fbpx
Connect with us

Pescara

Pescara: 76enne trovata morta in casa. Deceduta da 2 settimane

Pubblicato

il

furti a casa degli anziani

Tragico epilogo a Pescara per l’anziana 76enne, di origini molisane, trovata morta stamane, nella sua casa in via Carlo Alberto dalla Chiesa. Da quanto si apprende pare che la donna fosse già deceduta da circa 2 settimane e per cause naturali. A lanciare l’allarme, non vedendo la donna da un po’ e richiamati dal forte odore, sono stati alcuni vicini di casa. Sul posto i sanitari del 118, i vigili del fuoco per l’apertura della porta, gli uomini della squadra Volante della Questura e il medico legale.

Pescara

Minaccia la convivente con un coltello da cucina: denunciato 32ennea Pescara

Denunciato 32enne per minacce alla ex convivente.

Pubblicato

il

Di

PESCARA – Minaccia la ex con un coltello da cucina e finisce in carcere. Il fatto è accaduto ieri sera, quando la Polizia è giunta in un’abitazione pescarese in cui una donna era stata aggredita dal convivente, un 32enne di origini rumene, ma residente in Italia. Allo stesso, già destinatario di divieto di avvicinamento, è stata applicata la più grave misura cautelare della custodia in carcere.

L’uomo manteneva nei confronti dell’ex convivente continui atteggiamenti minatori ed offensivi e l’ha resa oggetto di maltrattamenti in diverse occasioni. Durante una discussione addirittura, il 32enne, in preda ai fumi dell’alcol, aveva minacciato di ucciderla con un coltello da cucina, che le aveva puntato contro.

La donna è riuscita a chiamare i soccorsi, la Polizia è intervenuta e ha raccolto la sua testimonianza in lacrime. Ha ammesso di subire violenze ed umiliazioni da tre anni e che già nel 2020 aveva sporto denuncia per un episodio simile.

Il 32enne, è stato denunciato per maltrattamenti contro familiari o conviventi ed ha accettato di allontanarsi spontaneamente da casa in attesa delle decisioni dell’Autorità Giudiziaria, dopo la minaccia all’ex con un coltello da cucina..

Continua a leggere

Abruzzo

Coronavirus Abruzzo, dati aggiornati al 26 ottobre: oggi 70 nuovi positivi e 59 guariti

Pubblicato

il

PESCARA – Sono 70 (di età compresa tra 1 e 97 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 82442.

Il bilancio dei pazienti deceduti non registra nuovi casi e resta fermo a 2559.

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 78355 dimessi/guariti (+59 rispetto a ieri).  

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 1528* (+11 rispetto a ieri). 

*(nel totale sono ricompresi anche 494 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza, sui quali sono in corso verifiche)

53 pazienti (-6 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 9 (+2 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 1466 (+15 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. 

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 3618 tamponi molecolari (1473252 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 13074 test antigenici (1004681). 

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 0.41 per cento. 

Del totale dei casi positivi, 21122 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+20 rispetto a ieri), 20989 in provincia di Chieti (+7), 19762 in provincia di Pescara (+7), 19770 in provincia di Teramo (+32), 679 fuori regione (+2) e 120 (+2) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. 

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità. 

Continua a leggere

Abruzzo

Coronavirus: terza dose vaccinazione, da domani attiva in Abruzzo la piattaforma per gli over 60

Pubblicato

il

PESCARA – Sarà attiva da domani alle ore 12 la piattaforma Poste per la prenotazione della terza dose della vaccinazione anti Covid 19 per i nati fino al 1961.

Lo comunica l’Assessorato alla Sanità.

Per prenotarsi basterà collegarsi all’indirizzo https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it/ inserendo il proprio codice fiscale e il numero di tessera sanitaria.

Possono prenotare la somministrazione solo ed esclusivamente coloro che hanno ricevuto la seconda dose da almeno 6 mesi (o l’unica somministrazione del vaccino monodose). Il sistema telematico esclude automaticamente le richieste che non rispettano questo termine temporale. Le stesse, in ogni caso, potranno essere ripresentate alla effettiva scadenza dei 6 mesi.   

Sarà possibile procedere alla prenotazione anche contattando il numero verde 800.00.99.66 (attivo tutti i giorni dalle ore 8 alle ore 20), oppure utilizzando uno dei 270 sportelli Postamat attivi sul territorio regionale (pur senza essere clienti Poste, ma accedendo con la tessera sanitaria). Anche i 630 portalettere in servizio in Abruzzo, attraverso i palmari a loro disposizione, potranno prenotare la vaccinazione.

Per la somministrazione della terza dose verranno utilizzati vaccini a Rna messaggero.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€

Privacy Policy