fbpx
Connect with us

Abruzzo

Tortoreto, consegnato il “Premio Teramo che Lavora” [FOTO]

Pubblicato

il

È tornato l’Evento più atteso dell’anno per il mondo dell’Imprenditoria, il “Premio Teramo che Lavora”.

Ancora una volta la kermesse che riscuote i più ampi consensi sia di pubblico che tra gli addetti ai lavori. Protagonisti della serata uomini, aziende che quotidianamente scrivono le pagine più importanti per la nostra economia.

Il “Premio Teramo che Lavora” giunto alla 14ma Edizione si è svolto sulla spiaggia di Tortoreto sabato 29 luglio alla presenza di circa 500/600 imprenditori. Sono oramai tre lustri, infatti, che l’omonima associazione regala alla comunità un evento di così alto livello, senza ricorre a finanziamenti di alcun Ente, quindi senza mettere le mani in tasca ai cittadini utilizzando soldi pubblici, ma contando solo e solamente sull’intraprendenza delle aziende che vi prendono parte, e questo, in un momento molto particolare come questo è veramente una situazione da sottolineare.

Alla cena di gala hanno preso parte le massime autorità regionali e provinciali, politiche e militari.

Hanno concesso il proprio Patrocinio: Ministero per lo Sviluppo Economico, Regione Abruzzo, Provincia di Teramo, Unione degli Industriali, Unione dei Comuni, Comune di Tortoreto, Abruzzo Impresa, Università degli Studi di Teramo.

La manifestazione si è svolta sull’arenile di Tortoreto sud, tra le concessioni del Bandiera Gialla a sud e del Venus a nord. Lo chef “Santino” del ristorante Arlecchino, uno dei massimi esperti del buon mangiare, ha cucinato dell’ottimo pesce con una cucina mobile messa a disposizione dalla Croce Verde di Villa Rosa, in modo da poter deliziare i commensali direttamente sull’arenile. Veramente questa volta gli organizzatori si sono superati nell’allestire una location unica ed incantevole come questa, basti pensare ai fuochi artificiali fatti brillare sul bagnasciuga mentre le dolci note dal vivo di un violino hanno reso tutto ancora più magico.

All’evento hanno partecipato numerosi personaggi di livello nazionale del mondo della televisione, della cultura, dello sport, del cinema etc. Per circa nove Edizioni, il presentatore è stato il giornalista televisivo di RAI UNO Massimo Giletti, mentre nelle altre si è avvicendato il duo, sempre di mamma Rai, Veronica Maya – Amedeo Goria, che hanno confermato la loro presenza anche in questa edizione. Tra gli altri ospiti : Nino Benvenuti, ex campione del mondo di boxe, Manila Nazzaro ex Miss Italia e conduttrice del programma RAI “Mezzogiorno in Famiglia”, Massimiliano Ossini presentatore RAI di Linea Verde e Mezzogiorno in Famiglia, Franco Guzzo noto cabarettista di Canale 5 nelle vesti del Maresciallo d’Italia nel programma “La Sai L’Ultima?” di Canale 5 , il duo canoro figurativo di Sabbia sulle Note, che grazie all’utilizzo di due maxi schermi di mt 5×3 e che grazie all’utilizzo di un drone che effettuerà riprese mozzafiato, gli ospiti potranno ammirare l’arte di creare quadri con figure in costante movimento unicamente utilizzando sabbia, la violoncellista di RAI 3 Virginia Galliani che ha stupito i presenti con il suo magico violino, ed altri ancora…

Alla serata hanno preso parte molti amministratori e sindaci di vari comuni, spicca tra tutti quello di Arquata del Tronto ( comune raso al suolo dall’ultimo sisma). L’evento non è a scopo di lucro, ma si cerca sempre di promuovere un angolo dedicato alla solidarietà e che oltre a consegnare il prestigioso riconoscimento a uomini e aziende che maggiormente si sono distinte per innovazione, per la salvaguardia dell’ambiente, per la creazione di nuovi posti di lavoro, per la produttività etc., ed ad ogni Edizione uno spazio viene anche riservato ai riconoscimenti assegnati alle Istituzioni.

Altra grande novità di questa Edizione è il fatto che il tutto è organizzato in collaborazione con l’Associazione Nazionale Carabinieri Sezione di Tortoreto, quindi folta e numerosa sarà anche la presenza della Benemerita in servizio. Ma è di assoluto rilievo la collaborazione, e quindi la presenza con i loro uomini, con le sezioni Carabinieri di Roseto degli Abruzzi, Teramo, Campli e Polizia Penitenziaria.

Al fine di avvicinare i giovani studenti al mondo del lavoro, il ricevimento, il servizio ai tavoli, ed il servizio di sommelier sarà curato da circa 60 ragazzi, guidati dai loro docenti, del quinto anno dell’Istituto Alberghiero di Ascoli Piceno che coglieranno l’occasione per completare le ore di alternanza scuola-lavoro.

All’Evento hanno presenziato le seguenti testate televisive : RAI Tre, Super J, Rete8 e Sky e i settimanali STOP e IN Famiglia per quanto concerne i settimanali.

Teramo

Domenica 28 luglio a Villa Rosa la terza edizione del Colormob

Pubblicato

il

III colormob villa rosa 2024

Musica, colori e tanto divertimento animeranno il lungomare Italia a Villa Rosa, all’angolo con via Fregene, dalle 17 di domenica 28 luglio, per la terza edizione del Colormob.

