fbpx
Connect with us

Marche

Legnago-Samb: Montero ne convoca 20. Le parole del mister

Published

on

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Calcio giocato: Paolo Montero, mister della Samb, ha convocato venti giocatori per la sfida di domani, domenica 21 marzo ore 15:00 Stadio “Sandrini” di Legnago.

Assente Maxi Lopez, tra i convocati non ci sono Di Pasquale, Trillò, Padovan, Lombardo, Serafino, Lavilla e Cristini

Le parole del mister


ARTICOLI CORRELATI

Comunicazione Ufficiale Sambenedettese Calcio

Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continue Reading
Advertisement

Ancona

Sirolo, mostra fotografica e video su “La Locandiera” con la regia di Franco Enriquez

Published

on

Sirolo mostra fotografica su "La Locandiera" di Carlo Goldoni

ANCONA – Fino al 30 agosto il Teatro Cortesi di Sirolo ospiterà la mostra fotografica e video relativa all’allestimento della “Locandiera” di Carlo Goldoni del 1965/1966 prodotto dal Teatro Stabile di Torino con la regia di Franco Enriquez. La Locandiera fu molto apprezzata dalla critica militante perché lo spettacolo era fondato “su un senso fresco e del conflitto generazionale” chiarisce Teresa Megale.  

Il debutto fu nel Campo San Zaccaria il 18 agosto 1965 come evento inaugurale del Ventiquattresimo “Festival Internazionale del Teatro di prosa” a Venezia. La regia di Enriquez schiera volutamente tre giovani, Valeria Moriconi (Mirandolina), Paolo Graziosi (Ripafratta) e Luciano Melani (Fabrizio), contro due maturi nobili, Marchese di Glauco Mauri e il conte Giuseppe Porelli. Lo spettacolo accolse il plauso del pubblico e della critica tanto che oltre alla tournée in Europa, la pièce ebbe una ripresa televisiva di cui si possono vedere in mostra le immagini. Inoltre, l’allestimento fotografico consente di riflettere sull’interpretazione della Moriconi che trasse ispirazione da quella di Morelli, rivelando risvolti originali come il cinismo, astuzia e il costante atteggiamento di vigilanza davanti alla realtà della locanda e dei suoi clienti.

Ha osservato Pietro Corvi che le intenzioni di Enriquez nella Locandiera debbano “rappresentare la prosecuzione e l’evoluzione di una riforma già in atto in Italia della tradizione di messinscena delle opere di Goldoni. Le parole d’ordine sono freschezza, spontaneità, unariosità nuova, sia per quanto riguarda lo stile della recitazione e la necessità di essere fedeli alla parola dell’autore e al suo significato più umano, sia per ciò attiene altri aspetti dell’allestimento”. Dunque, Enriquez e la Compagnia dei Quattro con lo Stabile di Torino raggiungono un nuovo traguardo nella storia dello spettacolo per la messa in scena delle opere del commediografo veneziano.   L’orario di visita della mostra fotografica sull’allestimento de “La Locandiera” al Teatro Cortesi di Sirolo è dalle 18:00 alle 23:00. Ingresso gratuito.

Continue Reading

Ancona

Sirolo, il 21 agosto spettacolo teatrale “D. la Principessa Diana e la palpebra di Dio” con Paola Giorgi

Published

on

Paola Giorgi in “D. la Principessa Diana e la palpebra di Dio”

ANCONA – Un nuovo appuntamento della prestigiosa rassegna Sipario Aperto 2022 – XXIII Edizione Vetrina Premio Enriquez diretta da Paolo Larici. Il 21 agosto andrà in scena al Teatro Cortesi di Sirolo, alle ore 21,30, lo spettacolo “D. la Principessa Diana e la palpebra di Dio” di Cesere Catà con Paola Giorgi, regia di Luigi Moretti. 

L’attrice interpreta l’icona di Lady Diana Spencer nelle sue vicende umane, esistenziali e sociali, dando voce alla sua figura in una sorta di memoriale post-mortem in cui la Principessa, ripensando alla propria vita, narra di sé, dei suoi amori e dolori, dei suoi affetti più cari perduti.   «Quando penso a Diana – dice Paola Giorgi, che sarà sul palco del Teatro Cortesi di Sirolo il prossimo 21 agoto – penso ad Antigone, al suo atto di insubordinazione, al suo essere idealista e romantica e decisa ad affermare il primato della libertà. Con questa suggestione mi sono rivolta a Cesare Catà, uno scrittore profondo, coltissimo, sportivo, tenero e folle che ha fatto sbocciare la mia idea di Diana connettendola alle vicende di Medea, di Artemide, di Arianna; creandone un mito che Cesare ci permette di conoscere attraverso la sua palpebra di Dio».

Nel monologo, Lady D. dialoga con voci che sente giungere dal regno dei vivi: quelle dei due figli William e Henry, quella della Regina Elisabetta, quella del suo ex-consorte Carlo. Mentre racconta di sé, l’immagine di Lady D. si sovrappone a quella di alcune eroine della mitologia classica – Medea, Arianna, Antigone e Artemide – e il testo del monologo si interseca con estratti da Euripide, Ovidio, Sofocle, Seneca. Quello che lo spettacolo restituisce è il ritratto, fiabesco e psicologico a un tempo, di una delle figure di donna più amate, controverse e celebri del Novecento. Un ritratto dal sapore “neo-shakespeariano”, che getta una luce originale e commossa su uno spaccato della recente storia inglese ed europea.

Continue Reading

Ascoli Piceno

Grottammare, abusivismo e contraffazione nel mirino dell’operazione “Spiagge Sicure 2022”

Published

on

polizia locale

GROTTAMMARE – Abusivismo commerciale e contraffazione nel mirino del comando della Polizia locale che, a partire dal fine settimana di Ferragosto, sta impiegando uomini e mezzi in attività straordinarie di contrasto e prevenzione, nell’ambito dell’operazione “Spiagge sicure 2022”, che si protrarrà fino al 30 settembre con interventi su tutto il litorale cittadino che, coi suoi circa 5 Km, costituisce – dopo San Benedetto del Tronto – l’arenile più esteso della Riviera delle Palme.

Potenziamento della vigilanza, controllo strategico su aree mirate del territorio e campagna informativa, anche social: il progetto presentato dal comandante della Polizia locale Stefano Proietti, approvato dalla Giunta comunale a fine luglio, si muove su queste tre direttrici, contando sull’assegnazione di 35mila € di fondi ministeriali per la sicurezza urbana, previsti dalla Legge 1 dicembre 2018, n. 132 (ex decreto-legge 4 ottobre 2018, n. 113).

I luoghi di intervento dell’operazione Spiagge Sicure 2022″ comprendono le spiagge, le aree immediatamente adiacenti (lungomare, in occasione di eventi, mercatini) e le principali aree commerciali di Grottammare. E’ previsto che i servizi si svolgano soprattutto nei week end e nei giorni festivi. 

Il contrasto ai fenomeni di contraffazione e abusivismo commerciale non riguarda solo la tutela delle imprese, ma anche la tutela della salute dei cittadini (quasi 16.000 abitanti) e dei turisti che frequentano la città nel periodo estivo (oltre 200mila persone, secondo l’elaborazione dell’Osservatorio regionale sul Turismo per le annualità 2020/21): i controlli, infatti, non si limitano a scongiurare l’ offerta di merci  (vestiario, accessori, giocattoli…), ma anche la prestazione di servizi posti in essere, in particolare, nelle spiagge (tatuaggi, massaggi) con l’utilizzo di prodotti di dubbia qualità e senza garanzia alcuna sotto il profilo igienico-sanitario.

Continue Reading

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore vicario: Antonio Villella | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Alba Adriatica (TE) via Vibrata snc, 64011 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€ | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione.