Vile episodio di sangue: CC accoltellato alle spalle

Un grave fatto di sangue sveglia la quiete notturna di un tranquillo paese

Un vile episodio di sangue è accaduto ieri sera nel comune di Montegranaro.

Una pattuglia dei Carabinieri della locale Stazione è intervenuta per sedare il comportamento di una persona di etnia Nord Africana.

L’uomo, all’interno di un bar cittadino, forse perché in preda ai fumi dell’Alcool, aveva assunto atteggiamenti molesti e dava in escandescenza.

I Carabinieri raggiungevano il locale e rintracciavano la persona segnalata accompagnandola presso la sua abitazione.

Fin qui tutto tranquillo.

Una volta lasciato da uno dei Carabinieri (l’altro era distante), l’uomo afferrava un coltello pugnalando alle spalle il militare, poi si dava alla macchia.

A quel punto interveniva l’altro militare soccorrendo il collega ferito e sanguinante.

Veniva chiamato l’intervento del 118 e quello del 112.

Le pattuglie dell’Arma arrivavano a sirene spiegate svegliando la quiete notturna del tranquillo paese dell’entroterra fermano.

Dopo pochi minuti hanno rintracciato l’aggressore.

Il Militare, portato d’urgenza al Pronto Soccorso, versa in condizioni serie ed è sotto osservazione dei medici sanitari.