fbpx
Connect with us

4zampe

Abruzzo: maltrattamento sugli animali sequestrato un canile

Pubblicato

il

MANOPPELLO (PE) R.G. 70enne di Cepagatti, è indagato per maltrattamento agli animali aggravato. Le indagini sono partite dagli addetti alla Vigilanza del WWF,derivate dalla morte,lo scorso anno, di un cane di razza Pitbull, grazie anche alle analisi condotte dall’Izsam di Teramo, hanno messo in luce la precedente assenza dell’assistenza veterinaria, della tenuta dei registri di ingresso e di uscita dei cani, di adeguati giacigli per gli animali, di un orario di apertura al pubblico del canile e del blocco degli ingressi di altri cani. Il sequestro è avvenuto nonostante le prescrizioni del Servizio Veterinario della ASL di Pescara e la successiva Ordinanza del Sindaco di Manoppello, il responsabile del canile ha mostrato scarso interesse per la salute e il benessere degli animali ospitati, e non ha provveduto ad assicurare loro regolari cure veterinarie e trattamenti antiparassitari. Inoltre, si dovrà accertare se molti cani, una volta deceduti, venivano conservati in un congelatore e seppelliti in fosse comuni.Il canile,ospitava 131 cani di varie razze, è stato affidato ad un Veterinario volontario della Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente Leidaa, Associazione che già collaborava alla gestione della struttura, dove sono presenti anche molti randagi del Comune di Manoppello. Il custode giudiziario, dopo aver accettato anche l’incarico di responsabile Veterinario del canile, dovrà verificare le condizioni igienico-sanitarie dei cani ed effettuare la loro eventuale identificazione tramite i microchip previsti per legge. Il 70enne,titolare della struttura per cani, rischia la reclusione da 3 a 18 mesi o la multa da 5.000 a 30.000 € e, se si dimostrerà il nesso causale con la morte di alcuni cani, l’aumento della metà delle suddette pene alternative.

4zampe

Jesi, gravi danni al rifugio degli animali “Noi, randagi della Vallesina” a causa del maltempo, i volontari chiedono aiuto

Pubblicato

il

Noi randagi della Vallesina i volontari chiedono aiuto per sistemare i danni

JESI – Il maltempo dei giorni e delle settimane scorse non ha solo creato disagi, ma ha anche arrecato gravi danni a diverse strutture del territorio. Tra questi, il rifugio per animali “Noi, randagi della Vallesina” rimasto seriamente danneggiato. Proprio prima del periodo natalizio, i volontari che curano il centro e si prendono cura dei suoi piccoli ospiti, avevano organizzato una vendita di panettoni artigianali per raccogliere fondi da destinare all’acquisto di prodotti per gli animali.

Adesso però si è creata una nuova emergenza, dal momento che vento e pioggie hanno arrecato gravissimi danni al tetto. «Stiamo lavorando da giorni per cercare di rimediare ai dani subiti.è difficle per noi far fronte alle tante emergenze quotidiane, abbiamo urgente bisogno dell’aiuto di qualcuno di buon cuore» si legge nei profili social del rifugio.

I volontari proseguono dicendo che avrebbero necessità di far sistemare il tetto, che non è più in grado di isolare completamente dalla pioggia, ma anche quella  di raccogliere i materiali necessari alla costruzione di un recinto esterno, in cui poter far scorrazzare liberamente gli animali una volta sterilizzati.

I volontari del rifugio per gli animali “Noi, randagi della Vallesina” lanciano pertanto l’appello a tutti gli amanti degli animali, con la speranza di raccogliere abbastanza aiuti per permettere al centro che accoglie, custodisce e cura gli amici a quattro zampe senza casa, di proseguire con la sua azione.

Pierpaolo Mascia

Continua a leggere

4zampe

Vendita di pandori e panettoni per aiutare gli animali ospiti del rifugio

Pubblicato

il

JESI – Bella iniziativa di solidarietà organizzata dai volontari dell’associazione “Noi Randagi della Vallesina”, che per sostenere il rifugio per gli amici a quattro zampe in cerca di un padrone, ha organizzato una raccolta fondi, particolarmente dolce e gustosa: vendita di panettoni e pandori, il cui ricavato sarà impiegato interamente per aiutare gli animali ospitati.

Acquistando i dolci tipici del periodo, proposti a 12 euro, si potranno sostenere le vaccinazioni, le sterilizzazioni, il mantenimento dei cuciioli e il finanziamento di un nuovo recinto per i trovatelli da poco arrivati.

Le prenotazioni sono già aperte ed è possibile ottenere maggiori informazioni visitando la pagina Facebook dell’associazione.

Pierpaolo Mascia

Continua a leggere

4zampe

Quattrozampexpo’: la fiera degli animali domestici della regione Abruzzo

Pubblicato

il

PESCARA – Ritorna “Quattrozampexpò”, la 4° edizione dell’iniziativa sull’animal-cultura più attesa da Pet Lovers e animali a quattro zampe. L’evento si terrà il 6 e il 7 Novembre 2021 al Porto Turistico di Pescara.

La fiera professionale sugli animali domestici della regione Abruzzo in programma il 6 e 7 novembre al Porto turistico “Marina di Pescara”. Quattrozampexpò 2021 torna a rafforzare i suoi focus: gli animali, la famiglia ed il loro benessere, sui temi del rispetto per l’ambiente e della sostenibilità.

Quattrozampexpo è la piattaforma per tutti per mostrare o comprendere come e cosa si può fare per migliorare il rapporto con i nostri amici a quattro zampe. L’evento, è stato promosso dall’assessorato alla tutela del mondo animale del Comune di Pescara e dalla Camera di Commercio Chieti Pescara.

La manifestazione, non solo è dedicato ai  bambini ma anche agli appassionati e ai professionisti del settore. Ha lo scopo di offrire un incontro, conoscenza e sviluppo per poter creare una cultura sugli animali da compagnia.

Quattrozampexpo è l’evento sulla cultura animale, uno spettacolo a 360 gradi che offre a tutti l’occasione per mostrare quello che può dare un animale da compagnia. Nella fiera di quattrozampexpò, inoltre, sono previsti workshop, esibizioni, sfilate, concorsi e tanti gadget.

Per tutti gli amici pelosetti, la rassegna è pet friendly. Quattrozampexpo si terrà nel rispetto delle normative vigenti anti Covid. il 6 e 7 Novembre 2021 al Porto Turistico di Pescara.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore vicario: Antonio Villella | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via Metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€ | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione.

Privacy Policy