fbpx
Connect with us

Chieti

Il 30 dicembre in streaming l’Orchestra popolare del Gran Sasso con Bennato

Avatar

Published

il

ABRUZZO – Il 30 dicembre alle ore 18.30 l’Orchestra popolare del Gran Sasso debutterà in streaming con Eugenio Bennato.

Trenta bambini, ragazzi, suonatori adulti e musicisti professionisti insieme a Eugenio Bennato uniti in un messaggio. La musica può salvare i giovani che vivono in un contesto difficile, acuito dalle conseguenze ancora presenti del terremoto e dall’attuale emergenza sanitaria.

Debutterà così in streaming sulla pagina Facebook del progetto RAdiCI e sul canale YouTube dell’IITM, mercoledì 30 dicembre alle ore 18.30, l’Orchestra popolare del Gran Sasso, la compagine musicale intergenerazionale nata in Abruzzo grazie al progetto RAdiCI, selezionato dall’Impresa sociale con i bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

RAdiCI è un progetto selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum nazionale del terzo settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. 

Il concerto dell’Orchestra popolare del Gran Sasso, live mercoledì 30 dicembre alle ore 18.30, è curato dall’Istituto Internazionale del Teatro del Mediterraneo – Sezione italiana A.P.S., è finanziato anche dalla direzione generale spettacolo del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo in virtù dell’accordo con la Regione Abruzzo per la promozione dello spettacolo dal vivo nelle aree colpite dal sisma. Si avvale inoltre del sostegno della Fondazione Tercas e del patrocinio e della collaborazione dei Comuni della Valle Siciliana: Castel Castagna, Castelli, Colledara, Isola del Gran Sasso e Tossicia.

Abruzzo

Regione Abruzzo: vaccini 0ver 80 e disabili, piattaforma sospesa (per poco)

Il Comunicato ufficiale dopo i problemi per l’accesso

Avatar

Published

il

Regione Abruzzo: vaccini 0ver 80 e disabili, piattaforma sospesa (per poco). Questo è il comunicato della Regione Abruzzo.

In meno di 7 ore dall’avvio del servizio sono state già registrate centinaia di manifestazioni di interesse sulla piattaforma messa a disposizione dalla regione per gli ultraottaantenni e le categorie fragili e con disabilità. Per questo motivo si sta registrando un accesso importante sulla piattaforma causando il rallentamento delle funzionalità. Ricordiamo che l’ordine di iscrizione alla manifestazione di interesse alla vaccinazione non ha alcuna relazione con l’ordine di somministrazione dei vaccini. Ricordiamo inoltre che la piattaforma rimarrà attiva fino al 31 gennaio,salvo proroga, 24 ore al giorno tempo stimato per raccogliere tranquillamente tutte le adesioni per gli ultraottantenni e categorie fragili e con disabilità. Nel frattempo, per diminuire comunque  il rallentamento del servizio, la Regione sta predisponendo ulteriori risorse tecnologiche per una maggiore recettivitá contemporanea delle manifestazioni di interesse. Quindi preghiamo gli utilizzatori, nel caso di difficoltà nell’accesso, di riprovare tranquillamente ad iscriversi durante la giornata e nei prossimi giorni.

Continua a leggere

Abruzzo

CoViD: muore infermiere, il dolore dei colleghi. Aveva 61 anni

Avatar

Published

il

Ennesima vittima tra sanitari, aveva 61 anni

“Il Covid-19 lascia un altro doloroso vuoto nella famiglia della Asl Lanciano Vasto Chieti: Tommaso Di Fabrizio, 61 anni, infermiere in servizio nella Lungodegenza dell’Ospedale di Ortona, ha combattuto per giorni contro il terribile virus che ancora una volta si è rivelato implacabile”.

Lo ricorda così con una nota piena di dolore la asl del chietino, che racconta come per il collega “fino all’ultimo tutti i colleghi hanno sperato e, sia pure a distanza, non gli hanno fatto mancare il loro sostegno.

Oggi non bastano le parole per descrivere lo smarrimento, il dolore di non poter più lavorare accanto a Tommaso, un professionista competente e irreprensibile, un amico che, con la sua simpatia e le immancabili battute, sapeva rendere lieve anche un pesante turno di lavoro.

La Direzione del Servizio aziendale professioni sanitarie (Saps) e la Direzione generale della Asl Lanciano Vasto Chieti, a nome di tutti i dipendenti e collaboratori dell’azienda, si stringono alla moglie Paola, ai familiari, amici e colleghi ai quali esprimono grande affetto e cordoglio”.    (ANSA).


Per info su Il Martinohttps://ilmartino.it/ e la pagina Facebook:  https://www.https://www.facebook.com/ilMartino.it/

Continua a leggere

Abruzzo

Vaccinazioni in Abruzzo, aggiornamenti

Le informazioni dalla Regione

Avatar

Published

il

Sono 1526 le vaccinazioni anti Covid 19 eseguite nella giornata di oggi, fino alle ore 18.30, nei punti di somministrazione individuati dalle Asl.

Nel dettaglio, nella Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila sono state inoculate 335 dosi (155 nel presidio ospedaliero dell’Aquila, 114 ad Avezzano e 66 a Sulmona), nella Asl Lanciano-Vasto-Chieti 307 (123 a Chieti, 118 a Vasto e 66 a Lanciano), nella Asl di Pescara 358 e nella Asl di Teramo 526 (138 a Teramo, 178 a Sant’Omero, 120 a Giulianova e 90 nelle strutture per anziani).

Le vaccinazioni hanno riguardato 575 maschi e 951 femmine.

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini

Privacy Policy