fbpx
Connect with us

Pescara

Liana Orfei al FLA: un racconto di storie circensi, tra spettacolo e vita vera

Pubblicato

il

Liana Orfei FLA presentazione libro romanzo di vita vera

PESCARA – Sabato 20 novembre al Cineteatro Circus di Pescara, in occasione del FLA (Festival di libri e altrecose), Liana Orfei ha presentato il suo libro Romanzo di vita vera, pubblicato nel 2021, e che sta già avendo un discreto successo.
Liana ha ripercorso insieme al pubblico e a Raffaele De Ritiis (direttore artistico di Funambolika) una costellazione di aneddoti e avventure vissute nei suoi 84 anni di vita, senza farsi mai mancare, da buona circense, acrobazie affascinanti e spesso fuori dal comune. Dopo un’infanzia travagliata, a causa di una grave polmonite e della guerra che li costrinse sfollati, inizia il suo percorso da acrobata e trapezista, prima accanto alla famiglia, insieme anche alla cugina Moira, e poi al fianco dei fratelli. 

Gira per l’Italia e poco dopo i 18 anni, si era già sposata con il suo primo marito, si ritrova catapultata nel mondo cinematografico, dopo un provino fatto per La Dolce Vita che la portò ad incontrare Federico Fellini. La loro amicizia è stata molto importante per Liana, in quanto le permise fin da giovane di ricevere grande attenzione dai media, e da lì in poi fu un climax di popolarità, grazie alle numerose offerte di film che le piovvero addosso.
Negli anni Sessanta ha partecipato a più di 50 film in tutto il mondo, al fianco di colossi tra cui Vittorio Gassmann, Virna Lisi, Marcello Mastroianni, con cui si scambiò un bacio in una gabbia di leoni per il film Casanova ‘70”, Ugo Tognazzi e anche Totò. Con lui lavorò sul set di tre film, e nonostante si conobbero quando lui era già in età avanzata, conserva un tenero ricordo di quel rapporto, definendolo “un essere fuori dalle righe”, ma proprio per questo ancora più vero nella sua assurdità. Un professionista di pregio, che tuttavia nella sua visione non ha avuto il giusto riconoscimento.

Dopo una serie di esperienze di rilievo anche in ambito teatrale e musicale, tra la fine dei ‘60 e l’inizio dei ‘70, arrivò anche il suo contributo fondamentale al mondo circense. Ideò insieme ai due fratelli Nando e Rinaldo tre rivoluzioni, che derivano dal suo bagaglio di esperienze portate dal mondo cinematografico e televisivo. Il primo fu il Circorama, che impiegava nello spettacolo il sistema audio surround e uno schermo cinemascope, seguito dal Circo delle Mille e Una Notte, da un’idea di Federico Fellini e con splendidi costumi del premio oscar Danilo Donati. Altra grande novità introdotta fu anche il Circo delle Amazzoni, una sua idea che prevedeva tutte acrobate donne sulla scena, e che come gli altri spettacoli ebbe tantissimo successo. 

Il suo lavoro a ritmi serrati e travolgenti ha spinto Liana Orfei fino in Oriente, per conoscere e diffondere poi in Europa le professionalità del circo della Corea del Nord. Un passo ulteriore in una vita piena di storie e di sfide, che come lei stessa dichiara, spesso nel ricordarle le sembrano quasi un sogno iconico e avventuroso.

Abruzzo

Coronavirus Abruzzo, dati aggiornati al 27 gennaio: oggi 3615 nuovi positivi e 391 guariti

Pubblicato

il

PESCARA – Sono 3615 (di età compresa tra 1 mese e 100 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza – al netto dei riallineamenti  a 204954. Dei positivi odierni, 2355 sono stati identificati attraverso test antigenico rapido.

Il bilancio dei pazienti deceduti registra 9 nuovi casi (di età compresa tra 50 e 94 anni, 3 in provincia di Chieti, 2 in provincia di Teramo, 3 in provincia dell’Aquila, mentre 1 risale ai giorni scorsi ed è stato comunicato solo oggi dalla Asl) e sale a 2786

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 98803 dimessi/guariti (+391 rispetto a ieri).  

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 103365* (+3212 rispetto a ieri). 

*(nel totale sono ricompresi anche 83567 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza, sui quali sono in corso verifiche)

415 pazienti (+7 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 40 (-1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 102910 (+3206 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. 

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 7940 tamponi molecolari (1902329 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 21685 test antigenici (2524155).  

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 12.20 per cento. 

Del totale dei casi positivi, 43319 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+707 rispetto a ieri), 56084 in provincia di Chieti (+948), 48835 in provincia di Pescara (+822), 51141 in provincia di Teramo (+1003), 2623 fuori regione (+56) e 2952 (+76) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. 

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.

Continua a leggere

Abruzzo

Coronavirus Abruzzo, dati aggiornati al 26 gennaio: oggi 3551 nuovi positivi e 371 guariti

Pubblicato

il

PESCARA – Sono 3551 (di età compresa tra 2 mesi e 100 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza – al netto dei riallineamenti  a 201342. Dei positivi odierni, 2062 sono stati identificati attraverso test antigenico rapido.

Il bilancio dei pazienti deceduti registra 12 nuovi casi (di età compresa tra 75 e 96 anni, 4 in provincia di Chieti, 1 in provincia di Teramo, 2 in provincia dell’Aquila, mentre 5 risalgono ai giorni scorsi e sono stati comunicati solo oggi dalla Asl) e sale a 2777

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 98412 dimessi/guariti (+371 rispetto a ieri).  

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 100153* (+3162 rispetto a ieri). 

*(nel totale sono ricompresi anche 83759 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza, sui quali sono in corso verifiche)

408 pazienti (-9 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 41 (+3 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 99704 (+3168 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. 

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 8500 tamponi molecolari (1894389 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 21344 test antigenici (2502470).  

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 11.89 per cento. 

Del totale dei casi positivi, 42612 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+735 rispetto a ieri), 55136 in provincia di Chieti (+1020), 48013 in provincia di Pescara (+871), 50138 in provincia di Teramo (+803), 2567 fuori regione (+52) e 2876 (+64) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. 

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.

Continua a leggere

Abruzzo

Città Sant’Angelo, 5 febbraio Open Day Vaccinale per i bambini

Pubblicato

il

CITTA’ SANT’ANGELO – Il Comune di Città Sant’Angelo insieme alla protezione Civile Modavi in collaborazione con la Asl hanno organizzato un open day dedicata ai piccoli residenti angolani dai 5 agli 11 anni per poter ricevere la prima dose di vaccino.

L’appuntamento è per il 5 febbraio nell’Hub vaccinale del Città Sant’Angelo Village Outlet di via Moscarola (Ingresso D).

“Ringrazio Mirko Planamente, presidente regionale della Protezione Civile Modavi con tutti i volontari e la Asl di Pescara per la disponibilità e per gli sforzi che stanno facendo per la gestione degli Hub vaccinali: questo è un ulteriore esempio di vicinanza e di cura della popolazione” affermano dal Comune.

Per effettuare la prenotazione basta collegarsi a www.modavi.abruzzo.it/prenota, scegliere la fascia oraria preferita inserendo i dati richiesti.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore vicario: Antonio Villella | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via Metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€ | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione.

Privacy Policy