fbpx
Connect with us

Ancona

Presentata l’11a edizione di XMasters: l’evento degli sport “adrenalinici” di Senigallia

Published

on

SENIGALLIA – Dal 16 al 24 luglio la spiaggia di velluto di Senigallia torna a ospitare XMasters, kermesse di action sport che fonde wellness e divertimento, deejay set e momenti di riflessione su inclusività e ecosostenibilità all’interno di oltre 40 mila metri quadrati in riva al mare. Uno degli eventi di punta del calendario estivo fonderà benessere e intrattenimento, facendo assaporare anche il lato sportivo delle Marche con un respiro internazionale, grazie alla straordinaria capacità attrattiva della kermesse dedicata allo sport e non solo.

Iniziative come questa, ha evidenziato il presidente della Regione Francesco Acquaroli, “rappresentano un’opportunità per far conoscere le nostre bellezze e l’attrattività delle Marche, con un evento di caratura internazionale, ospitato da una città preparata e pronta a questi contesti ma che, a causa della pandemia, aveva dovuto sospendere tale vocazione. È anche un riconoscimento a chi ha saputo costruire una manifestazione del genere, perché non è facile ritagliarsi, in Italia, uno spazio al di fuori dei circuiti costituiti con un progetto innovativo”.

Secondo il sindaco Massimo Olivetti, XMasters “è uno degli eventi centrali della nostra stagione turistica, dal forte risvolto sociale. Soprattutto quest’anno si allarga a settori diversi che guardano ai giovani. È un avvenimento che Senigallia rafforzerà sempre più per consolidare i risultati conseguiti a livello turistico e sociale”.

La Confartigianato imprese Ancona – Pesaro e Urbino, ha spiegato il segretario Marco Pierpaoli, “ha sposato questa iniziativa perché crede fortemente nella valorizzazione del territorio. È un evento ideato da un’impresa artigiana che crea un turismo accogliente. Molti dei premi assegnati sono realizzati dai nostri imprenditori dell’artigianato d’eccellenza”.

Per Giovanni Contenti (direttore Inail Marche), XMasters “rappresenta una grande opportunità per l’Istituto perché il mondo dello sport è per definizione un mondo di inclusione, socializzazione, di accoglienza. Con il Cip (Comitato paralimpico) abbiamo pensato di cogliere questa opportunità e di portare il mondo sportivo della disabilità all’interno di questo evento per testimoniare il messaggio di grande inclusione tra lo sport per normo dotati e quello per disabili”.

Roberto Novelli (vicepresidente Comitato italiano paralimpico Cip Marche), “con questa edizione siamo entrati finalmente nella famiglia. Lo scorso anno abbiamo collaborato portando alcune attività nell’ambito della manifestazione. Quest’anno avremo un nostro stand con Inail, dove esporremo attrezzature sportive e ausili. Quello che si crea per lo sport poi serve per la vita di tutti i giorni”.

Simone Conti e Michele Urbinelli dell’Agenzia di comunicazione Skilss (organizzatrice dell’evento), hanno presentato i contenuti dell’undicesima edizione della manifestazione: “XMasters torna con più carica che mai e punta a superare le presenze delle edizioni pre-Covid. C’è tanta voglia di riprendere a vivere gli eventi estivi in maniera spensierata, e noi lo faremo non solo con tanto sport, ma come sempre anche con serate di musica live e spettacoli. Crediamo fortemente che lo sport sia il veicolo migliore per divulgare l’inclusività: riteniamo infatti che gli atleti più impavidi siano quelli portatori di disabilità, coloro che proprio nello sport hanno trovato il proprio riscatto, superando tante barriere, non solo fisiche. Per noi, in questo senso, è fondamentale la compartecipazione all’edizione di quest’anno di Cip Marche e Inail Marche, che hanno realizzato un’area attrezzata in cui, per tutta la durata dell’evento, le persone con disabilità potranno praticare sport. Ogni anno cerchiamo di inserire alcune novità, trasformando XMasters in un appuntamento estivo da non perdere, garantendo al nostro pubblico nove giorni di divertimento e tanto sport da vivere tutti i giorni, dall’alba al tramonto”.

