fbpx
Connect with us

L'Aquila

Ferme le sale operatorie: reparti accorpati e ferie sospese nelle Asl

Published

on

Per l’impennata dei contagi e ricoveri, le sale operatorie si fermano.

L’ AQUILA – Ferme le sale operatorie da lunedì 10 gennaio fino al 30 gennaio. Le disposizioni decise dai vertici della Asl 1 di Avezzano-Sulmona – L’Aquila per contrastare la situazione epidemiologica determinata dalla diffusione del contagio Covid. 

Reparti di Chirurgia accorpati e ferie sospese per tutto il personale sanitario e tecnico. In via di definizione l’attivazione della struttura di emergenza accanto al pronto soccorso e quella modulare G8 . 12 posti letto di Medicina Covid per step successivi.

A deciderlo, sono il direttore generale Ferdinando Romano e il drettore sanitario Alfonso Mascitelli, per l’ impennata di contagi e ricoveri.

Nella nota del 7 gennaio  si motiva che “alla luce andamento pandemico alla maggiore diffusione della variante, si ritiene importante l’attivazione di tutte le misure per fronteggiare un eventuale incremento”.

Dunque, ferme le sale operatorie e i ricoveri eccetto interventi urgenti e saranno aggiunti nei reparti un totale di 42 posti.

Abruzzo

In Abruzzo FdI fa il pieno con 6 seggi: Meloni al 51%

Published

on

L’AQUILA – Sui 13 posti disponibili in base ai dati ancora parziali, nove sono sicuri: anche in Abruzzo Fratelli d’Italia fa il pieno portando in parlamento due senatori e quattro deputati, con la leader Giorgia Meloni al 51% nel collegio blindato dell’Aquila, dove sconfigge Rita Innocenzi, indipendente del Pd, sindacalista della Cgil dal 1994, che si ferma al 21%; due seggi andranno al Pd e uno alla Lega.

Come riporta l’Ansa, al Senato eletti con certezza per FdI l’assessore regionale a Bilancio e Personale Guido Liris, aquilano, al 48%, che batte l’avvocato di Sulmona del Psi, Massimo Carugno (21%), e il segretario regionale del partito, Etel Sigismondi, originario di Vasto e aquilano di adozione. Per il Pd eletto il segretario regionale Michele Fina, di Avezzano.

Per il quarto seggio da senatore la battaglia all’ultimo voto è tra la senatrice uscente del M5S Gabriella Di Girolamo, di Sulmona, e per Forza Italia, Lorenzo Sospiri, pescarese e presidente del consiglio regionale.

Per quanto riguarda la Camera: nell’Uninominale L’Aquila-Teramo, eletta Giorgia Meloni, leader nazionale di Fratelli d’Italia, e premier in pectore, poi altri due “paracadutati”, Fabio Roscani, presidente nazionale dei giovani di FdI, romano e Rachele Silvestri, deputata uscente delle Marche. Strappa un posto per la Camera anche Guerino Testa (46%), pescarese, capogruppo di FdI in regione, che supera il rappresentante del centrosinistra Luciano Di Lorito (22%), per due volte sindaco di Spoltore. La Lega elegge con certezza l’economista toscano, Alberto Bagnai (45%), che doppia la candidata del centrosinistra l’avvocato di Lanciano, Elisabetta Merlino (22%), attuale vicesegretaria regionale del Pd.

Per il centrosinistra resta in Parlamento, ma questa volta alla Camera, il pescarese Luciano D’Alfonso, senatore uscente e presidente della Commissione Finanze del Senato, ex presidente della Regione Abruzzo; al di là dei calcoli che si innescano con i resti, sarebbero eletti la deputata uscente del Movimento 5 stelle Daniela Torto, di Chieti, il senatore uscente Nazario Pagano, coordinatore regionale di Forza Italia, pescarese.

Come riporta l’Ansa, per l’ultimo posto sarebbe sfida all’ultimo voto tra il rosetano Giulio Sottanelli, segretario regionale di Azione di Calenda e Stefania Di Padova assessora al Bilancio al Comune di Teramo, per il Partito Democratico. Le speranze del deputato uscente della Lega, Luigi D’Eramo, segretario regionale del partito, sono legate alla redistribuzione dei seggi a livello nazionale.   

Continue Reading

Abruzzo

Incidente in montagna, due morti sul Gran Sasso

Published

on

L’AQUILA – E’ di due uomini deceduti il tragico bilancio di un incidente sul Gran Sasso, ai pilastri di Pizzo Intermesoli. Sono due alpinisti, uno di 55 anni di Roma e uno di 42 anni di Sansepolcro (Arezzo), precipitati sul Corno Grande, sul Gran Sasso.

Come riporta l’Ansa, i due sabato mattina avevano raggiunto l’Abruzzo per un’arrampicata sul Gran Sasso, attraverso la Via ferrata Intermesoli, ma in serata non sono rientrati a casa, così verso le 23 il Soccorso Alpino e Speleologico abruzzese è stato attivato dal numero unico del Lazio per i dispersi, contattato dalla moglie di uno dei due, allarmata dal fatto che il marito non fosse tornato a casa e non rispondesse al cellulare. Subito la Prefettura di Teramo ha attivato il protocollo dei soccorsi in montagna e ha allertato il Soccorso Alpino e Speleologico: sono partite delle squadre di terra dalla stazione di Teramo, che hanno ritrovato le macchine dei due alpinisti in prossimità della base per Intermesoli e malgrado le forti raffiche di vento e la pioggia, hanno raggiunto la base della parete, senza però riuscire ad individuare i due escursionisti.

Ieri mattina l’elisoccorso con a bordo i tecnici del Soccorso Alpino è decollato dall’aeroporto di Preturo (Aquila), ha sorvolato la zona e in prossimità di Pizzo Intermesoli, in fondo ad un canale sono stati avvistati i corpi dei due uomini. I tecnici del Soccorso Alpino hanno allertato la Prefettura e hanno ottenuto dal magistrato il nulla osta per il recupero dei due alpinisti. Tra le ipotesi al vaglio le mutate condizioni climatiche di ieri, che potrebbero aver fatto precipitare i due uomini.

Continue Reading

Abruzzo

L’Aquila, a 106 anni nonna Giusy sconfigge il Covid-19

Published

on

L’AQUILA – La sua tempra e il suo spirito indomito anche stavolta hanno avuto la meglio: nonna Giusy, Giuseppina Patriarca, alla veneranda età di 106 anni, ha sconfitto il Covid 19 e la sue varianti; tampone negativo oggi.

Come riporta l’Ansa, sui social l’annuncio della guarigione della nonna ultracentenaria, originaria di Montorio al Vomano, aquilana da insegnante e sulmonese di adozione, dal tempo del terremoto, è stato dato da Bruna Fusco, che con la nonna condivide la vita quotidiana.

“Hai combattuto contro un microbo potente, ma lo hai sconfitto alla grande… La tua tenacia e la tua forza di volontà e di vivere ti hanno dato la forza… Mitica Giusy” ha scritto Bruna Fusco sul suo profilo social.

Solo alla fine del mese di agosto l’ultracentenaria aveva voluto raggiungere L’Aquila per incontrare Papa Francesco e lo ha fatto assistendo in prima fila a tutta la manifestazione che si è tenuta nel piazzale della Basilica di Collemaggio prima dell’apertura della Porta Santa. 

Continue Reading

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore vicario: Antonio Villella | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Alba Adriatica (TE) via Vibrata snc, 64011 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€ | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione.