fbpx
Connect with us

Macerata

Matelica-Samb: 19 rossoblù convocati. Colavitto ne chiama 23

Pubblicato

il

Samb regolarmente in campo alle 12:30 di oggi contro il Matelica all’Helvia Recina di Macerata.

I giocatori rossoblù hanno deciso di giocare nonostante le promesse non mantenute di Serafino, scomparso letteralmente dalla circolazione dopo aver portato la squadra e la società tutta alla totale deriva.

Mister Paolo Montero ne ha chiamati 19 che dovranno fronteggiare il Matelica in grandissima forma che, prima della sconfitta nell’ultimo turno a Gubbio, 0-3, aveva collezionato sedici punti su diciotto in sei gare (soltanto due punti persi nella gara del Manuzzi, 2-2, il 17 marzo).

La Samb sul campo non perde da cinque partite (due vittorie e tre pareggi) ed è attesa, dopo Macerata, a due incontri casalinghi contro Triestina (mercoledì 7) e Cesena (domenica 11).



QUI MATELICA

Per la 34esima giornata del girone B della Serie C, il Matelica domani alle ore 12:30 riceverà all’Helvia Recina la visita della Sambenedettese di mister Montero.

Al Riviera delle Palme lo scorso dicembre erano stati i biancorossi ad imporsi in rimonta: al gol iniziale di Angiulli avevano risposto Balestero, Pizzutelli e Moretti. Nel finale Maxi Lopez aveva accorciato le distanze.

Quarantasette i punti in classifica accumulati fino ad ora dai rossoblù, frutto di dodici vittorie, undici pareggi e nove battute d’arresto. Nobile e compagni devono ancora recuperare la gara con la Triestina rinviata la settimana scorsa a causa di un focolaio Covid in casa alabardata.

Negli ultimi due turni giocati la Samb ha raccolto due pareggi: fuori casa con il Legnago (in rete Botta su rigore), a porte inviolate al Riviera il 24 Marzo con il Ravenna.

“La Sambenedettese – ha dichiarato mister Colavitto al termine della rifinitura- è una squadra di enorme qualità tecnica. Sta attraversando un periodo non semplice per le note vicende societarie, che però non stanno avendo ripercussione dal punto di vista del fattore campo. Da quello che possiamo osservare la squadra in campo sta lottando e si sta comportando sempre in maniera molto professionale. D’altronde, la storia del calcio ci insegna che, con vicende simili, alcune squadre hanno vinto campionati ed alcuni allenatori hanno corroborato le loro carriere lavorando su fattori motivazionali”.

“È normale – che ha concluso il tecnico campano – tutti noi, addetti ai lavori e non, ci auguriamo che la situazione si risolva presto nel migliore dei modi per il bene di tutto il sistema e del mondo sambenedettese, piazza importantissima. Per i motivi esposti, ci aspetta come al solito una partita molto ostica. D’altra parte, se in condizioni normali non possiamo sottovalutare nessuna squadra, figuriamoci la Sambenedettese di adesso. Noi veniamo da una partita persa a Gubbio ed approcciata molto bene che, fino al gol subito, avevamo creato i presupposti per vincere. Non ci siamo riusciti. Poi, come spesso accade, alla minima disattenzione siamo stati puniti e non sempre si ha la forza di agguantare e a volte ribaltare il risultato, come abbiamo fatto spesso quest’anno. Ho chiesto ai ragazzi di continuare ad avere un atteggiamento propositivo e sereno in campo, di rimanere umili e concentrati fino a quando l’arbitro fischierà la fine”.

Di seguito l’elenco dei giocatori convocati. Prima stagionale per Seminara.

PORTIERI: Cardinali, Martorel, Vitali.

DIFENSORI: De Santis, Di Renzo, Fracassini, Magri, Maurizii, Seminara, Tofanari, Zigrossi.

CENTROCAMPISTI: Balestrero, Barbarossa, Bordo, Calcagni, Mbaye, Pizzutelli, Santamarianova.

ATTACCANTI: Franchi, Leonetti, Moretti, Peroni, Volpicelli.


ARTICOLI CORRELATI

Samb: “… nonostante ciò abbiamo deciso tutti insieme di scendere in campo sabato prossimo…”


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Macerata

Civitanova: auto in famme nella notte

Pubblicato

il

CIVITANOVA MARCHE(MC): Intorno l’1.30 di questa notte,un’auto va in fiamme in pieno centro città,una Ford Mustang Coupè parcheggiata in viale Vittorio Veneto a Civitanova nei pressi del cinema Cecchetti. L’auto è stata divorata dalle fiamme, un cittadino nelle vicinaze ha allertato i vigili del fuoco che hanno provveduto a spegnere l’incendio ma l’auto era completamente distrutta. Le cause sono in via di accertamento.

Continua a leggere

Macerata

Macerata: morto funzionario della provincia aveva 58anni

Pubblicato

il

MACERATA: Questa mattina,Massimo Bonfigli, 58 anni, geometra e funzionario dell’Ufficio Viabilità della Provincia di Macerata,si è spento all’ospedale Torrette di Ancona.Qualche giorno prima, l’uomo era stato sottoposto alla prima dose del vaccino Pfizer che gli avrebbe procurato la febbre a 39. Bonfigli, l’altro giorno aveva accusato un malore, problemi al fegato, che hanno consentito il necessario trasferimento in rianimazione. Sara’ disposta l’autopsia sulla salma per verificare la causa del decesso. L’uomo non era sposato e non aveva figli.

Continua a leggere

Macerata

Appignano: morto a 102 anni il nonnino Bigi Bigi Fogale

Pubblicato

il

APPIGNANO(MC): Bigi Bigi Fogale, era una vera istituzione per tutto il paese, fin dal giorno della sua nascita il 19 aprile 1919. Appignano piange la sua scomparsa,102 anni di vita in quel paese dove ha sempre vissuto,era di famiglia benestante, durante il secondo conflitto mondiale era stato mandato in Russia. Un’esperienza che Bigi Bigi Fogale che raccontava spesso ad amici e conoscenti. Dal 2008 era nella casa di riposo “Villa Falconi” di Appignano dove si è spento per sempre.I funerali si svolgeranno venerdì 18 giugno alle ore 16 nella chiesa Gesù Redentore di Appignano. La salma è stata composta presso il Centro Funerario “Città di Macerata” in via Dei Velini 235 a Macerata.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€

Privacy Policy