diritto e ha determinato l’importo unitario della borsa di studio in € 200. Per l’ammissione al beneficio è necessario che l’ indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) in corso di validità, riferito alla famiglia di appartenenza,  non sia superiore ad € 10.632,94. 

Le domande vanno presentate al Comune di residenza. L’avviso integrale e il modulo di domanda sono pubblicati nella sezione “Avvisi pubblici” del sito istituzionale.

Continua a leggere

Macerata

Civitanova Marche, esonero Tari 2021

Pio Di Leonardo

Pubblicato

il

CIVITANOVA MARCHE – Ai sensi dell’art. 54 del vigente Regolamento per la disciplina dell’Imposta Unica Comunale (IUC), si ricorda che è possibile inoltrare istanza per l’esonero dal pagamento della TARI (Tassa sui rifiuti) 2021 a partire da giovedì 8 aprile  e fino  al  02.11.2021 su apposita modulistica firmata dal capofamiglia e/o il convivente anagrafico o, in caso di utenti inabilitati, interdetti o amministrati rispettivamente dal curatore, dal tutore o dall’amministratore di sostegno, indicando l’intestatario del tributo e il numero avviso riportato nella cartella (in alto a sinistra).

L’accesso al beneficio è determinato dal requisito della residenza anagrafica nel territorio del Comune di Civitanova Marche e dal possesso di  attestazione ISEE ( o ricevuta di presentazione della D.S.U), in corso di validità (da allegare in copia alla domanda), riferita al nucleo familiare di appartenenza di valore inferiore a € 4.892,15.

Non potrà  essere richiesto  esonero  di pagamento della tassa per anni precedenti quello in corso.

Eventuali rate del tributo già pagate non saranno oggetto di rimborso.

Le richieste regolarmente presentate in presenza dei requisiti previsti sospendono l’applicazione delle sanzioni e degli interessi per l’eventuale ritardato pagamento.

I moduli per le richieste sono disponibili sul sito del Comune di Civitanova Marche a partire da giovedì  8 aprile 2021 e non dovrà essere presentata copia di avviso di pagamento in quanto i dati sono acquisiti d’ufficio.

Le domande potranno essere inviate per posta, per e-mail: protocollo@comune.civitanova.mc.it  per pec: comune.civitanovamarche@pec.it  o potranno essere presentate con le modalità ordinarie quindi anche con presentazione diretta al protocollo.

Per eventuali, ulteriori  informazioni,  potrà essere contattato l’Ufficio Servizi Sociali  tel. 0733/822248  

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini

Privacy Policy