Tromba d’aria tra Marche e Abruzzo

Danni in diversi comuni

da "martinsicuro.zero"

Forte vento ha flagellato la costa marchigiana e abruzzese.

Bagnanti e turisti in fuga dalle spiagge dove sono state divelte parecchie postazioni dei bagnini a Grottammare; il vento ha ribaltato addirittura un pedalò in spiaggia.

Sono volati ombrelloni e suppellettili negli stabilimenti balneari e dai terrazzi dei palazzi, come vasi, sedie e tavoli.

Sulla superstrada Ascoli-Mare all’altezza dello svincolo per Monsampolo del Tronto un albero è stato scaraventato dal vento lungo la strada ed è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per rimuoverlo dalla carreggiata.

Danni alla piscina comunale di San Benedetto del Tronto ed in alcuni locali della cittadina marchigiana.

Anche a Martinsicuro sono volati ombrelloni, come si vede in alcuni video amatoriali. Danni e maltempo segnalato anche a Roseto degli Abruzzi e a Pineto.

Danni nelle Marche sono segnalati anche a Numana.