fbpx
Connect with us

Ascoli Piceno

Ascoli Piceno, stazione meteorologica a Monte Piselli

Pubblicato

il

ASCOLI PICENO – Una stazione meteorologica a Monte Piselli: è questo il nuovo passo mosso nella più ampia progettualità di rilancio del comprensorio dei Monti Gemelli. Il progetto ha preso il via grazie alla sinergia tra Matteo Chiodi, dottore in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia e Presidente dell’Associazione Meteorologica Monti Gemelli, il CO.TU.GE, nella figura del presidente del cda Enzo Lori, la Giunta del Comune di Campli con il Sindaco Federico Agostinelli, il consigliere con delega allo sviluppo montano Pietro Adriani e il sindaco di Ascoli Piceno, nonché presidente del CO. TU. GE, Marco Fioravanti.

La stazione meteorologica rispetta tutte le linee guida del WMO (World Meteorological Organization, l’organizzazione meteorologica mondiale) e si renderà utile per una molteplicità di aspetti:

  • La creazione di una pagina web, che sarà online entro la fine del mese di maggio, con previsioni meteorologiche, immagini webcam e dati misurati dalla stazione in tempo reale da inserire sul portale del CO.TU.GE, utili a tutte le associazioni sportive, turistiche e culturali del territorio, appassionati della montagna e a tutti coloro che organizzano attività all’aperto;  
  • Lo sviluppo di una serie storica di dati meteorologici per lo studio del microclima locale, in collaborazione con i principali centri di ricerca dell’Università di Bologna e dell’Aquila;
  • La fornitura di un valido contributo per prevedere e affrontare correttamente i principali rischi naturali, quali nubifragi, alluvioni, forti nevicate, ondate di calore e incendi, in collaborazione con la Protezione Civile locale o altri associazioni di volontariato, in caso di allerta meteo;
  • La possibilità di fornire a società e privati consulenze professionali, con dati, mappe e notizie sul tempo e sul clima in situazioni passate e attuali. Si forniranno altresì previsioni locali e regionali dedicate a esigenze degli utenti per lavoro e per il tempo libero;
  • L’organizzazione di conferenze ed eventi in ambito climatologico, meteorologico e ambientale, con la partecipazione e l’intervento di esperti del settore.

“La stazione meteorologica di Monte Piselli rappresenta un ulteriore tassello all’interno del programma di valorizzazione e rilancio a 360° del comprensorio dei Monti Gemelli” hanno dichiarato con entusiasmo gli artefici del progetto. “Non solo permetterà di portare avanti studi sul microclima del nostro territorio, ma perseguirà anche l’ambizioso obiettivo di far vivere in tutti i periodi dell’anno la nostra montagna: cittadini, turisti, escursionisti e tutti coloro che fruiscono di Monte Piselli per attività sportive o ricreative potranno infatti essere costantemente aggiornati sulle previsioni meteo. La stazione meteorologica è già stata installata e rappresenterà un fiore all’occhiello della nostra montagna”.

Ascoli Piceno

Pedaso: 41enne di San Benedetto travolto da un’auto, trovato e denunciato il conducente

Pubblicato

il

Carabinieri notte (ilmartino.it)

PEDASO – L’incidente avvenuto sulla Statale 16 a Pedaso risale al primo maggio. Un 41enne di San Benedetto, a bordo della sua moto era caduto a terra dopo essere stato tamponato da un’auto ma il conducente del mezzo non si era fermato a prestare soccorso. Dopo attente indagini i carabinieri del Comando Provinciale di Fermo sono riusciti a rintracciare il responsabile. Si tratterebbe di un 28enne di Moresco, che è stato denunciato per omissione di soccorso e gli è stata sospesa la patente di guida.

Continua a leggere

Ascoli Piceno

San Benedetto del Tronto: scontro auto-tir, una persona ferita e disagi alla viabilità

Pubblicato

il

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’incidente è avvenuto nella mattinata di ieri, mercoledì 12 maggio,  sull’A14 vicino San Benedetto. Un tamponamento tra un’auto e un tir ha richiesto l’intervento della Polizia Stradale che si è occupata di ricostruire la dinamica del sinistro. Sul posto anche i Vigili del Fuoco e i sanitari del 118 che si sono occupati di soccorrere le persone rimaste coinvolte. Per una persona che viaggiava nell’auto è stato necessario il trasferimento in ospedale. Si sono verificati disagi alla viabilità.

Continua a leggere

Ascoli Piceno

Ascoli Piceno la sesta tappa del Giro d’Italia. Regolamentazione viabilità

Pubblicato

il

ASCOLI PICENO – L’Amministrazione Comunale ricorda che nella giornata di domani, giovedì 13 maggio 2021, transiterà ad Ascoli Piceno la sesta tappa del Giro d’Italia, storica manifestazione ciclistica giunta alla 104° edizione. Il passaggio della carovana rosa, con partenza alle Grotte di Frasassi e arrivo a Colle San Giacomo, è previsto ad Ascoli Piceno intorno alle ore 16:30. I ciclisti attraverseranno la città da viale Treviri, proseguendo poi per via Dino Angelini, Piazza Roma, Piazza Arringo, viale De Gasperi, il ponte di Porta Maggiore, viale Indipendenza, viale Marconi, via III Ottobre, via Napoli e via Serafino Cellini, dove vi sarà lo svincolo per la strada provinciale 76 che conduce fino all’arrivo a San Giacomo. Al fine di garantire il regolare svolgimento della manifestazione, come richiesto dagli organizzatori del Giro d’Italia, tutte le strade interessate al passaggio della carovana rosa saranno chiuse al transito fin dal primo pomeriggio, e comunque con almeno due ore di anticipo rispetto al passaggio dei ciclisti. Onde evitare una congestione del traffico in città, l’Amministrazione Comunale invita altresì tutta la popolazione a utilizzare i mezzi di trasporto solo per motivi strettamente necessari o improrogabili. Appositi cartelli stradali segnaleranno preventivamente la chiusura del percorso, con il personale della Polizia Municipale che sarà presente in loco per la gestione della viabilità.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini

Privacy Policy