fbpx
Connect with us

Ascoli Calcio

Ascoli, Mercato: torna Caligara. Presentazione maglie (video). Notiziario

Published

on

ASCOLI PICENO – #Calciomercato: Fabrizio Caligara torna all’Ascoli.

L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. è lieta di annunciare il ritorno in bianconero del centrocampista Fabrizio Caligara, che, giunto in riva al Tronto nel gennaio scorso, si è fatto apprezzare dalla piazza ascolana in occasione delle 15 partite disputate con la maglia bianconera.

Una cosa è certa: l’Ascoli è sempre stata la sua prima scelta. Fabrizio Caligara è entusiasta di proseguire la sua avventura coi colori bianconeri e, finalmente, coi tifosi del Picchio sugli spalti:

“Fin da subito avevo detto che se fossi sceso di categoria sarei tornato solo qui, l’unica piazza in cui avrei voluto giocare. Per questo gli interessamenti di altre società non li ho mai presi in considerazione”.

Esordisce così Caligara, schietto, diretto, sicuro di sé:

“Appena finito il campionato scorso, avevo parlato con la Società e col Patron; avevo detto che, se non fossi rientrato nei piani del Cagliari, sarei voluto tornare all’Ascoli. In estate sono rimasto sempre in contatto col procuratore per capire qual era l’andamento della situazione e poi, col trascorrere del tempo, ho chiesto espressamente di tornare a vestire la maglia bianconera. La verità è che, nonostante sia stato qui solo pochi mesi, mi sono trovato bene fin da subito. Questo aspetto, unito al traguardo raggiuto lo scorso anno e al desiderio di assaporare il tifo sugli spalti, mi ha fatto optare per il ritorno. La trattativa è sempre stata pronta ad esplodere e negli ultimi giorni si è conclusa. Ho scelto lo stesso numero dello scorso anno, il 32…sono poco scaramantico. L’obiettivo che abbiamo è di raggiungere prima possibile la salvezza, poi vedremo quel che sarà. A livello personale vorrei dare continuità a quanto fatto l’anno scorso e migliorare ancora, magari facendo anche qualche gol, speriamo arrivi presto il primo in maglia bianconera. Il gruppo l’ho trovato bene, sereno, il Mister era molto contento che la trattativa fosse andata in porto. In questi ultimi giorni ho sentito più lui che mia moglie Rebecca. Lo scorso campionato sono approdato all’Ascoli perché per me Sottil era una garanzia, ha influito molto nella scelta di gennaio. Questa volta è stato diverso perché, oltre a lui, conoscevo già la piazza, il gruppo e quindi ero già sicuro che venire qua sarebbe stata la scelta giusta”.

Caligara deve ancora sostenere il suo primo allenamento al Picchio Village, ma in compenso ha svolto tutta la preparazione precampionato col Cagliari:

“In queste settimane pensavo a prepararmi al meglio per l’inizio della stagione, ero informato su quanto accadeva fuori dal campo, ma pensavo a farmi trovare pronto per l’inizio della stagione. E’ chiaro che negli ultimi giorni la testa l’avevo più qua che là”.

Il suo ritorno è stato accolto molto bene dai tifosi bianconeri:

“Non può che farmi piacere, l’apprezzamento è la dimostrazione che ho fatto qualcosa di buono, mi responsabilizza ulteriormente perché non voglio scontentarli, anzi, voglio e devo renderli ancora più felici. Spero di vederli presto, non vedo l’ora di giocare con la curva piena, secondo me ci darà una grande mano, quella che lo scorso anno non ha avuto la possibilità di darci”.

Su Patron Pulcinelli ha detto:

“A fine stagione scorsa mi disse che gli sarebbe piaciuto che fossi tornato qui, poi non ci siamo più sentiti, ma, appena tornerà in città, ci saluteremo e parleremo di nuovo, mi è piaciuta molto l’anticipazione che ha fatto su Instagram per annunciarmi”.

