fbpx
Connect with us

Chieti

Abruzzo in Zona Rossa solo per oggi, controlli e negozi chiusi

Pubblicato

il

ABRUZZO – L’Abruzzo è Zona Rossa solo per oggi, 12 dicembre. I negozianti chiudono le attività commerciali. Polizia e Carabinieri fanno il giro dei negozi, ricordando le regole in vigore fino alla mezzanotte.

Il ritorno alla Zona Rossa è stato deciso dal Tar dell’Aquila che ha accolto il ricorso del governo contro l’ordinanza del presidente della giunta regionale, che aveva riportato l’Abruzzo in zona arancione.

Molte le attività commerciali che questa mattina in Abruzzo hanno aperto al pubblico, pur non potendo a seguito delle regole in vigore fino a domani. Infatti, l’Abruzzo tornerà in Zona Arancione a partire da domani, 13 dicembre.

Abruzzo

Fossacesia, la Polizia nella scuola primaria: donati diari ai bambini delle quarte

Pubblicato

il

FOSSACESIA – “Avvicinare gli studenti delle scuole primarie alla cultura della legalità, educare al rispetto delle regole e ai valori dell’amicizia e della solidarietà, attraverso uno strumento di uso quotidiano, come può esserlo un diario – spiega il Commissario della Polizia di Stato, Lorena Di Renzo -“. Con questa premessa presso l’Istituto Comprensivo ‘Pietro Donato Pollidori’, in Piazza Fantini, è avvenuta la consegna delle agende 2021-2022 realizzate nell’ambito del progetto “il Mio Diario”, promosso dalla Polizia di Stato, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione. Il diario della Polizia di Stato, è stato donato agli alunni delle quarte classi dal Commissario della Polizia di Stato Lorena Di Renzo, accompagnata dal Sindaco Enrico Di Giuseppantonio, dalla Consigliera Comunale delegata alla Pubblica Istruzione, Ester Di Filippo, dalla Dirigente scolastica, Rosanna D’Aversa e dagli insegnanti. “Siamo particolarmente contenti che la consegna dell’agenda sia coincisa con il primo giorno del nuovo anno scolastico, salutato da tutti come una giornata all’insegna della speranza e del ritorno alla normalità, che ha segnato il rientro nelle classi di tanti bambini dopo le interruzioni e le lezioni a distanze degli scorsi mesi determinate dalla propagazione del virus – hanno detto il Sindaco Di Giuseppantonio e la Consigliera Di Filippo -. Ringraziamo sentitamente per questa iniziativa la Questura di Chieti e in particolare la Polizia di Stato”. Il diario rientra in un progetto che riteniamo fondamentale per la formazione dei ragazzi perché attraverso l’utilizzo di personaggi vicini agli alunni come Geronimo Stilton, i supereroi Vis e Musa, o altri “amici” a quattro zampe come Lampo e Saetta, affronta temi sull’educazione civica ed in particolare fornirà elementi sulla conoscenza della Costituzione Italiana, sullo sviluppo sostenibile e sulla cittadinanza digitale ma anche su alcune tematiche importanti come la salute, lo sport, la cura dell’ambiente, l’inclusione sociale, l’educazione stradale, il corretto utilizzo di internet e dei social network e su fenomeno di devianza giovanile come ad esempio il bullismo, il cyberbullismo. “Uno strumento – aggiunge la Dirigente scolastica Rosanna D’Aversa – che, pagina per pagina, si rivelerà utile per la loro crescita”. “Siamo particolarmente contenti – conclude il Sindaco Enrico Di Giuseppantonio – nel rivedere gli alunni nelle classi. La pandemia ci ha tenuti lontano e rivedere tanti bambini nella scuola vuol dire tornare a volersi bene più di prima. Ci auguriamo che presto tutti possiamo tornare ad abbracciarci, a cominciare proprio dai più piccoli. Un grazie alla scuola, alla Dirigente scolastica Rosanna D’Aversa e agli insegnanti, sempre sensibili nell’accogliere temi di questa importanza”.

Continua a leggere

Abruzzo

A14, il sindaco di Fossacesia torna a chiedere il potenziamento del tratto abruzzese

Pubblicato

il

FOSSACESIA – Punte di 12 chilometri di auto incolonnate tra Vasto nord e Pescara sud, verso Bologna; 12 km di coda tra Pescara sud ed Ortona, in direzione Bari. E’ il quadro che si presentava domenica 26 agosto agli automobilisti in transito sulle due corsie dell’Autostrada Adriatica. Nel bel mezzo del controesodo per le vacanze estive, la circolazione dei veicoli tra Nord e Sud d’Italia ha conosciuto un’altra giornata da incubo nel tratto della A14 che attraversa la provincia di Chieti. Tanto è bastato al sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, per riportare all’attenzione generale la necessità di dotare l’autostrada abruzzese della terza corsia. “Sono 35 anni che porto avanti questa battaglia come ex Presidente della Provincia di Chieti, in qualità di vice presidente del Consiglio Nazionale dell’Associazione Nazionale Comuni d’Italia e di primo cittadino di Fossacesia – ricorda Di Giuseppantonio -. Ho perso il conto delle sollecitazioni, degli incontri con Autostrade per l’Italia e la Regione Abruzzo perché si prendesse in esame e si progettasse anche qui in Abruzzo la realizzazione della terza corsia e, nei tratti in cui il passaggio di auto avviene su viadotti o in galleria, almeno di quella di emergenza. E’ sotto gli occhi di tutti che l’A14 non può sopportare più i volumi di traffico attuali. Concepita negli anni 60-70 dello scorso secolo, oggi l’Autostrada Adriatica mostra spesso le sue criticità, che producono rallentamenti nei collegamenti tra le regioni del Nord e quelle del Sud. La presenza di cantieri, il verificarsi di incidenti, producono frequenti rallentamenti o arresti al flusso di veicoli, con inevitabili ripercussioni sui trasporti commerciali che di merci e, di conseguenza, alle industrie e al turismo. Tra non molto riapriranno i cantieri per i lavori di manutenzione in alcuni ponti e torneremo di nuovo a vedere auto e tir incolonnati, spesso costretti a riversarsi su percorsi alternativi che attraversano centri urbani, anche loro inadeguati ad assorbire numeri consistenti di veicoli. Le autostrade sono concepite per ridurre i tempi di percorrenza, per velocizzare i collegamenti e l’Abruzzo, al pari di altre regioni confinanti, deve poter colmare questa lacuna con una infrastruttura moderna e sicura. E’ indispensabile per permettere una vera e efficace ripresa della nostra regione”.

Continua a leggere

Abruzzo

Fossacesia, la Provincia stanzia 100mila euro per il rifacimento della Sp90

Pubblicato

il

lavori in corso strade tangenziale

FOSSACESIA – Finanziati i lavori sulla strada provinciale 90 denominato Scorciosa, arteria principale della frazione Villa Scorciosa nel comune di Fossacesia. A darne notizia è l’Assessore ai Lavori Pubblici Danilo Petragnani che ha ricevuto l’importante comunicazione con nota ufficiale direttamente da Arturo Scopino vicepresidente della Provincia di Chieti. “I lavori che dovranno iniziare entro fine anno – dichiara l’Assessore Petragnani – consistono nel rifacimento del manto stradale nei tratti di carreggiata più deteriorata per un importo di 100.000€ nel tratto urbano che attraversa il centro della frazione Villa Scorciosa, denominato Via Canaparo, dalla piazza San Carlo fino all’intersezione con la Sp 86 Santa Maria La Nova, oggi piena di buche e avvallamenti”. «Ringraziamo la Provincia di Chieti per aver approvato nell’ultima seduta del Consiglio Provinciale questa importante variazione di bilancio con l’inserimento nel DUP 2021 dell’intervento di manutenzione straordinaria della strada provinciale 90 Scorciosa – aggiunge il Sindaco di Fossacesia Enrico Di Giuseppantonio -. Dopo diversi anni, solleciti e richieste, finalmente siamo riusciti ad ottenere un risultato importante dal momento che la strada è spesso utilizzata oltre che dai numerosi abitanti della frazione anche da coloro i quali devono raggiungere la Casa Circondariale di Lanciano e dai quartieri limitrofi di Villa Stanazzo e Santa Rita, di Lanciano. Un ringraziamento oltre che all’Amministrazione Provinciale dunque, anche ai cittadini di Villa Scorciosa che in questi anni si sono fatti sentire per far valere le loro richieste”. Il sindaco Di Giuseppantonio ha ricordato nei giorni scorsi al vice presidente Scopino l’urgente necessità d’interventi per la sistemazione di altre strade provinciali che attraversano il territorio di Fossacesia.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€

Privacy Policy