fbpx
Connect with us

Pescara

Raccolta fondi di “Vittoria la città dei ragazzi” per una fattoria per persone con autismo e neurodiversità

Pubblicato

il

Vittoria la città dei ragazzi onlus

PESCARA – Sbloccare i lavori di ristrutturazione di un edificio rurale, donato per creare una fattoria destinata a persone con autismo e neurodiversità. È questo lo  scopo della raccolta fondi allestita dall’organizzazione di volontariato “Vittoria  la città dei ragazzi”, centro di inclusione sociale e lavorativa per i ragazzi disabili, con sede ad Alanno, la cui presidente  è Anna Bergami.

Il fabbricato in esame è  ubicato nel territorio di Cungoli, nell’entroterra pescarese, ed è frutto della donazione della famiglia Di Domizio al fine di creare una fattoria nella quale avrebbero dovuto trovare occupazione persone colpite da autismo. L’obiettivo è quello di favorire l’integrazione socio-lavorativa e combattere ogni forma di isolamento. I lavori, già avviati, sono stati interrotti a causa della mancanza di risorse. La prima serie di opere, è stata resa possibile dalla donazione di 60 mila euro, da parte della fondazione Pescara-Abruzzo.

Per questo motivo ”Vittoria la Città dei Ragazzi” si è rimessa alla ricerca di fondi per completare questo progetto, che si inserirebbe in un più vasto programma già in divenire.  Nella ValPescara la onlus ha già portato a termine diverse iniziative, quali il Centro Diurno per ragazzi disabili; “Agronatius” un progetto di inclusione attraverso l’agricoltura, in collaborazione con Regione Abruzzo e Ministero del Lavoro; “Vittoria” una “cittadella” inclusiva per i ragazzi(in itinere); botteghe di artigianato e sartoria; “Vita Integrata”, un laboratorio di esperienze professionali e abitative condivise.

Il progetto di una fattoria per persone con autismo e neurodiversità si inserirebbe proprio in questo contesto di opere per l’inclusione sociale. Chiunque può contribuire a realizzare la lodevole iniziativa, attraverso donazioni detraibili a mezzo bonifico. Di seguito le coordinate:

IBAN IT84U0843415500000000400118 – BCC Abruzzese
Causale: ristrutturazione edificio per autismo
Per informazioni è possibile contattare il Presidente della ODV Anna Bergami al numero 338 6362098

Abruzzo

Coronavirus Abruzzo, dati aggiornati al 16 giugno: oggi 27 nuovi positivi e 42 guariti

Pubblicato

il

PESCARA – Sono complessivamente 74523 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza.

Rispetto a ieri si registrano 27 nuovi casi (di età compresa tra 10 e 64 anni).

Il bilancio dei pazienti deceduti registra 3 nuovi casi e sale a 2506 (di età compresa tra 66 e 89 anni, di cui 2 in provincia di Chieti e 1 in provincia di Pescara).

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 70658 dimessi/guariti (+42 rispetto a ieri).  

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 1359 (-18 rispetto a ieri). 

Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 1157335 tamponi molecolari (+3035 rispetto a ieri) e 482608 test antigenici (+1255 rispetto a ieri). 

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 0.6 per cento. 

61 pazienti (-4 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva3 (-1 rispetto a ieri con 0 nuovi ingressi) in terapia intensiva, mentre gli altri 1295 (-13 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. 

Del totale dei casi positivi, 18897 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+6 rispetto a ieri), 19382 in provincia di Chieti (+4), 18168 in provincia di Pescara (+1), 17352 in provincia di Teramo (+16), 595 fuori regione (invariato) e 129 (invariato) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. 

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità. 

Continua a leggere

Pescara

Montesilvano: sgominata banda che organizzava attentati con esplosivi

Pubblicato

il

carabinieri arresto tentato omicidio femminicidio arresti domiciliari

MONTESILVANO – Cinque arrestati, venti persone denunciate in stato di libertà e sequestro di beni del valore di centinaia di migliaia di euro. E’ questo il bilancio di un’operazione compiuta dai carabinieri della compagnia di Montesilvano che ha permesso di sgominare una banda (mandanti ed esecutori) che organizzava attentati con esplosivi e armi a Città Sant’Angelo.

Il capo dell’organizzazione, un pregiudicato di origine pugliese, puntava all’acquisto di attività commerciali tramite estorsione per poi darle in gestione come prestanome ad altre per attività di riciclaggio. Da quanto appreso pare che le truffe accertate siano circa 70 e che queste siano state messe in atto, non solo nei confronti di imprenditori pescaresi e teramani ma anche ma anche di altre regioni italiane come: Emilia Romagna, Marche, Umbria, Lombardia.

Continua a leggere

Abruzzo

Pescara: due ragazze sorprese ad aprire le porte degli appartamenti

Pubblicato

il

PESCARA: Nel pomeriggio di ieri,in un condominio di via Muzii a Pescara,una segnalazione da parte di un cittadino comunicava la presenza di due giovani donne sospette. Gli agenti giunti sul posto in pochi istanti, hanno identificato due giovani di origini croate, di cui una minorenne che a seguito di una perquisizione hanno trovato addosso ad una di loro una “lastra” in plastica,di solito utilizzata per aprire le serrature delle porte,ed un piccolo grimaldello in metallo. M.P. di 25 anni, con diversi precedenti per reati contro il patrimonio è stata indagata in stato di libertà ai sensi dell’art. 707 del codice penale per possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli, mentre la ragazza minorenne è stata affidata ad una casa famiglia. 

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€

Privacy Policy