Il Club di Corso Vittorio, che acquisisce Caligara dal Cagliari a titolo temporaneo con obbligo di riscatto, accoglie con soddisfazione in ritorno di Fabrizio e gli augura i migliori traguardi in bianconero.


Notiziario: seduta tattica, domattina rifinitura e partenza per Udine.

I bianconeri stanno ultimando al Picchio Village la preparazione alla sfida di Coppa Italia con l’Udinese, il primo impegno ufficiale della nuova stagione sportiva. Stamane il gruppo è stato impegnato al Picchio Village in un circuito di forza veloce, in una sessione tattica, in partite a tema e in una partita finale a tutto campo.

Domani alle 9:30 è fissata la seduta di rifinitura. Al termine Mister Sottil diramerà l’elenco convocati. Seguirà la partenza per Udine.


Si apra il sipario: luci accese sulle nuove divise. Il 25 agosto in vendita allo store.Per una volta non è stato il Del Duca, teatro di mille battaglie sportive, a raccontare un nuovo capitolo della storia bianconera, ma il teatro cittadino, lo splendido e suggestivo “Ventidio Basso” di Ascoli Piceno. E così le luci si sono accese sulle divise da gioco dell’Ascoli Calcio 2021/22.

Illuminati uno ad uno, i palchetti ospitano il capitano Federico Dionisi, Eric Botteghin, Tasos Avlonitis, Marcel Buchel, Soufiane Biadoui e i tre portieri Nicola Leali, Enrico Guarna e Matteo Raffaelli.

Si apre il sipario, si accendono le luci e sul palco le nuove divise spiccano in tutta la propria originalità e particolarità.

Fari puntati sui dettagli delle maglie e sugli sponsor: i main sponsor Bricofer Fainplast, lo sleeve sponsor Ecotel, lo shorts sponsor Boero e il back sponsor Rabona, al debutto in bianconero.

Alla divisa classica bianconera, si affiancano quella nera con decorazioni oro, quella gialla e la blu royal per i calciatori di movimento; verde acqua con dettagli giallo fluo, arancione e verde bandiera le divise dei portieri. I calzettoni rossi, in omaggio a Costantino Rozzi, fanno parte integrante delle divise bianconere e nere.

Le nuove divise saranno in vendita da mercoledì 25 agosto all’Ascoli Calcio Store di via Cairoli.


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Ascoli Calcio

Bellusci in prestito all’Ascoli

Proviene dal Monza

Published

on

Giuseppe Bellusci si trasferisce all’Ascoli a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2022.

Arrivato a Monza nell’estate 2019, il difensore ha collezionato 57 presenze in maglia biancorossa, centrando anche la Promozione in Serie B.

Lo si legge sul sito del Monza Calcio.

Continue Reading

Ascoli Calcio

Ascoli: sono 6 i positivi al CoVid

Published

on

ASCOLI PICENO – L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica che ad oggi sei componenti del gruppo squadra sono positivi al Covid-19.

I test sono stati eseguiti individualmente, senza contatti fra tesserati, per questo la squadra non entrerà in bolla e proseguirà regolarmente gli allenamenti.

I positivi sono in isolamento fiduciario presso i rispettivi domicili, come da protocollo medico-sanitario.

Per il resto del gruppo sono scattate le procedure previste dai protocolli sanitario e federale.

Continue Reading

Ascoli Calcio

Ascoli, 9 ottobre: notiziario

Published

on

Foto Ascoli Calcio 1898

Questa mattina i bianconeri hanno disputato al Picchio Village una partita in famiglia a tutto campo.

Domani la squadra usufruirà di un giorno di riposo e riprenderà la preparazione lunedì alle ore 15:00 al Picchio Village.


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continue Reading

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore vicario: Antonio Villella | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Alba Adriatica (TE) via Vibrata snc, 64011 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€ | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione.