fbpx
Connect with us

Abruzzo

Pescara-Ascoli 2-3. I bianconeri espugnano l’Adriatico sul filo di lana

Pubblicato

il

PESCARA – Una gara intensa e piena di colpi di scena, giocata fino all’ultimo secondo dei minuti di recupero.

Questa è stata Pescara-Ascoli.

La peggiore in casa (Pescara) contro la peggiore in trasferta (Ascoli) avevano oggi bisogno entrambe dei tre punti per poter sperare ancora di agganciare almeno la zona “playout”.

La prima svolta dell’incontro arriva al 36° del primo tempo quando l’Arbitro Di Bello estrae il cartellino rosso per somma di ammonizioni all’indirizzo del biancazzurro Scognamiglio.

Quattro minuti dopo ecco la rete del vantaggio dei marchigiani con Bidaoui subito replicata da quella del pareggio firmata dall’ex Brescia Dessena un minuto dopo.

La ripresa inizia con un altro “botta & risposta” con Dessena che segna la sua personale doppietta e ribalta la contesa.

Trascorrono quattro minuti e Dionisi riequilibra il match.

Le squadre ora hanno le gambe che tremano: la paura di perdere è tanta che tutto sembra presagire ad un risultato di parità.

Ma proprio “sul filo di lana”, al secondo minuto di recupero dei tre assegnati, ecco di nuovo (come sabato scorso contro il Venezia) la rete di Bajic all’ottavo sigillo stagionale che fa esultare gli ospiti dopo sette turni senza vittorie.

Per il Pescara un duro colpo.

Venerdì sera 19 marzo al “Del Duca” arriverà la Cremonese.


IL TABELLINO

PESCARA-ASCOLI 2-3 (1-1)

RETI: 40′ Bidaoui (A), 41′ e 48′ Dessena (P), 52′ Dionisi (A), 92′ Bajic (A)

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Bellanova, Guth, Scognamiglio, Masciangelo; Dessena, Busellato (85′ Machin), Memushaj (64′ Rigoni); Galano (39′ Sorensen), Odgaard, Maistro (46′ Ceter).

A disp.: Alastra, Drudi, Giannetti, Valdifiori, Balzano, Capone, Nzita, Vokic.

All. Grassadonia

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Pinna (46′ Corbo), Avlonitis, Quaranta, Kragl; Eramo, Buchel (57′ Parigini), Saric (80′ Caligara); Sabiri (73′ Bajic); Dionisi, Bidaoui (80′ Cangiano).

A disp.: Venditti, Sarr, D’Orazio, Mosti, Danzi, Simeri, Charpentier.

All. Sottil

ARBITRO: Di Bello di Brindisi

NOTE: ammoniti Pinna (A), Buchel (A), Eramo (A), Bajic (A).

Espulso al 36′ Scognamiglio (P) per somma di ammonizioni.

Rec. 1′ pt, 3′ st.


ARTICOLI CORRELATI

Pescara-Ascoli: curiosità e probabili formazioni


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Teramo

Azzannato dal suo stesso cane, 33enne in codice rosso

Pubblicato

il

CELLINO ATTANASIO – Un uomo di 33 anni, padrone di un pit-bull, sarebbe stato azzannato dal suo stesso cane mentre stavano giocando. Gravi sono le ferite riportate dal padrone, il quale è stato trasportato d’urgenza in codice rosso presso l’ospedale di Teramo. Tuttavia l’uomo non sarebbe in pericolo di vita.

Continua a leggere

Pescara

Pescara: furto con spaccata in un bar

Pubblicato

il

PESCARA – La rapina con spaccata è avvenuta questa notte intorno alle 2.20, in un noto bar di piazza Salvador Allende. I ladri avrebbero utilizzato un’auto per rompere la vetrina del locale e, una volta entrati, avrebbero svuotato la cassa portando via una somma pari a 400 euro.

Continua a leggere

Pescara

Pescara: travolto da un’auto mentre va in bici, grave un 80enne

Pubblicato

il

PESCARA – L’incidente è avvenuto ieri, in riviera a Montesilvano. Un anziano di 80 anni è stato investito da un’auto mentre era in sella alla sua bicicletta. L’uomo è stato traferito immediatamente in ospedale, dove ora si trova in gravi condizioni.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€

Privacy Policy