fbpx
Connect with us

Abruzzo

Quinta edizione del Pineto Dog Festival, una giornata dedicata completamente agli amici a quattro zampe

Pubblicato

il

PINETO – Grande partecipazione ieri, domenica 14 aprile 2019, alla quinta edizione del Pineto Dog Festival. Una giornata dedicata completamente agli amici a quattro zampe, finalizzata a promuovere la corretta gestione del cane e il rispetto della sua natura e dell’ambiente in cui esso vive.

Grazie all’impegno delle associazioni Appa Onlus e Universe Dog Asd in collaborazione con l’Assessorato all’Ambiente del Comune di Pineto nel Parco della Pace della città sono stati presenti numerosi cittadini, di Pineto e non solo, con i loro cani i quali hanno partecipato alle tante attività proposte. Nella mattinata, durante la “passeggiata a 6 zampe” è stata presentata l’area di sgambamento, recentemente realizzata dall’amministrazione comunale nel Quartiere dei Fiori, dove alla presenza anche di due agenti della Polizia Municipale gli educatori hanno spiegato la funzione di questo nuovo spazio e l’importanza del rispetto delle regole, esposte tramite cartelli, affinché i cani possano correttamente socializzare tra loro.

Nel pomeriggio ci sono stati momenti di informazione e sensibilizzazione per la lotta al randagismo, attività con i bambini e racconti di esperienze di proprietari di cani con un momento dedicato alle adozioni. C’è stata inoltre una dimostrazione da parte di un’unità cinofila del corpo della Polizia di Stato presente con il loro labrador Bob e infine le attività si sono concluse con la sfilata e la premiazione dei cani più talentuosi votati da una giuria di bambini.

Nei mesi di maggio e giugno, inoltre, su iniziativa di Appa Onlus e con il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Pineto, verranno organizzati cinque appuntamenti per comprendere meglio il mondo animale con esperti del settore.

Chieti

Assalto nella tabaccheria: compie una rapina a mano armata e fugge

Pubblicato

il

carabinieri arresto tentato omicidio femminicidio arresti domiciliari

Il malvivente aveva un coltello. Rubate sigarette e 800 euro in contanti.

ATESSA – Assalto nella tabaccheria “Za Rosina”, sita in località Monte Marcone, molto nota in tutto il paese, ieri sera intorno alle ore 19:30. Quando oramai la titolare si stava accingendo a chiudere l’attività, un uomo ha bussato per entrare. La donna ha aperto pensando che fosse un cliente, in realtà era un malintenzionato armato di coltello.

Il malvivente ha utilizzato il pretesto di comprare le sigarette, ma invece di pagare ha estratto la lama ed ha minacciato e terrorizzato la titolare della tabaccheria, costringendola a dargli i soldi della cassa e sigarette, dopodiché si è dato alla fuga. Il bottino ammonta a circa 800 euro in contanti e tabacchi per un valore ancora da quantificare.

Il rapinatore è fuggito con la refurtiva, raggiungendo a piedi un complice che lo aspettava probabilmente nelle vicinanze. I due si sono poi allontanati in auto. Al momento si pensa si tratti di soggetti non collegati ad altre rapine.

Sul posto i carabinieri di Atessa, che hanno acquisito le immagini delle telecamere poste vicino l’esercizio commerciale. Sono in corso le indagini per capire chi ha fatto l’assalto nella tabaccheria.

Continua a leggere

L'Aquila

Rissa in casa famiglia: coinvolti 7 minorenni, di cui 5 finiscono in ospedale

Pubblicato

il

Scoppia una lite tra 7 minorenni. Si lanciano oggetti e sedie e 5 di loro finiscono in ospedale.

L’AQUILA – Rissa fra i ragazzi ospiti di una casa famiglia ieri sera intorno all’orario di cena, in base al racconto di un operatore della struttura. Sette minorenni hanno iniziato a scagliarsi addosso oggetti di ogni tipo ed anche sedie. In seguito alla discussione, cinque dei sette giovani hanno riportato lesioni.
Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, che hanno trasportato i ragazzi al pronto soccorso.

La polizia, che indaga sull’accaduto, nel frattempo ha visionato le immagini del sistema di video sorveglianza, che hanno confermato il coinvolgimento dei sette minorenni. Gli agenti quindi, hanno denunciato in stato di libertà i ragazzi coinvolti nella rissa della casa famiglia. Hanno successivamente informato la Procura della Repubblica dei Minorenni dell’Aquila per il vaglio delle responsabilità penali in capo ai partecipanti.

Continua a leggere

Pescara

Precipitato 59enne dal settimo piano dell’ospedale: è grave

Pubblicato

il

Un uomo di 59 anni è precipitato dal settimo piano dell’ospedale di Pescara. Non sono ancora chiare le cause dell’incidente.

PESCARA – L’episodio è avvenuto ieri intorno alle ore 04:00. Presso l’ospedale civile di Pescara un uomo di 59 anni è precipitato dal settimo piano dell’edificio, riportando delle lesioni gravi. Immediatamente, i sanitari del 118 l’hanno portato d’urgenza al reparto di Rianimazione.

Al momento l’uomo risulta in prognosi riservata. I carabinieri di Pescara indagano sull’accaduto per ricostruire le cause dell’incidente e stabilire con certezza il luogo da dove è precipitato il 59enne. In base alle prime informazioni, la caduta dell’uomo sarebbe stata attutita da un condizionatore posto al secondo piano.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore vicario: Antonio Villella | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via Metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€ | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione.

Privacy Policy