SCHEDA

Quest’anno XMasters punta a superare le 70 mila presenze, forti delle oltre 20 le attività sportive ospitate: skate, bmx, parkour, cross training, beach rugby, triathlon, wing foil, kitesurf, vela e yoga sono solo alcune delle numerose discipline che si potranno praticare, come semplici curiosi o come veri e propri fan. L’undicesima edizione di XMasters shared by Deejay e m2o è organizzato da Skills Comunicazione e prevede il sostegno di Regione Marche, Confartigianato, FIV (Federazione Italiana Vela), CKWI, Comitato Italiano Paralimpico (CIP) Marche, INAIL Marche: in particolare la partecipazione congiunta di CIP e INAIL è mirata a promuovere, attraverso lo sport, la cultura dell’inclusione; sarà presente un’area attrezzata dedicata e sarà possibile per tutti praticare adaptive wakeboard, rugby integrato, para beach volley, paraciclismo e vela. Di rilievo anche l’impronta green: con ‘Green Masters’ da Vivai Acciarri verrà allestita un’area verde, che ospiterà una nuova entusiasmante stagione dedicata alla salvaguardia dell’ambiente e alla sostenibilità; ci saranno infatti attività, workshop e conferenze con green influencers, atleti e documentaristi come Marco Spinelli, subacqueo impegnato con il progetto ‘Missione Euridice’ per rimuovere le reti da pesca nel fondale marino di Cefalù e il pluripremiato surfista Roberto D’Amico, che guiderà il cleanup sulle scogliere di Senigallia.

Si parte sabato 16 luglio di buon’ora, esattamente alle 5:40, con il primo evento sportivo ‘alba run’, che consiste in una passeggiata di 5 km, magari accompagnati dal proprio amico a quattro zampe, oppure in una corsa di 10 km. E sempre nel primo weekend appuntamento irrinunciabile per gli amanti del cross training: fra sabato 16 e domenica 17 sono oltre 200 i posti a disposizione per uomini e donne. C’è attesa anche per la doppia gara di Triathlon italiano che quest’anno si svilupperà in due giornate: sabato 16 luglio con il Triathlon Olimpico e domenica 17 con il Triathlon Sprint. Doppio weekend per il beach rugby, che partirà il finesettimana 16-17 luglio e replicherà sabato 23 e domenica 24 luglio; per questa disciplina sono attese le sportive Micol e Giulia Cavina, la coppia di gemelle della Nazionale della palla ovale. Fari puntati anche sul wing foil, la disciplina che mixa surf, windsurf e kitesurf e che vedrà a Senigallia disputare la seconda tappa del Campionato Italiano.

Protagonista dell’evento, da sempre, è la musica live nelle sue molteplici declinazioni: si parte sabato 17 luglio con i Trashick per inaugurare la prima serata a ingresso libero al ritmo della musica degli anni 2000. Da cerchiare in rosso sul calendario la serata di giovedì 21 luglio, con i FASK – Fast Animals and Slow Kids, band che per questa estate ha già registrato sold out per le date di Milano e Bologna. A tutto gas le serate di venerdì 22 e sabato 23, rispettivamente con Radio Deejay e m2o, le due radio partner dell’evento XMasters 2022, che faranno ballare la spiaggia di velluto con Dj Aladin e Dj Shorty; la serata successiva si alterneranno sul palco 6 deejay italiani e internazionali con un deejay set d’eccellenza per concludere al meglio l’undicesima stagione di XMasters.

Ancona

Fine vita, vescovo di Senigallia: “Mario ha tessuto un elogio alla vita”

Published

on

SENIGALLIA – A pochi giorni di distanza dal primo caso di suicidio medicalmente assistito registratosi in Italia, arriva il commento del vescovo di Senigallia (Ancona). Alla guida della Diocesi da gennaio 2016, mons. Franco Manenti si è detto “sorpreso” delle parole con le quali Federico Carboni, conosciuto come ‘Mario’ prima del suicidio assistito, ha detto addio, perché “non ha attribuito alla vita la colpa della sua tragica sofferenza; anzi ne ha tessuto l’elogio come ‘fantastica’ e irripetibile”.

Come riporta l’Ansa, l’apprezzamento per la vita che ha fatto il 44enne senigalliese, in passato autotrasportatore, non è limitato agli anni precedenti il grave incidente, sottolinea il vescovo, tanto da “essere dispiaciuto” nel congedarsi da essa. “La sorpresa – spiega il responsabile della Diocesi senigalliese – è stata ancora più grande di fronte alle sue ultime parole: ‘finalmente sono libero di volare dove voglio, e spero di essere lì con voi’. Solo Federico potrebbe chiarire a che cosa fa riferimento con queste parole. Spero che volesse esprimere il proprio convincimento che la morte non consegna una persona al nulla e non le impedisce di continuare ad avere con sé le persone care”.

Un auspicio, un atto di fede verso una vita ultraterrena. Come riporta l’Ansa, Manenti ha poi pregato perché Gesù Risorto si prenda cura di Federico e “parli con lui” per “dirgli che i tanti anni che gli hanno impedito di assaporare ancora di più la vita fantastica, non sono un buco nero che divora tutto, anche il desiderio di vivere”.

Continue Reading

Ancona

Gdf: nell Marche, in 17 mesi, scoperti 235 evasori totali

Published

on

Guardia di Finanza (Il Martino - ilmartino.it -)

ANCONA – Oltre 21mila interventi ispettivi e quasi 3mila indagini per contrastare illeciti economico-finanziari e le infiltrazioni della criminalità nell’economia locale. È il bilancio tracciato, per il periodo compreso da gennaio 2021 a maggio scorso, dal comando regionale Marche dalla Guardia di finanza in occasione dell’anniversario dei 248 anni dalla fondazione del corpo.

Come riporta l’Ansa, i ‘baschi verdi’ hanno individuato 235 evasori totali, completamente sconosciuti al Fisco, è scoperto 215 lavoratori in nero. Controlli anche sul reddito di cittadinanza, in collaborazione con l’Inps, che hanno portato a denunciare 624 persone (media di 2 al giorno) per compensi illecitamente incassati pari a 4,3 milioni di euro.

“Un bilancio tutto sommato positivo – ha osservato il gen. Claudio Bolognese, comandante provinciale della guardia di finanza di Ancona – che testimonia la presenza costante del corpo a tutela della economia e dei cittadini con particolare attenzione alla spesa pubblica anche in vista delle risorse relative al Pnrr”. La cerimonia, nella sede di piazza del Plebiscito ad Ancona, è stata presieduta dal comandante regionale Marche, il generale di divisione Fabrizio Toscano. “La guardia di finanza vuole continuare a porsi al servizio – ha detto Toscano – della collettività e ad offrire al Paese il proprio contributo a presidio dell’economia sana, degli imprenditori e dei cittadini onesti”. Toscano ha definito l’evasione e le frodi fiscali “insidiose minacce alla sicurezza economica e finanziaria che il corpo fronteggia”.

Continue Reading

Abruzzo

A14, stop cantieri Marche-Abruzzo: tutte le corsie disponibili

Published

on

ANCONA – Sull’autostrada A14 Bologna-Taranto, in particolare nel tratto marchigiano-abruzzese Pedaso-Val di Sangro, stamattina “le squadre della Direzione di Tronco di Pescara di Autostrade per l’Italia hanno completato le operazioni di rimozione dei cantieri di ammodernamento, come previsto dal cronoprogramma condiviso con le Istituzioni locali, sotto la supervisione del Ministero del Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile. Dalla tarda mattina, grazie all’interruzione delle lavorazioni, è stata ripristinata la viabilità su tutte le corsie disponibili, sia in direzione Nord che in direzione Sud”.

Come riporta l’Ansa, lo comunica Autostrade per l’Italia. “L’interruzione delle lavorazioni, che proseguirà fino alla sera di martedì 6 settembre, – spiega la società – consentirà di garantire una maggiore fluidità al traffico per le settimane estive, caratterizzate da un incremento dei flussi di traffico per via degli spostamenti verso le località di mare e di rientro dalle vacanze verso le città”. I cantieri, “da oggi sospesi nel tratto della A14 tra Pedaso e Val di Sangro, rientrano nel programma di ammodernamento e potenziamento che Autostrade per L’Italia sta portando avanti sulle principali infrastrutture della rete, secondo quanto previsto dalle più recenti linee guida del Ministero concedente”.

Continue Reading

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore vicario: Antonio Villella | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Alba Adriatica (TE) via Vibrata snc, 64011 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€ | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione.