fbpx
Connect with us

Pescara

Pescara, ruba energia elettrica da 4 anni, arrestata 50enne

Pubblicato

il

PESCARA – Nel pomeriggio di ieri, giovedì 18 marzo, la Polizia ha arrestato una donna di 50 anni residente nel quartiere Rancitelli, dopo che i tecnici dell’Enel avevano rilevato che le venivano addebitate solo le spese fisse senza alcun consumo di energia elettrica. Da quanto appreso infatti, il contatore sarebbe stato manomesso e i cavi risultavano essere stati allacciati ad un’altra linea. Il furto andava avanti da ben 4 anni. La donna è stata arrestata e posta agli arresti domiciliari.

Abruzzo

La Capitaneria di Porto di Pescara sequestra 280 kg di vongole

Pubblicato

il

PESCARA – Una intensa attività di monitoraggio dei veicoli dediti al trasporto dei prodotti ittici ha condotto gli uomini della Guardia Costiera – Capitaneria di Porto di Pescara al sequestro nella mattinata del 3 agosto di circa 280 kg di vongole prive di qualsivoglia informazione inerente la tracciabilità e non accompagnati dalla documentazione prevista per il trasporto dei molluschi bivalvi.

Il prodotto ittico, rinvenuto in un quantitativo totale di 26 sacchi, è stato posto sotto sequestro amministrativo e, a seguito di visita ispettiva da parte di personale della A.S.L. intervenuto, che ha giudicato lo stesso ancora vitale, è stato rigettato in mare.

Il trasgressore, un commerciante di prodotti ittici, è stato sanzionato amministrativamente per un importo complessivo di  € 3500.

La Guardia Costiera, oltre a garantire i quotidiani controlli sulla sicurezza delle attività balneari, continua ad essere impegnata nei compiti di istituto connessi alla tutela dell’ambiente marino e costiero ed alla vigilanza sulla commercializzazione dei prodotti ittici, anche a tutela dei consumatori finali.

“Il personale della Guardia Costiera continuerà ad effettuare i controlli lungo tutto il territorio di giurisdizione al fine di contrastare il fenomeno della pesca illegale, a tutela dell’ambiente marino e del proprio patrimonio ittico e garantendo la sicurezza alimentare dei consumatori” – riferisce il Direttore Marittimo di Pescara, Capitano di Vascello Salvatore Minervino.

Continua a leggere

Abruzzo

Sociale: Regione Abruzzo, nuove risorse per le Asp regionali

Pubblicato

il

regione-abruzzo-giunta

PESCARA – Tutte le problematiche legate alla gestione e all’equilibrio economico delle Aziende regionali servizi alla persona (Asp), sono state al centro dell’incontro che l’assessore alle Politiche sociali, Pietro Quaresimale, e l’assessore alla Sanità, Nicoletta Verì, hanno avuto con i responsabili degli enti che gestiscono i servizi alla persona. “Sono molte le questioni aperte – hanno detto i due assessori al termine dell’incontro – per questo abbiamo annunciato ai responsabili delle Asp che la Regione Abruzzo è pronta a mettere a disposizione delle aziende risorse per 7 milioni di euro già dal prossimo autunno. Il nostro obiettivo – hanno aggiunto Verì e Quaresimale – è porci al fianco di queste aziende, che sono speciali per il territorio, che si trovano a gestire un momento difficile a causa della crisi provocata dall’emergenza sanitaria”.

Il nodo delle Asp regionali è stato già affrontato dall’assessore Quaresimale già all’indomani del suo insediamento; su questo fronte tutti i soggetti in campo sono a conoscenza che su queste aziende si sono accumulati problemi di carattere finanziario e di tenuta economica dei conti. “Il problema è gestire i debiti e rendere operativi e credibili i piani di rientro – ha chiarito Quaresimale – anche perché questo stato di cose rappresenta una palla al piede allo sviluppo dei servizi delle aziende stesse. Nel periodo del Covid alle Asp sono state garantite risorse per 3 milioni di euro, soprattutto per far fronte alle maggiori spese legate all’acquisto di materiale di protezione e prevenzione del virus. Ma sappiamo benissimo che la soluzione del problema richiede interventi ben più profondi in grado di incidere in maniera decisa sulla gestione delle Asp”. Dal conto loro i responsabili delle Asp hanno chiesto che la Regione aggiorni le tariffe “ferme al 2012”.

Continua a leggere

Abruzzo

Coronavirus Abruzzo, dati aggiornati al 3 agosto: oggi 54 nuovi positivi e 69 guariti

Pubblicato

il

PESCARA – Sono 54 (di età compresa tra 8 mesi e 84 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 76346.

Il bilancio dei pazienti deceduti non registra nuovi casi e resta fermo a 2515.

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 72360 dimessi/guariti (+69 rispetto a ieri).  

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 1471* (-15 rispetto a ieri). 

*(nel totale sono ricompresi anche 334 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza, sui quali sono in corso verifiche)

42 pazienti (+4 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 1 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 1428 (-19 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. 

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 2157 tamponi molecolari (1264950 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 2661 test antigenici (587609). 

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 1.12 per cento. 

Del totale dei casi positivi, 19367 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+20 rispetto a ieri), 19747 in provincia di Chieti (+9), 18625 in provincia di Pescara (+15), 17894 in provincia di Teramo (+13), 599 fuori regione (invariato) e 114 (-3) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. 

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità. 

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€

Privacy Policy