fbpx
Connect with us

Teramo

Roseto degli Abruzzi: ritrovata bomba della seconda guerra mondiale, intervengono gli artificieri

Maria Giulia Mecozzi

Pubblicato

il

carabinieri arresto tentato omicidio femminicidio arresti domiciliari

Abruzzo

Giulianova, da domani riapre l’ufficio postale di via Gramsi anche di pomeriggio

Pio Di Leonardo

Pubblicato

il

replica di poste italiane

GIULIANOVA – Poste Italiane comunica che a partire da domani, lunedì 12 aprile, l’ufficio postale di Giulianova (via Antonio Gramsci), nell’ultima settimana temporaneamente disponibile al pubblico in orario antimeridiano, ripristinerà la consueta operatività con orario continuato fino alle 19.05 dal lunedì al venerdì. 

Sempre da domani, inoltre, tutte le sale dedicate alla consulenza finanziaria sui prodotti di investimento e finanziamento dell’ufficio postale torneranno disponibili secondo i consueti orari, anche nel turno pomeridiano.

In questa particolare fase di emergenza Poste Italiane coglie l’occasione per rinnovare l’invito ai cittadini di rivolgersi agli uffici postali esclusivamente per operazioni essenziali e indifferibili e a utilizzare, quando possibile, gli ATM Postamat e i canali di accesso da remoto ai servizi come le app “Ufficio Postale”, “BancoPosta”, “Postepay” e il sito www.poste.it.

Continua a leggere

Abruzzo

Covid-19: Martinsicuro, Colonnella e Nereto unici comuni della provincia in zona rossa

Pio Di Leonardo

Pubblicato

il

PESCARA – Il presidente della Regione, Marco Marsilio, ha partecipato alla riunione dell’Unità di Crisi per analizzare le misure da adottare, dopo l’analisi dell’andamento epidemiologico settimanale, attraverso l’ordinanza che verrà firmata nelle prossime ore.
Una settimana che ha visto l’indice RT salire leggermente rispetto a quella scorsa, assestandosi a 0,89. Un incremento causato dall’aumento dei contagi nella provincia dell’Aquila che è stata messa sotto maggiore attenzione da parte della Asl.
“La provincia dell’Aquila questa settimana ha messo in evidenza un incremento sensibile dei dati – ha dichiarato il presidente Marsilio – incremento che desta preoccupazione, peraltro con numeri che si avvicinano o superano l’incidenza di 250, nonostante che a Pasqua e a Pasquetta sia stato eseguito un numero inferiore di tamponi. Ciò significa che, con prudenza, dobbiamo prendere in considerazione una situazione peggiore dei numeri che oggi la descrivono. Per questa ragione, mentre a Chieti e Pescara non ci sono comuni in zona rossa e nel Teramano ne rimangono solo tre, in provincia dell’Aquila una vasta area della Marsica, compresa Avezzano, la zona della Piana di Navelli e paesi della Valle Subequana verranno messi in zona rossa a partire da lunedì prossimo”.
Per quanto riguarda la campagna vaccinale il presidente Marsilio ha evidenziato che “attraverso la piattaforma di Poste Italiane si procederà incrementando il numero di vaccinazioni che consentirà di rispettare le previsioni per mettere in sicurezza la popolazione. Con l’occasione torno a fare un appello agli abruzzesi affinché non abbiano paura di farsi il vaccino Astra Zeneca, di fidarsi delle indicazioni delle autorità sanitarie che sono dimostrazione di cautela e prudenza, cominciando soprattutto da chi adesso deve fare il richiamo”.
Di seguito l’elenco completo dei comuni soggetti a maggiori restrizioni che con la nuova ordinanza diventeranno zona rossa e quelli che escono dalle misure restrittive.
Provincia di Chieti: esce dalle restrizioni il Comune di Lentella.

Provincia di Pescara: escono dalle restrizioni i Comuni di Collecorvino, Roccamorice e San Valentino in Abruzzo Citeriore
Provincia di L’Aquila: esce dalle restrizioni il comune di Pratola Peligna.
Sono in zona rossa i Comuni di Avezzano, Celano, Pescina, Cerchio, Carsoli, Corfinio, Oricola, Pereto, Rocca di Botte, Sante Marie, Tagliacozzo, Cappadocia, Magliano dei Marsi, Scurcola Marsicana, Castellafiume, Capistrello, Canistro, Civitella Roveto, Morino, San Vincenzo Valle Roveto, Balsorano, Civita d’Antino, Luco dei Marsi, Trasacco, Aielli, Barisciano, Poggio Picenze, Fossa, Ocre, Sant’Eusanio Forconese, Villa Sant’Angelo, San Demetrio ne’ Vestini, Fagnano Alto, Prata d’Ansidonia, San Pio delle Camere, Caporciano, Navelli e Collepietro.

Provincia di Teramo: escono dalle restrizioni i Comuni di Sant’Omero, Sant’Egidio alla Vibrata, Alba Adriatica, Canzano e la frazione di Pietralta nel Comune di Valle Castellana.
Sono in zona rossa i Comuni di Martinsicuro, Colonnella e Nereto.

Continua a leggere

Abruzzo

Il Trofeo “senza fine” del Giro D’Italia esposto nella Sala del Consiglio di Teramo

Pio Di Leonardo

Pubblicato

il

TERAMO – Dopo la presentazione a L’Aquila, questa mattina, delle tappe abruzzesi della 104sima edizione del Giro D’Italia, questo pomeriggio la Sala Consiliare della Provincia di Teramo ha ospitato il “Trofeo senza fine”. Un oggetto bello quanto prezioso che racconta la storia,  le vittorie e i vincitori di una delle manifestazioni sportive più amate al mondo. Ad accompagnare il Trofeo, l’assessore regionale allo sport, Quintino Liris – che ha fortemente voluto questa manifestazione in Abruzzo – accolto dal presidente Diego Di Bonaventura, sindaco di Notaresco dove farà tappa il Giro il prossimo 14 maggio.
Quella teramana sarà la settima tappa della “Corsa Rosa”:  si parte da Notaresco per attraversare i comuni di Morro d’Oro, Roseto degli Abruzzi, Silvi, Pineto, per poi proseguire da Montesilvano  con il traguardo a Termoli.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini

Privacy Policy