fbpx
Connect with us

Pescara

Assaltano portavalori dell’IVRI, rubano oltre 60 mila euro

Published

il

PESCARA – Questa mattina a Montesilvano 4 malviventi hanno assaltato un furgone portavalori dell’IVRI, davanti alla Bcc di via Vestina. Il bottino sarebbe di oltre 60.000 euro.

I 4 criminali hanno raggiunto la banca con un’automobile ed hanno atteso l’arrivo del blindato. Poi hanno velocissimamente disarmato e immobilizzato le due guardie giurate, che avevano il compito di rifornire la filiale. Prese le borse coi soldi, i banditi sono fuggiti in direzione Pescara a bordo dell’automobile con cui erano arrivati.

Oltre al denaro, hanno portato via anche le pistole delle guardie giurate. I carabinieri del Nucleo investigativo di Pescara, guidati dal comandante Antonio Bandelli, e della Compagnia di Montesilvano stanno analizzando i sistemi di videosorveglianza della zona. Le vittime in uno stato d’ansia sono state assistette dal 118.

Abruzzo

Pescara pronto alla sfida PlayOut

Sebastiani: “Adesso servono gli attributi”.

Luigi Tommolini

Published

il

PESCARA – Dopo il ricorso respinto al Trapani con la retrocessione diretta in serie C dei siciliani, il Presidente biancazzurro Daniele Sebastiani ha voluto spronare la squadra in vista del doppio incontro con il Perugia per la permanenza nella cadetteria:

“Ai ragazzi ho detto, al campo, che sulla carta siamo retrocessi, la verità è questa.
Adesso servono gli attributi.

Serve una salvezza che sarebbe fondamentale per noi, non solo per la prima squadra, ma per il movimento e il settore giovanile.

La C sarebbe un danno importante che dovremmo caricarci sulle spalle: dimostriamo di non meritarla. Adesso devono allenarsi per questi 180’ fondamentali.

Siamo tutti impegnati per il bene del Pescara, anche i tifosi, che sono stati eccezionali in questi giorni difficili”.

Continua a leggere

Abruzzo

39 nuovi casi in Abruzzo di covid-19

I dati secondo l’unità sanitaria regionale

Published

il

In Abruzzo, dall’inizio dell’emergenza, sono stati registrati 3474 casi positivi al Covid 19, diagnosticati dai test eseguiti nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara, dall’Istituto Zooprofilattico di Teramo, dall’Università di Chieti e dal laboratorio dell’ospedale dell’Aquila.

Rispetto a ieri si registrano 39 nuovi casi.

22 pazienti (+2 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 1 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 167 (+35 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 472 pazienti deceduti (invariato rispetto a ieri); 2812 dimessi/guariti (+2 rispetto a ieri, di cui 10 che da sintomatici con manifestazioni cliniche associate al Covid 19, sono diventati asintomatici e 2800 che hanno cioè risolto i sintomi dell’infezione e sono risultati negativi in due test consecutivi).

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 190, con un aumento di 37 unità rispetto a ieri.

Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 134268 test.

Del totale dei casi positivi, 270 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+2 rispetto a ieri), 859 in provincia di Chieti (+1 rispetto a ieri), 1638 in provincia di Pescara (+3 rispetto a ieri), 643 in provincia di Teramo (+1 rispetto a ieri), 27 fuori regione e 37 per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza (+32 rispetto a ieri).

Lo comunica il Servizio Prevenzione e Tutela della Salute dell’Assessorato regionale alla Sanità.

Continua a leggere

Abruzzo

Marsilio, gli immigrati, il Covid e il superfluo

Editoriale

Marco Capriotti

Published

il

Marsilio, gli immigrati, il Covid e il superfluo.Dalla pagina FB del Presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio.

I migranti positivi al Covid 19 ospitati nel Cas di Civitella del Tronto sono 24 e non più 10.È quanto il Direttore generale della Asl e il Prefetto di Teramo mi hanno comunicato al termine del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica.
Tra i positivi, 7 sono minorenni tra i 15 e i 17 anni. Ogni ulteriore commento è superfluo
.

Quando qualche mese fa, in altre regioni, venivano messe per scelte politiche nelle RSA persone infette insieme a poveri anziani provocando un’ecatombe… e quando dottori da tutto il mondo venivano ad aiutarci, anche da Cuba… Ogni ulteriore commento è superfluo.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone