fbpx
Connect with us

L'Aquila

scrippelle o crêpes

Un piatto immancabile sulle tavole Abruzzesi durante le feste: Le scippelle sono buone, e sono anche sane

Avatar

Published

il

Con il termine scrippelle abruzzesi ci si può riferire generalmente ad almeno due ricette distinte, non considerando le numerose varianti che queste a loro volta generano. Le scrippelle teramane, ad esempio, sono paragonabili a delle sottili crepes, mentre le scrippelle fritte possono essere sia dolci che salate e sono preparate con un impasto lievitato di patate e farina. Alle scrippelle dolci si aggiunge ovviamente lo zucchero nell’impasto. Vengono poi fritte in abbondante olio caldo e le dolci sono cosparse molto generosamente di zucchero semolato. Il primo piatto famoso a Teramo e provincia, che si è presto diffuso in tutta la regione, invece, può essere preparato ed utilizzato in diverse ricette, gustato sia col brodo – e allora parleremo di scrippelle ‘mbusse – o combinato con altri ingredienti a formare i mitici timballi domenicali, ovvero teglie di pasta al forno per pranzi in famiglia ricchi di gusto.

Buon appetito e Buon Natale a Tutti .

Ricetta e preparazione

  1. In una scodella sgusciare le uova, unire sale e olio e sbattere per miscelare gli ingredienti. Incorporare lentamente la , continuando a sbattere. Unire anche l’acqua, solo mescolando. La pastella dovrà risultare piuttosto liquida.
  2. Scaldare a fuoco medio una padella antiaderente unta in maniera uniforme con dell’olio (potete usare uno scottex imbevuto) e versare una mestolata di pastella, lentamente, girando anche la padella in modo da creare uno strato unico sottile.
  3. Cuocere per qualche minuto, poi girare la scrippella e lasciare sul fuoco ancora per qualche minuto, fino a quando si colorerà leggermente.
  4. Ungere di nuovo la padella e procedere fino alla fine della pastella, mescolandola sempre un po’ prima di versarla a cuocere.
  5. Gustare le scrippelle condite con pecorino e tuffate in brodo leggero di gallina, oppure al posto della pasta sfoglia per la pasta al forno, o ancora arrotolate come fossero cannelloni e quindi condite coon sugo o in bianco e ripassate al forno.

Consigli

Appena si versa la pastella sulla padella, cercate di girare la padella con un movimento veloce, in modo tale da spargere il composto e fargli prendere la forma rotonda. Se non siete contente del risultato e volete delle scrippelle più sottili, basterà aggiungere dell’acqua.

Continua a leggere
Advertisement

Abruzzo

Interrotte le ricerche dei dispersi sul Velino

A causa della neve, del vento e della nebbia

Avatar

Published

il

Interrotte al momento le ricerche dei quattro dispersi sul Velino, a Valle Majelama, a causa delle condizioni meteo che rendono impossibili ed estremamente pericolosi i soccorsi.

A causa della neve, della nebbia e del forte vento, che soffia da nord ovest e sta causando accumuli di neve e numerosi e continui smottamenti, le squadre di terra del Soccorso Alpino e Speleologico e quelle della Guardia di Finanza hanno dovuto al momento sospendere le ricerche dei dispersi, che ieri mattina erano partiti a piedi dal rifugio Casale da Monte per una passeggiata a Valle Majelama, non si sa ancora se diretti verso punta Trento o punta Trieste, le due cime del massiccio del Velino.

Un ulteriore possibile indizio è il segnale di uno dei telefoni cellulari dei quattro, localizzato dalla Guardia di Finanza a quota 1.800 metri, in prossimità del luogo dove stanotte le squadre di soccorso hanno identificato una valanga, all’incrocio tra la Valle Majelama e quella del Bicchero. Valanga che potrebbe essere anche dei giorni scorsi e segnale che non dimostra comunque che i quattro fossero esattamente lì in quel momento

Continua a leggere

Abruzzo

Più di 48000 richieste per gli 0ver 80 in Abruzzo

Avatar

Published

il

Più di 48000 richieste per gli 0ver 80 in Abruzzo; le richieste per le vaccinazioni non ostante il problema delle dosi inferiori non scoraggia gli abruzzesi che attraverso il web si sono registrati.

Sono 48504 le manifestazioni di interesse alla vaccinazione anti Covid 19 inserite sulla piattaforma telematica regionale fino alle ore 13 di oggi.

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.

Per andare incontro alle segnalazioni degli utenti, da oggi non è più obbligatorio inserire il numero di tessera sanitaria per accedere al sistema, ma sarà sufficiente il codice fiscale.

Per gli ultra 80enni che hanno un caregiver, invece, sarà possibile inserirne il nominativo e il codice fiscale nel campo dedicato alle note aggiuntive. 

Continua a leggere

Abruzzo

Regione Abruzzo: vaccini 0ver 80 e disabili, piattaforma sospesa (per poco)

Il Comunicato ufficiale dopo i problemi per l’accesso

Avatar

Published

il

Regione Abruzzo: vaccini 0ver 80 e disabili, piattaforma sospesa (per poco). Questo è il comunicato della Regione Abruzzo.

In meno di 7 ore dall’avvio del servizio sono state già registrate centinaia di manifestazioni di interesse sulla piattaforma messa a disposizione dalla regione per gli ultraottaantenni e le categorie fragili e con disabilità. Per questo motivo si sta registrando un accesso importante sulla piattaforma causando il rallentamento delle funzionalità. Ricordiamo che l’ordine di iscrizione alla manifestazione di interesse alla vaccinazione non ha alcuna relazione con l’ordine di somministrazione dei vaccini. Ricordiamo inoltre che la piattaforma rimarrà attiva fino al 31 gennaio,salvo proroga, 24 ore al giorno tempo stimato per raccogliere tranquillamente tutte le adesioni per gli ultraottantenni e categorie fragili e con disabilità. Nel frattempo, per diminuire comunque  il rallentamento del servizio, la Regione sta predisponendo ulteriori risorse tecnologiche per una maggiore recettivitá contemporanea delle manifestazioni di interesse. Quindi preghiamo gli utilizzatori, nel caso di difficoltà nell’accesso, di riprovare tranquillamente ad iscriversi durante la giornata e nei prossimi giorni.

I primi dati che si sono registrati più di 3000 persone alla piattaforma on line della Regione Abruzzo.

Per quanto riguarda il limite della registrazione sarà del 31 gennaio 2021.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini

Privacy Policy