fbpx
Connect with us

Pescara

Pescara, protocollo d’intesa per limitare l’uso della plastica in spiaggia

Pubblicato

il

plastica in spiaggia

PESCARA – #StopSingleUsePlastic. Con questo hashtag si riassume la campagna di sensibilizzazione con la quale si intende limitare l’uso, e quindi la dispersione, della plastica in spiaggia e negli stabilimenti balneari pescaresi. L’iniziativa rientra nell’ambito della campagna nazionale #PlasticFreeCG. L’idea è quella di mettere intorno allo stesso tavolo, tutti i personaggi coinvolti nella gestione delle spiagge, in modo da trovare efficaci forme di collaborazione per prevenire il problema causato dall’abbandono di rifiuti di plastica.

A tal fine è stato firmato un protocollo d’intesa tra Regione Abruzzo, il Comune di Montesilvano, le associazioni di categoria dei balneatori (SIB, FIBA, FAB-CNA Balneatori) e la Società di Salvamento Nazionale – Sez. Pescara. Il progetto è stato ideato dalla Guardia Costiera di Pescara e dall’associazione “Marevivo”. Con il documento, le parti si impegnano ad un reciproco rapporto di collaborazione in materia di sensibilizzazione ed educazione alla tutela dell’ambiente.

Il primo progetto relativo al Protocollo è un manifesto contenente 4 semplici regole per il corretto utilizzo della plastica in spiaggia ed in mare. Verranno affissi negli stabilimenti balneari per informare ed educare gli utenti.

L’atto reca la firma del Direttore Marittimo, Capitano di Vascello Donato De Carolis, del Segretario Generale di Marevivo Maria Pia Rapini, dell’Assessore Urbanistica, Demanio Marittimo, Energia e Rifiuti Nicola Campitelli per la Regione Abruzzo, dell’Assessore del Comune di Montesilvano Anthony Aliano, per la SIB – Confcommercio Pescara da Riccardo Padovano, per la F.I.B.A. – Confesercenti Pescara dal Dott. Mario Troisi, per la F.A.B. CNA BALNEARI – Pescara da Carlo Costantini, per la Società Nazionale Salvamento – Sez. Pescara da Cristian Di Santo.

<<Questa iniziativa pone ancora una volta l’attenzione sul tema del Plastic Free – ha detto il Direttore Marittimo, Capitano di Vascello Donato De Carolisaprendo la conferenza stampa – ed oggi a raccogliere il grido d’allarme che ci arriva dalla nuove generazione sono proprio gli imprenditori che fanno della risorsa mare il loro lavoro e le istituzioni locali che, seduti attorno allo stesso tavolo, s’impegnano formalmente e pubblicamente a ridurre e/o eliminare l’usa e getta in plastica (con particolare attenzione alle cannucce che costituiscono il rifiuto maggiormente presente nella beach litter) e, ove non sia possibile, sostituire con usa e getta in materiali compostabili/biodegradabili, nonché ad adottare tutte le iniziative possibili per rendere evidente negli spazi degli stabilimenti balneari la problematica delle plastiche al fine di incentivare comportamenti virtuosi (manifesti su iniziative e attività di ricerca, mostre tematiche, ecc.)>>.  Il segretario generale Maria Rapini precisa <<Marevivo supporterà ogni iniziativa volta a ridurre questo grave fenomeno di inquinamento ambientale e vigilerà direttamente affinchè questo Protocollo venga rispettato>>.

Abruzzo

Coronavirus Abruzzo, dati aggiornati al 29 novembre: oggi 39 nuovi positivi e 174 guariti

Pubblicato

il

PESCARA – Sono 39 (di età compresa tra 10 e 77 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 87502.

Il bilancio dei pazienti deceduti registra 3 nuovi casi (di età compresa tra 69 e 91 anni, tutti residenti in provincia di Teramo) e sale a 2589

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 80740 dimessi/guariti (+174 rispetto a ieri).  

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 4173* (-138 rispetto a ieri). 

*(nel totale sono ricompresi anche 753 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza, sui quali sono in corso verifiche)

109 pazienti (+3 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica;10 (+1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri4054(-142 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. 

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 806 tamponi molecolari (1577706 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 4904 test antigenici (1330676). 

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 0.68 per cento. 

Del totale dei casi positivi, 22274 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+3 rispetto a ieri), 22011 in provincia di Chieti (-2 per riallineamento), 20791 in provincia di Pescara (+9), 21578 in provincia di Teramo (+30), 707 fuori regione (+1) e 141 (-2) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. 

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità. 

Continua a leggere

Abruzzo

Aldo Cazzullo e Piero Pelù: nuova location per lo spettacolo in scena Venerdì 3 dicembre. Auditorium Palazzo Sirena di Francavilla al Mare

Venerdì 3 dicembre in scena all’Auditorium Palazzo Sirena di Francavilla al Mare e non al Teatro Massimo di Pescara come da precedente programmazione

Biglietti disponibili sui circuiti TicketOne e Ciaotickets

Pubblicato

il

PESCARA – Per motivi organizzativi indipendenti dalla volontà degli artisti, lo spettacolo “A riveder le stelle” sarà in scena venerdì 3 dicembre, dalle 21, all’Auditorium Palazzo Sirena di Francavilla al Mare e non al Teatro Massimo di Pescara come da precedente programmazione.

Aldo Cazzullo con “A riveder le stelle” condurrà il pubblico alla scoperta di Dante, il poeta che inventò l’Italia. Un percorso attraverso la ricostruzione dell’esperienza del poeta nell’Inferno descritto nella “Divina Commedia”. Gli incontri più noti, i personaggi grandiosi e maledetti, le incursioni nella storia e nell’attualità e un incredibile viaggio in Italia da nord a sud. Il fondamento della nostra identità nazionale. In scena ad accompagnarlo un ospite d’eccezione, il fiorentino Doc Piero Pelù.

Disponibili sui circuiti TicketOne www.ticketone.it e Ciaotickets www.ciaotickets.com (online e punti vendita) solo i biglietti di secondo settore: 34,50 (diritti di prevendita inclusi). I biglietti già acquistati sono validi per la nuova location e ricollocati in base al proprio settore

Continua a leggere

Pescara

Spaccio di droga ai minorenni: 19enne ai domiciliari

Pubblicato

il

Un 19enne di Pescara spacciava hashish a minorenni in pieno centro. Sorpreso dai finanzieri, prende a pugni un militare e finisce ai domiciliari.

PESCARA –  Nel tardo pomeriggio di ieri Venerdì 26 Novembre, un 19enne è stato arrestato per spaccio di droga nell’area a ridosso della stazione. Il ragazzo, preso in flagranza dalla Guardia di Finanza in piena attività di spaccio, stava cedendo alcune dosi a un gruppo di minorenni.

In una nota dei finanzieri si legge che il 19enne ha opposto resistenza alle Fiamme Gialle. Il giovane ha causato gravi lesioni personali ad un finanziere, costretto alle cure mediche dell’ospedale. Il ragazzo, si è appreso in seguito, pratica pugilato.

La Guardia di Finanza ha sequestrato al ragazzo hashish e 150 euro in denaro contante, provento dell’attività di spaccio ai minorenni. La droga sequestrata era pronta per essere smerciata ai ragazzi che affollavano le vie centrali di Pescara.

Il pusher 19enne è stato arrestato per spaccio di droga e sottoposto ai domiciliari a disposizione della locale Procura della Repubblica. Oltre a detenzione di droga a fini di spaccio, contestato anche il reato di resistenza a pubblico ufficiale.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€

Privacy Policy