fbpx
Connect with us

Abruzzo

Coronavirus: vaccinazioni, da oggi attiva la piattaforma Poste per le prenotazioni

Pubblicato

il

PESCARA – E’ operativo da oggi in Abruzzo il sistema di prenotazione online del vaccino anti Covid 19, predisposto dalla Struttura commissariale nazionale per l’emergenza pandemica e realizzato da Poste Italiane.

Lo comunica l’assessore alla Salute, Nicoletta Verì.

Dalle ore 14 di oggi, tutti i cittadini abruzzesi nati tra il 1942 e il 1951 potranno prenotarsi sul portale https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it/inserendo il proprio codice fiscale e il numero di tessera sanitaria.

Sarà possibile procedere alla prenotazione anche contattando il numero verde 800.00.99.66 (attivo tutti i giorni dalle ore 8 alle ore 20), oppure utilizzando uno dei 270 sportelli Postamat attivi sul territorio regionale (pur senza essere clienti Poste, ma accedendo con la tessera sanitaria). Anche i 630 portalettere in servizio in Abruzzo, attraverso i palmari a loro disposizione, potranno prenotare la vaccinazione.

Seguendo la procedura indicata, ogni cittadino avrà la possibilità di prenotare la propria vaccinazione e di ricevere in tempo reale l’indicazione del luogo e della data della somministrazione.

“Dopo la prima fase della campagna vaccinale – commenta l’assessore – durante la quale le manifestazioni di interesse sono state acquisite attraverso la piattaforma telematica regionale, è ora il momento dello scatto in avanti. Grazie a Poste, con cui da mesi la Regione Abruzzo sta collaborando, da oggi i nostri cittadini potranno contare su uno strumento semplice ed efficace, estremamente intuitivo, che consentirà di sapere subito il giorno e il luogo in cui si verrà vaccinati. Penso sia un passo importante, soprattutto nella prospettiva di avvio delle vaccinazioni per le fasce di popolazione numericamente sempre più consistenti”.

Poste Italiane ha messo a disposizione della Regione le proprie competenze, le strutture logistiche e informatiche per contribuire alla     realizzazione di una campagna vaccinale senza precedenti. La piattaforma, oltre a essere un servizio per i cittadini, è uno strumento in grado di supportare l’attività dei centri vaccinali attraverso una ‘dashboard’, ovvero un sistema di visualizzazione e di monitoraggio dei dati, oltre a un help desk dedicato agli operatori degli stessi centri, offrendo assistenza anche nelle attività di stoccaggio e distribuzione di questi farmaci.

Tutti i nati tra il 1942 e il 1946 che si erano già registrati sulla piattaforma della Regione non dovranno iscriversi nuovamente, ma riceveranno una mail o un sms da parte del sistema Poste, con le indicazioni per accedere alla procedura di prenotazione della vaccinazione (con la scelta di luogo e data tra quelle disponibili).

Coloro che infine avevano manifestato il proprio interesse alla vaccinazione sulle piattaforme regionali per le altre categorie (over 80, operatori scolastici, caregiver e familiari, personale sanitario e sociosanitario) non dovranno effettuare nessuna nuova iscrizione, in quanto saranno contattati direttamente dalle Asl per la somministrazione.

Teramo

Campli: trovato in possesso di droga, arrestato 55enne

Pubblicato

il

CAMPLI – I carabinieri hanno tratto in arresto un 55enne in quanto sarebbe stato trovato in possesso di un chilo e mezzo di eroina, mezzo anche di marijuana e diversi grammi di hashish. Le sostanze sono state poste sotto sequestro e l’uomo trasferito presso la casa circondariale di Poggioreale (Napoli).

Continua a leggere

Teramo

Roseto degli Abruzzi: scontro sulla A14, muore una 85enne

Pubblicato

il

ROSETO DEGLI ABRUZZI – Intorno alle 2. 30 della scorsa notte, una squadra di vigili del fuoco del Distaccamento di Roseto degli Abruzzi è intervenuta al chilometro 337+300 dell’autostrada A14, sulla carreggiata in direzione Sud, a seguito di un incidente stradale.

Una Peugeot 2008, con a bordo un 32enne, si è scontrata con una Volkswagen Golf condotto da un anziano di Voghera di 86 anni che viaggiava assieme alla moglie 85enne. L’impatto tra i due mezzi è avvenuto frontalmente all’uscita della galleria San Marco, al termine di un tratto a doppio senso di marcia previsto per un cantiere di lavori.

I conducenti delle due auto sono stati trasportati all’ospedale di Giulianova con due ambulanze del 118, per le cure necessarie a causa dei traumi e delle ferite riportati nello scontro.

La donna è invece deceduta e per estrarla dall’abitacolo del veicolo i vigili del fuoco hanno dovuto aprire la portiera del lato passeggero utilizzando il divaricatore idraulico.

Le cause dell’incidente sono in corso di accertamento da parte della Polizia Autostradale del VII tronco di Città Sant’Angelo intervenuta sul posto, ma da una prima ricostruzione sembrerebbe che al termine del tratto a doppio senso la Volkswagen Golf non sia rientrata nella propria carreggiata di marcia. I vigili del fuoco hanno provveduto a mettere in sicurezza i mezzi incidentati, successivamente recuperati dai carroattrezzi giunti nel frattempo sul luogo dell’incidente.

La carreggiata Sud dell’autostrada è rimasta chiusa al traffico veicolare per circa due ore, fino al termine delle operazioni di intervento e dei rilievi dell’incidente.

Continua a leggere

Teramo

Giulianova: rifiuta di fare l’alcol test, ritiro della patente e denuncia per un 45enne

Pubblicato

il

carabinieri arresto

GIULIANOVA – Nei controlli di questa notte del Nucleo Radiomobile è incappato anche un rosetano di 45 anni, il quale è stato fermato alla guida della sua auto in evidente stato di ubriachezza, rifiutandosi anche di sottoporsi al previsto controllo con l’etilometro. È stato quindi denunciato all’autorità giudiziaria per guida in stato di ebbrezza e gli è stata ritirata la patente di guida

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€

Privacy Policy