TERAMO – Dopo la grande partecipazione di pubblico registrata negli scorsi anni, a Villa Rosa di Martinsicuro torna il Colormob, giunto alla sua terza edizione. «Un evento che nasce dalla volontà innanzi tutto di stare insieme – le parole del consigliere con delega alle politiche giovanili, Lorenzo Ritrovati – e di lanciare un grido contro ogni forma di discriminazione: il tuo colore non è uguale al mio, ma solo accogliendo l’unicità di ogni colore si ha l’arcobaleno».
Un evento, quindi, che mira a promuovere l’uguaglianza e la tolleranza avvicinando quanti più possibile le persone tra loro. Per partecipare si consigliano indumenti bianchi per permettere ai colori di prendere ancora più risalto.

III colormob villa rosa 2024 alessandro casmirri lorenzo ritrovati

«Un ringraziamento va a tutti gli uffici comunali che si sono adoperati, come ogni anno, con tanto impegno e professionalità per questo evento, in particolare all’Ufficio Sport e Politiche Giovanili e all’Ufficio Turismo – commenta invece Alessandro Casmirri, delegato allo Sport –
Un grazie anche a Archagency Fashion Art per aver organizzato l’evento, gli On Air Band e la bravissima Antonella Ciocca che presenterà l’evento».

Continue Reading

Pescara

Operazione Stop Fake: disarticolata filiera del falso tra Roma e Pescara

bigiotteria sequestrata pescara 2

Pubblicato

il

bigiotteria sequestrata pescara

Oltre 400 mila articoli di bigiotteria, per un valore complessivo di circa 260 mila euro, sono stati sequestrati dalle fiamme gialle di Pescara. Le indagini sono partite da un negozio di Pescara e si sono estese fino a coinvolgere il grossista ed importatore, con sede a Roma.

PESCARA – Packaging inadeguato ed assenza di informazioni sulla composizione dei materiali. La Guardia di Finanza di Pescara ha sequestrato oltre 400 mila articoli di bigiotteria non conformi, tra orecchini, ciondoli, piercing e collane non sicuri. Le fiamme gialle hanno disarticolato una vera e propria filiera del falso che agiva sull’asse tirreno-adriatico. Le indagini sono partite da un negozio di Pescara e si sono estese fino a raggiungere la capitale, dove il grossista aveva sede.

Questi è stato denunciato per per frode in commercio, poiché sprovvisto della documentazione afferente i test di laboratorio sui metalli pesanti presenti nei prodotti venduti, nelle percentuali massime previste.

Il Comandante Provinciale, il tenete colonnello Antonio Caputo, ha evidenziato che «il piano di azione Stop Fake delle Fiamme Gialle pescaresi, si inscrive nell’ambito del dispositivo a tutela del Made in Italy e della salute dei consumatori. In questo caso le indagini, partite dal controllo economico del territorio, hanno consentito di mappare le attività delle società locali, quantificandone il rischio di contraffazione. La diagnosi investigativa e il conseguente follow up sul falso destinato al territorio della provincia, hanno portato, quindi, ad intervenire con sopralluoghi nei punti vendita target. Da qui la risalita della filiera, che, attraverso l’analisi della documentazione contabile, ha permesso di individuare i canali di approvvigionamento dei beni illegali e gli ulteriori soggetti coinvolti».

Continue Reading

Chieti

Controlli della GdF allo Shock Wave Festival: droga e mancati scontrini

Pubblicato

il

controlli gdf shock wave festival unità cinofila

In occasione dello Shock Wave Festival tenutosi lo scorso fine settimana a Francavilla al Mare, i finanzieri hanno eseguito controlli straordinari con l’ausilio delle unità cinofile.

CHIETI – 22 giovani segnalati per possesso di stupefacenti e 5 attività sanzionate per violazioni di natura fiscale. E’ il bilancio dei controlli effettuati lo scorso fine settimana a Francavilla al Mare dai finanzieri del Comando Provinciale di Chieti, in occasione dello Shock Wave Festival, che ha visto la partecipazione di circa 15 mila ragazzi.

I controlli antidroga sono stati effettuati dai militari della Tenenza di Ortona, coordinati dal Tenente Giancarlo Passeri, con l’ausilio delle unità cinofile del Gruppo di Pescara. Le ispezioni hanno riguardato sia le aree dei concerti, che le zone limitrofe e le vie di accesso alla manifestazione. Sono stati sequestrati 44 spinelli già confezionati e circa 30 grammi tra cocaina, marijuana e hashish.

Sempre dentro e fuori la zona dei concerti, le fiamme gialle hanno effettuato verifiche anche all’interno delle attività commerciali presenti.  Per la metà delle attività controllate sono state elevate contestazioni a partire da un minimo di € 500 di sanzione amministrativa, ma l’attività investigativa è in ancora in corso con il fine di individuare possibili altre irregolarità celate.

controlli scontrini gdf shock wave festival

Continue Reading

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore: Antonio Villella | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro, Via Gabriele D'annunzio 37, Cap 64014 - Sede Operativa: Alba Adriatica (TE) via Vibrata snc, 64011 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€ | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione.