fbpx
Connect with us

L'Aquila

Sanità: Paolucci, presto decreto integrazione sociosanitaria

“Il decreto di riconversione sull’integrazione socio-sanitaria è ormai in dirittura d’arrivo.

Pubblicato

il

PRESENTATO CONVEGNO IN PROGRAMMA VENERDÌ 27 A RIPA TEATINA

“Il decreto di riconversione sull’integrazione socio-sanitaria è ormai in dirittura d’arrivo. Forse vedrà la luce già entro questa settimana o al massimo entro la prossima”. Lo ha anticipato l’assessore alla Programazione sanitaria, Silvio Paolucci, nel presentare, questa mattina, a Pescara, in Regione, il convegno sul tema “L’integrazione socio-sanitaria per il miglioramento dei servizi di cura ai cittadini”, in programma venerdì 27, a Ripa Teatina, presso la Tenuta Di Sipio. L’evento è organizzato dall’Unione dei Comuni della Val di Foro in collaborazione con Regione e Confindustria Abruzzo. “Dopo venti anni di chiacchiere – ha proseguito Paolucci – andrà finalmente in porto una riforma che allargherà il setting assistenziale delle fasce più fragili della popolazione avvicinando l’Abruzzo alle comunità regionali più avanzate. Nello specifico, si passerà dalle originarie quattro aree a ben sedici aree di assistenza. Questo – ha spiegato l’assessore – significa individualizzare le prestazioni e, al tempo stesso, garantire un’assistenza più appropriata. Un’assistenza che potrebbe raggiungere le tre mila unità rispetto alle attuali due mila”. L’integrazione socio-sanitaria è una modalità di erogazione delle prestazioni che il Servizio sanitario nazionale ha previsto per promuovere migliori condizioni di salute per i cittadini: una visione che contempla tutti gli aspetti che determinano la qualità della vita delle persone: sanitari, psicologici, relazionali e sociali. L’integrazione socio-sanitaria è uno strumento oggi tanto più necessario quanto più la vita si allunga, la popolazione inveccchia, crescono le cronicità e la non autosufficienza, aumentano le patologie da “usura del vivere”. “Invece, a proposito di anziani, – ha sottolineato Paolucci – se è vero, come è vero, che l’Abruzzo è quint’ultimo in Italia secondo il rapporto sulla residenzialità per anziani, vuol dire che, finora, da noi questa particolare fascia di popolazione è stata maltrattata. Ecco che, allora, proprio questo decreto di riconversione – ha concluso – ci consentirà di destinare alla loro cura strutture pubbliche non utilizzate o finora scarsamente utilizzate”. All’odierna conferenza stampa, oltre all’assessore Paolucci, sono intervenuti i sindaci di Ripa Teatina, Vacri ed Ari, ed il rappresentante della Giunta di Confindustria. Nicola D’Ippolito. Il programma dell’evento, il cui inizio è previsto per le ore 17.00 di venerdì prossimo, prevede, tra gli altri, gli interventi dei direttori generali delle Asl, della deputata Maria Amato, componente della XII Commissione Affari sociali della Camera, dello stesso assessore Silvio Paolucci e del presidente della Giunta regionale, Luciano D’Alfonso, che terrà le conclusioni.

Abruzzo

Abruzzo: incidente stradale muore un motociclista

Pubblicato

il

CANISTRO(AQ):Un incidente stradale,sulla statale 690 Avezzano-Sora nei pressi del territorio comunale di Canistro, in provincia dell’Aquila.Un 47enne di Civitella Roveto,è morto schiantandosi con la sua moto contro un furgone sulla Superstrada del Liri. L’uomo è morto sul colpo.Sul posto sono arrivati i soccorsi ma il personale del 118 non ha potuto che constatarne il decesso. La polizia indaga sull’accaduto e le cause dell’incidente.Il traffico ha subito forti rallentamenti  a causa del senso unico istituito.

Continua a leggere

Abruzzo

Restituiti ai familiari gli oggetti personali dei 4 escursionisti morti sul monte Velino

Pubblicato

il

MASSA D’ALBE – È terminata oggi dopo 10 giorni di lavori, la bonifica dell’area di Valle Majelama sul Monte Velino, in Abruzzo, dove hanno perso la vita i quattro escursionisti travolti dalla valanga a gennaio. 

Il disgelo di Valle Majelama, teatro delle ricerche per circa un mese, ha infatti restituito all’area una serie di oggetti: bastoncini, pale picconi, centinaia di aste di metallo fino a 8 metri lunghe, utilizzate a gennaio e a febbraio dai soccorritori per le operazioni di ricerca. 

Alla bonifica della valle hanno partecipato le squadre di terra del Soccorso Alpino e Speleologico d’Abruzzo e oggi è stato proficua la collaborazione con i Vigili del Fuoco, che a bordo dell’elicottero decollato dall’aeroporto di Pescara, hanno portato in quota le squadre del Soccorso Alpino per ultimare i lavori di bonifica.

Nel corso delle operazioni sono stati rinvenuti alcuni oggetti personali dei quattro escursionisti uccisi dalla valanga, restituiti alle loro famiglie, ancora una volta grate ai soccorritori per il loro operato. 

La bonifica ha rimarcato la proficua collaborazione con i Vigili del Fuoco, già rodata nel corso delle ricerche di gennaio e febbraio. A congratularsi con i soccorritori per l’intervento anche i sindaci di Massa d’Albe, Nazareno Iucci, e di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio. 

Continua a leggere

Abruzzo

Discarica di Bussi: il Consiglio di Stato respinge il ricorso del Ministero

Pubblicato

il

L’AQUILA – “Il Consiglio di Stato conferma in toto la sentenza di primo grado sulla discarica di Bussi respingendo i ricorsi del Ministero dell’Ambiente. Il Consiglio di Stato ha quindi dato ragione alla Regione Abruzzo e al Comune di Bussi che hanno tutelato l’interesse pubblico, smentendo totalmente la linea imposta dall’ex ministro Costa e dal sottosegretario Morassut,  linea difesa in Abruzzo dall’opposizione. Una linea che ci ha fatto perdere due anni per poter procedere alla bonifica. Adesso basta ritardi, il Ministero firmi immediatamente il contratto e faccia partire i lavori di bonifica che non possono attendere più un solo giorno”. Lo ha dichiarato il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, dopo aver appreso l’esito positivo del ricorso presentato in Consiglio di Stato dopo la sentenza del Tar di Pescara concernente l’annullamento d’ufficio dell’aggiudicazione dell’appalto integrato relativo agli interventi di bonifica nelle ‘aree esterne Solvay’.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€

Privacy Policy