fbpx
Connect with us

Pescara

Pescara: muore l’anziana travolta da un’auto in via Rigopiano

Pubblicato

il

ospedale flebo incidente

Non ce l’ha fatta l’anziana donna di 84 anni che venerdì 29 gennaio, è stata investita in via Rigopiano, a Pescara. Le sue condizioni erano subito apparse gravi e i medici si erano riservati la prognosi.

Secondo quanto ricostruito dagli uomini della municipale, la donna sarebbe stata travolta da una Citroen mentre attraversava la strada. L’auto, guidata da un 57enne, procedeva in direzione monti-mare. Immediatamente ricoverata in ospedale, l’anziana si è spenta ieri nel reparto di Neurochirurgia.

Abruzzo

Gravissimo incendio a Pescara, brucia la pineta dannunziana. Evacuati abitazioni e stabilimenti balneari

Pubblicato

il

PESCARA – Un disastro di proporzioni inimmaginabili. La Riserva Dannunziana di Pescara sta bruciando e nella zona sud della città ci sono decine e decine di uomini di tutte le forze dell’ordine.

Il rogo si è sviluppato nel primo pomeriggio, nella zona sud della città, tra fosso Vallelunga, via Scarfoglio e via Terra Vergine. Le fiamme, alimentate dal forte vento, si stanno propagando rapidamente e minacciano le tante abitazioni presenti in zona. 

“Abbiamo dovuto evacuare diverse abitazioni e anche stabilimenti balneari a causa del fumo e dei lapilli. Stiamo lavorando con tutti gli uomini disponibili. Il principale avversario è il vento caldo. Con l’elicottero dei vigili del fuoco si sta cercando di limitare i danni”. Queste le parole all’ANSA del sindaco di Pescara Carlo Masci che sta coordinando le operazioni di spegnimento del vasto rogo.

Continua a leggere

Abruzzo

Coronavirus Abruzzo, dati aggiornati al 30 luglio: oggi 112 nuovi positivi e 36 guariti

Pubblicato

il

PESCARA – Sono 112 (di età compresa tra 6 mesi e 90 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 76124.

Il bilancio dei pazienti deceduti non registra nuovi casi e resta fermo a 2514.

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 72215 dimessi/guariti (+36 rispetto a ieri).  

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 1395* (+76 rispetto a ieri). 

*(nel totale sono ricompresi anche 378 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza, sui quali sono in corso verifiche)

22 pazienti (-1 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 0 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 1373 (+77 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. 

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 2448 tamponi molecolari (1257710 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 3039 test antigenici (576230). 

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 2.04 per cento. 

Del totale dei casi positivi, 19322 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+13 rispetto a ieri), 19703 in provincia di Chieti (+10), 18553 in provincia di Pescara (+39), 17833 in provincia di Teramo (+52), 596 fuori regione (-1) e 117 (-1) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. 

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità. 

Continua a leggere

Abruzzo

Coronavirus Abruzzo, dati aggiornati al 29 luglio: oggi 67 nuovi positivi e 46 guariti

Pubblicato

il

PESCARA – Sono 67 (di età compresa tra 1 e 71 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 76012. Il totale risulta inferiore, in quanto è stato eliminato un caso – comunicato nei giorni scorsi – risultato duplicato.

Il bilancio dei pazienti deceduti non registra nuovi casi e resta fermo a 2514.

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 72179 dimessi/guariti (+46 rispetto a ieri).  

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 1319* (+20 rispetto a ieri). 

*(nel totale sono ricompresi anche 354 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza, sui quali sono in corso verifiche)

23 pazienti (-3 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 0 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 1296 (+23 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. 

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 2583 tamponi molecolari (1255262 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 2280 test antigenici (573191). 

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 1.37 per cento. 

Del totale dei casi positivi, 19309 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+19 rispetto a ieri), 19693 in provincia di Chieti (+17), 18514 in provincia di Pescara (+16), 17781 in provincia di Teramo (+15), 597 fuori regione (+1) e 118 (-2) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. 

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità. 

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€

Privacy Policy