fbpx
Connect with us

Pescara

Pescara: ruba auto ma viene fermato poco dopo, nei guai un 24enne

Pubblicato

il

PESCARA – Il furto risale alla notte di martedì 16 marzo, nei pressi della cattedrale di San Cetteo di Pescara. Un’auto in sosta sarebbe stata rubata. La Guardia di Finanza è riuscita a risalire al ladro, grazie alla presa visione delle telecamere di sorveglianza. L’uomo infatti è stato fermato, poche ore dopo, in Via Tavo. Si tratterebbe di un 24enne, con altri precedenti a suo carico per reati contro il patrimonio e ora, dovrà rispondere di furto aggravato.

Abruzzo

Coronavirus Abruzzo, dati aggiornati al 14 maggio: oggi 144 nuovi positivi e 265 guariti

Pubblicato

il

PESCARA – Sono complessivamente 73030* i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza.

Rispetto a ieri si registrano 144 nuovi casi (di età compresa tra 9 mesi e 87 anni).

*(il totale risulta inferiore, in quanto è stato sottratto un caso comunicato nei giorni scorsi e risultato duplicato)

I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 26, di cui 8 in provincia dell’Aquila, 5 in provincia di Pescara, 5 in provincia di Chieti e 8 in provincia di Teramo.  

Il bilancio dei pazienti deceduti registra 2 nuovi casi e sale a 2452 (si tratta di un 85enne della provincia di Teramo e di una 87enne della provincia dell’Aquila).

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 63692 dimessi/guariti (+265 rispetto a ieri). 

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 6886 (-124 rispetto a ieri). 

Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 1064608 tamponi molecolari (+4361 rispetto a ieri) e 438510 test antigenici (+1841 rispetto a ieri). 

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 2.3 per cento. 

215 pazienti (-20 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva19 (-1 rispetto a ieri con 0 nuovi ricoveri) in terapia intensiva, mentre gli altri 6652 (-103 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. 

Del totale dei casi positivi, 18302 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+41 rispetto a ieri), 18966 in provincia di Chieti (+54), 17986 in provincia di Pescara (+21), 17028 in provincia di Teramo (+25), 565 fuori regione (+4) e 183 (-2) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. 

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità. 

Continua a leggere

Abruzzo

Violenza di genere: Regione Abruzzo, nasce Rete regionale di prevenzione

Pubblicato

il

PESCARA – Nasce la Rete regionale per la prevenzione e il contrasto della violenza di genere. Su proposta dell’assessore regionale alle Politiche sociali, Pietro Quaresimale, la Giunta regionale ha approvato l’atto di indirizzo per la costituzione dell’organismo regionale e, contestualmente, ha istituito il tavolo tecnico di Rete regionale che avrà il compito di redigere un protocollo in grado di indicare le azioni concrete per prevenire e contrastare la violenza di genere. “Contiamo molto sulla Rete regionale – ha detto l’assessore Quaresimale – perché chiama in causa tutti i soggetti regionali che quotidianamente mettono in campo azioni di prevenzione e contrasto alla violenza di genere. Questa è una piaga sociale che si riesce a curare solo con il contributo di tutti e l’insieme delle esperienze di soggetti competenti. Il Protocollo definitivo che uscirà fuori dal tavolo tecnico dovrà poi costituire il punto di riferimento per garantire protezione alle donne da ogni forma di violenza, ai bambini che assistono alle violenze, ad assicurare l’accoglienza e la necessaria protezione alle donne che vivono esperienze drammatiche”.

Ma è nelle intenzioni dell’assessorato alle Politiche sociali inserire nel Protocollo anche interventi rivolti agli autori di violenze di genere predisponendo percorsi di recupero sociale. “Proprio così – aggiunge Quaresimale – l’azione della Rete regionale deve essere complessiva e dare risposte al problema intervenendo alla radice. In questo senso è il caso di ricordare che la Regione ha aderito ad un progetto nazionale che intende sostenere percorsi di recupero per autori di violenza”. Nella Rete regionale sono stati chiamati diversi soggetti: da quelli istituzionali, come prefetture, questure, tribunali, comuni, agli enti d’ambito sociale fino alle associazioni che operano nel contrasto alla violenza di genere. In Abruzzo l’esperienza dell’assistenza e protezione alle donne che subiscono violenze è tra le più rilevanti a livello nazionale con 13 Centri antiviolenza e 5 Case rifugio.

Continua a leggere

Pescara

Montesilvano: palazzo a rischio crollo, devono sgomberare 40 famiglie

Pubblicato

il

MONTESILVANO – Il palazzo di 11 piani situato in in via Leopardi, a ridosso della pineta sul lungomare, è a rischio crollo e va sgomberato. Questa è stata la sentenza emessa dal Comune, dopo le 8 relazioni tecniche, per le 40 famiglie che vi abitano. L’ordinanza è stata firmata dal Sindaco De Martinis e dunque le famiglie dovranno trovare un altro posto. L’amministratore del palazzo dovrà ora provvedere alla messa in sicurezza provvisoria del fabbricato. 

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini

Privacy Policy