fbpx
Connect with us

Abruzzo

Teramo, Poste Italiane celebra la Festa della donna

Pubblicato

il

replica di poste italiane

TERAMO – Anche nel Teramano Poste Italiane celebra la Festa della Donna con una cartolina filatelica e un annullo speciale. 

L’immagine della cartolina raffigura il volto di una donna contemporanea che si affaccia al Terzo Millennio, adornata da fiori avvolti in un gioco di luminosi colori. I due prodotti filatelici saranno disponibili fino all’11 marzo, negli uffici postali di Teramo Centro (via Paladini), Giulianova (via Gramsci) e Roseto (via Puglie).

Un’occasione unica per ogni collezionista o per chi, semplicemente, desidera ricordare in modo originale una giornata particolare, facendo dono della cartolina a una persona cara o inviando un messaggio a chi è lontano.

In tutta la provincia di Teramo, tra i 93 uffici postali e i 4 Centri di Distribuzione (Teramo, Pineto, Alba Adriatica e Sant’Egidio alla Vibrata), Poste Italiane impiega 441 donne su un totale di 671 risorse (il 66%, 12 punti percentuali in più della media nazionale).

Nei 93 uffici postali della provincia di Teramo, su un totale di 402 dipendenti tra direttori, operatori di sportello e figure di staff, lavorano 263 donne. Il 65%, 11 punti percentuali in più della media nazionale. Inoltre, in tutta la provincia sono 44le donne che ricoprono incarichi di responsabilità.

La grande attenzione che da sempre l’Azienda rivolge a tematiche come l’inclusione e la parità di genere ha portato, nella provincia di Teramo, ad avere 26 uffici “rosa”, dove cioè la presenza dei propri dipendenti è interamente al femminile, soprattutto nelle funzioni di responsabilità.Sempre tra gli uffici postali, particolarmente significativo è l’esempio dell’ufficio postale di Teramo Centro (via Paladini), dove su 26 dipendenti 21 sono donne.

Nel settore recapito, su un totale di 227 dipendenti tra portalettere, addetti alle lavorazioni interne e figure di staff, lavorano 150 donne (il 66%, record in Abruzzo). Donne in maggioranza in tutti i Centri di Distribuzione della provincia: a Colle Atterrato (75 donne e 42 uomini), a Pineto (39 donne e 19 uomini), ad Alba Adriatica (21 donne e 11 uomini) e a Sant’Egidio alla Vibrata (15 donne e 5 uomini).

Abruzzo

“Crazy Violin” in concerto il 6 agosto alla Madonna delle Grazie a Civitaretenga di Navelli

Pubblicato

il

NAVELLI – Prosegue la collaborazione fra la Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli” e il Comune di Navelli per la realizzazione di appuntamenti culturali e musicali nei luoghi più belli del territorio.

Nell’ambito di “Estate a Navelli e Civitaretenga” è in programma venerdì 6 agosto con inizio alle ore 21 un concerto in cui è protagonista il violino, nella sua versione folk nella tradizione occidentale, con il gruppo “Crazy Violin” il cui leader è il violinista Fabrizio De Melis, un musicista eclettico che collabora con le migliori orchestre italiane ma anche con il mondo del pop e della canzone sanremese. Completano la band il chitarrista Giovanni “Balì” Corona e il percussionista Armando Rotilio, musicisti noti nel comprensorio aquilano per essere attivi in numerosi gruppi musicali di vari generi.

Luogo del concerto è la suggestiva Chiesa della Madonna delle Grazie risalente al periodo romanico, posizionata sul tracciato dell’antico tratturo Centurelli-Montesecco, nella piana di Navelli alla base del borgo di Civitaretenga, lungo la strada statale che ripercorre il tracciato.

Il programma è coinvolgente: un viaggio condotto dal violino attraverso le varie caratteristiche folk della tradizione occidentale: dai suoni gitani al tango, dagli autori di musica colta al repertorio popolare.

L’appuntamento, ad ingresso libero nel rispetto delle normative, è in collaborazione anche con Pro Loco di Navelli, Consorzio per la Tutela dello Zafferano e Fondazione Silvio Salvatore Sarra.

Continua a leggere

Abruzzo

L’Aquila, Alex Britti in concerto con Flavio Boltro

La musica protagonista nel Progetto Speciale di Alex Britti
con il trombettista jazz Flavio Boltro. Questa sera ore 21.30
info biglietteria www.barattelli.it

Pubblicato

il

L’AQUILA – Il secondo appuntamento della rassegna “Nell’Ombra della Musica Italiana” della Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli” ospita uno dei migliori chitarristi italiani, cantante e autore di brani di successo, Alex Britti. L’appuntamento è nella suggestiva Scalinata di San Bernardino, giovedì 5 agosto con inizio alle ore 21,30.

Per il secondo anno si torna in live nel rispetto delle normative sanitarie ma con la grande forza della musica che non si ferma. Alex Britti per questa nuova avventura ha scelto come compagno di viaggio un grande artista, il trombettista jazz Flavio Boltro protagonista, fra gli altri, del Jazz per L’Aquila nel 2015. In questo Progetto Speciale la musica è protagonista grazie all’incontro tra due musicisti eclettici, due complici estremamente affiatati a cui bastano poche note di un brano per capire dove andranno a parare, dove la fa da padrona l’improvvisazione, quella capacità di ascoltarsi nel migliore stile blues e jazz. Sul palco ci sono tre straordinari musicisti: Riccardo Adamo alla batteria, Emanuele Brignola al basso e Davide Sambrotta al pianoforte e tastiere.

Il concerto prevede la rivisitazione del repertorio di Alex Britti in chiave più intimista, elegante e incalzante allo stesso tempo, in cui alcuni brani di successo vengono affiancati da brani che lo stesso Alex ama definire i “lati B” quindi meno conosciuti, i non singoli ma, che incarnano alla perfezione lo spirito di questo progetto in cui per una volta “è la canzone al servizio dei protagonisti e non il contrario”. Informazioni con dettagli di biglietteria sul sito www.barattelli.it

Continua a leggere

Teramo

Bellante: deteneva armi in casa, denunciato 40enne

Pubblicato

il

BELLANTE – Un 40enne di Bellante è stato trovato in possesso di un Flobert calibro 8 ed una Carabina ad aria compressa, oltre ad una trentina di cartucce di vari calibri. I due fucili sono stati rinvenuti dai carabinieri durante una perquisizione domiciliare. Le armi sono state poste sotto sequestro e l’uomo denunciato per detenzione abusiva di armi.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€

Privacy Policy