fbpx
Connect with us

Pescara

Pescara: offendeva e picchiava la moglie, arrestato 36enne

Pubblicato

il

PESCARA – Un 36enne residente a Pescara, è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di maltrattamenti contro familiari o conviventi. Da quanto si apprende, pare che l’uomo avesse minacciato sia verbalmente che fisicamente la moglie e madre dei suoi figli. Per lui si sono aperte le porte del carcere e ora dovrà scontare una pena pari a 2 anni e sei mesi di reclusione.

Abruzzo

Coronavirus Abruzzo, dati aggiornati al 4 agosto: oggi 126 nuovi positivi e 62 guariti

Pubblicato

il

PESCARA – Sono 126 (di età compresa tra 2 e 90 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 76471. Il totale risulta inferiore, in quanto è stato eliminato 1 caso, comunicato nei giorni scorsi e risultato in carico ad altra Regione.

Il bilancio dei pazienti deceduti non registra nuovi casi e resta fermo a 2515.

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 72422 dimessi/guariti (+62 rispetto a ieri).  

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 1534* (+63 rispetto a ieri). 

*(nel totale sono ricompresi anche 337 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza, sui quali sono in corso verifiche)

39 pazienti (-3 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 1 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 1494 (+66 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. 

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 2812 tamponi molecolari (1267762 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 2362 test antigenici (589971). 

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 2.43 per cento. 

Del totale dei casi positivi, 19389 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+22 rispetto a ieri), 19763 in provincia di Chieti (+16), 18664 in provincia di Pescara (+39), 17932 in provincia di Teramo (+38), 605 fuori regione (+6) e 118 (+4) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. 

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità. 

Continua a leggere

Abruzzo

Porti: D’Annuntiis, 156.2 mln di fondi PNRR per Marche e Abruzzo

Pubblicato

il

PESCARA – Saranno 156,2 milioni di euro i fondi destinati all’Autorità Portuale del Mare Adriatico Centrale, una cifra 8 volte superiore rispetto a quella fissata in precedenza – appena 20 milioni -, un risultato che solo un grande lavoro di squadra tra le Regioni Marche e Abruzzo, insieme al Ministero delle Infrastrutture, è stato in grado di “portare in porto”.

E’ quanto emerso dalla riunione Commissione Infrastrutture, Mobilità e Governo del Territorio(IMGT) della Conferenza delle Regioni, durante la quale, a seguito di riunioni tecniche svoltesi negli ultimi mesi che hanno visto tra le protagoniste Marche e Abruzzo, è stato discusso, e approvato in data odierna, il riparto definitivo dei fondi del PNRR destinati ai finanziamenti degli interventi portuali, come approvato infine della Commissione stessa.

Ringrazio tutti i colleghi delle altre regioni – ha detto nel corso della Commissione l’assessore alle Infrastrutture della Regione Marche Francesco Baldelli che ha seguito da vicino la questione insieme al Presidente Acquaroli –, il Ministero e il Presidente della Commissione Bonavitacola, per aver preso in considerazione le nostre richieste, dimostrando grande sensibilità ed equilibrio, e riconoscendo al tempo stesso la correttezza delle nostre rivendicazioni rispetto ai problemi di governance del passato relativi all’Autorità di Sistema Portuale. Grazie a questo lavoro di squadra, abbiamo recuperato importanti risorse per il Porto di Ancona e i porti abruzzesi, aprendo così una nuova stagione volta a modernizzare infrastrutture fondamentali per lo sviluppo delle regioni che si affacciano sull’Adriatico centrale”.

In particolare, 92 milioni di euro andranno per i lavori sui porti marchigiani (62 milioni di euro al Porto di Ancona, 11,5 al porto di Pesaro e 18,5 a San Benedetto), mentre 64,2 milioni di euro per i porti Abruzzesi ( Pescara 21,7 ed Ortona 42,5 milioni dei quali 30 prenotati nel prossimo riparto).

“Un grande risultato che inverte le tendenze passate, quando venivano sottratte risorse agli investimenti di competenza regionale per coprire investimenti sui porti nazionali – dichiara il sottosegretario con delega alle infrastrutture della Regione Abruzzo Umberto D’Annuntiis – un risultato fortemente voluto dal Presidente Marco Marsilio che ha costantemente seguito da vicino l’evolversi della situazione. Un ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito al raggiungimento dell’obiettivo comprendendo le nostre ragioni”. 

Continua a leggere

Abruzzo

La Capitaneria di Porto di Pescara sequestra 280 kg di vongole

Pubblicato

il

PESCARA – Una intensa attività di monitoraggio dei veicoli dediti al trasporto dei prodotti ittici ha condotto gli uomini della Guardia Costiera – Capitaneria di Porto di Pescara al sequestro nella mattinata del 3 agosto di circa 280 kg di vongole prive di qualsivoglia informazione inerente la tracciabilità e non accompagnati dalla documentazione prevista per il trasporto dei molluschi bivalvi.

Il prodotto ittico, rinvenuto in un quantitativo totale di 26 sacchi, è stato posto sotto sequestro amministrativo e, a seguito di visita ispettiva da parte di personale della A.S.L. intervenuto, che ha giudicato lo stesso ancora vitale, è stato rigettato in mare.

Il trasgressore, un commerciante di prodotti ittici, è stato sanzionato amministrativamente per un importo complessivo di  € 3500.

La Guardia Costiera, oltre a garantire i quotidiani controlli sulla sicurezza delle attività balneari, continua ad essere impegnata nei compiti di istituto connessi alla tutela dell’ambiente marino e costiero ed alla vigilanza sulla commercializzazione dei prodotti ittici, anche a tutela dei consumatori finali.

“Il personale della Guardia Costiera continuerà ad effettuare i controlli lungo tutto il territorio di giurisdizione al fine di contrastare il fenomeno della pesca illegale, a tutela dell’ambiente marino e del proprio patrimonio ittico e garantendo la sicurezza alimentare dei consumatori” – riferisce il Direttore Marittimo di Pescara, Capitano di Vascello Salvatore Minervino.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€

Privacy Policy