fbpx
Connect with us

Pescara

Finisce con l’auto contro una colonnina del gas e si schianta contro un albero: 25 enne deceduto in ospedale

Published

on

fatale incidente stradale a Tollo

PESCARA – Fatale incidente stradale a Tollo avvenuto nella notte a cavallo tra mercoledì 6 e giovedì 7 ottobre, in via San Lucia. Un giovane di 25 anni di origini albanesi, ma residente nel posto, ha perduto la vita in seguito ad un violento impatto. Mentre si trovava a bordo del suo mezzo ha colpito in un primo momento una colonnina del gas, per poi terminare la sua corsa contro un albero. Le sue condizioni sono apparse subito gravi ai soccorritori, a causa delle diverse dalle ferite riportate. A bordo del veicolo si trovava da solo e nessun altro mezzo è rimasto coinvolto.

Il 25 enne ha perso il controllo della sua auto, una Fiat Panda, all’ingresso della curva di via Santa Lucia a Tollo. Prima il violento impatto con la colonnina di gas e poi lo schianto contro un’albero. Il giovane è stato sbalzato fuori dall’abitacolo riportando diverse ferite ed escoriazioni. Alcuni passanti hanno subito allertato il personale del 118 che ha trasportato il 25enne all’ospedale di Pescara in codice rosso nel reparto di rianimazione.

Il ragazzo però non ce l’ha fatta ed è deceduto nel pomeriggio di ieri a causa della gravità delle ferite riportate nell’incidente. I carabinieri stanno indagando sull’accaduto con un sopralluogo per verificare la dinamica e le cause del fatale incidente stradale a Tollo.

Abruzzo

Covid, in Abruzzo al via alle domande per indennizzi a lavoratori e imprese

Published

on

L’AQUILA – Quattro bandi pubblici per lavoratori e imprese che hanno avuto danni dal blocco dell’attività dovuto all’emergenza sanitaria. Le nuove opportunità che la Regione Abruzzo mette a disposizione permettono a lavoratori e imprese di richiedere l’erogazione di un contributo quale indennizzo per i danni riportati dal blocco dell’attività.

Nelle specifico si tratta di un pacchetto di aiuti che riguarda diverse categorie di lavoratori liberi professionisti e imprese che operano anche nel settore del turismo.

Le esigenze finanziarie connesse al bilancio regionale hanno imposto budget limitati per alcune misure di sostegno, ma nelle prossime settimane dovrebbero essere liberate nuove risorse finanziarie che andranno a confluire sulle attuali dotazioni in modo da dare risposte a tutti gli operatori che faranno domanda.

I quattro bandi, le cui domande possono essere presentata da domani, martedì 24 maggio, riguardano nel dettaglio:

  • ristori per parchi tematici, acquari, parchi geologici e giardini zoologici con una dotazione finanziaria di 537 mila euro;
  • contributi per esercenti attività fotografiche con una dotazione finanziaria di 700 mila euro;
  • aiuti alle micro-imprese delle “zone rosse” Covid 19, con riferimento alle micro-imprese, i cui titolari sono residenti nei comuni zona rossa, che, pur essendo escluse dalle restrizioni imposte dalle disposizioni statali di contenimento del virus, hanno dovuto sospendere l’attività per l’impossibilità dei titolari di raggiungere le sedi, con una dotazione finanziaria di 200 mila euro;
  • ed infine contributi per le imprese esercenti trasporto turistico di persone mediane autobus con una dotazione finanziaria di 268 mila euro.

Le domande vanno presentate esclusivamente in via telematica sullo Sportello digitale, il cui accesso è permesso solo con SPID di secondo livello.

Il periodo di presentazione delle domande va dal 24 maggio al 3 giugno 2022.

Continue Reading

Abruzzo

Covid Abruzzo, dati aggiornati al 23 maggio: oggi 255 nuovi positivi e 753 guariti

Published

on

PESCARA – Sono 255 (di età compresa tra 6 mesi e 94 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza – al netto dei riallineamenti  a 401315. Dei positivi odierni, 232 sono stati identificati attraverso test antigenico rapido.

Il bilancio dei pazienti deceduti registra 7 nuovi casi (di età compresa tra 81 e 91 anni, 2 in provincia di Chieti, 4 in provincia di Pescara, 1 in provincia di Teramo) e sale a 3300

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 370379 dimessi/guariti (+753 rispetto a ieri).  

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 27636 (-505 rispetto a ieri). Nel totale sono ricompresi anche 3072 casi riguardanti pazienti di cui non si hanno notizie e sui quali sono in corso verifiche.

243 pazienti (+2 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 8 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 27385 (-507 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 658 tamponi molecolari (2314835 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 1532 test antigenici (3710377).  

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 11.64 per cento. 

Del totale dei casi positivi, 83393 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+17 rispetto a ieri), 114295 in provincia di Chieti (+96), 92923 in provincia di Pescara (+94), 99185 in provincia di Teramo (+57), 7860 fuori regione (invariato) e 3659 (-9 per riallineamento) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. 

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità. 

Continue Reading

Abruzzo

Pescara, ridicolizza disabile online: nei guai aspirante influencer

Published

on

carabinieri arresto tentato omicidio femminicidio arresti domiciliari

PESCARA – Con l’obiettivo di ottenere più follower e diventare influencer, prende in giro, attraverso stories e dirette su Instagram, un sessantenne affetto da deficit mentale, ridicolizzandolo davanti al pubblico dei social. La sorella dell’uomo, però, denuncia i fatti e lui, al termine delle indagini dei carabinieri, viene segnalato alla Procura.

Protagonista dell’episodio di cyberbullismo, avvenuto nel Pescarese, è un giovane di 20 anni. Per diversi giorni e per più volte al giorno, il ragazzo è andato avanti con la diffusione del materiale in cui scherniva il 60enne, con l’obiettivo di ottenere consensi e follower. I militari dell’Arma della Stazione di Spoltore (Pescara), dopo la denuncia, hanno ricostruito l’accaduto e hanno segnalato il giovane in Procura.

“E’ molto importante denunciare certi episodi, proprio come ha fatto la sorella della vittima”, sottolineano i carabinieri. 

Continue Reading

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore vicario: Antonio Villella | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Alba Adriatica (TE) via Vibrata snc, 64011 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€ | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione.