fbpx
Connect with us

Teramo

Martinsicuro: test gratuiti per la prevenzione dal Covid-19, date e orari

Published

on

MARTINSICURO – Per la campagna di prevenzione di monitoraggio Covid-19, si comunica che l’effettuazione dei test gratuiti verranno effettuati dal 17 al 20 dicembre nei seguenti orari:

Mattina: 8.30-13.30 e

Pomeriggio: 14.30-18.30

Essi verranno eseguiti presso il Palazzetto dello Sport a Martinsicuro e la Sala Parrocchiale della Chiesa di San Gabriele a Villa Rosa. I minorenni dovranno essere accompagnati dai genitori e si ricorda che per essere sottoposti al controllo si dovrà essere muniti di mascherina, documento di riconoscimento, tessera sanitaria e modulo di adesione direttamente scaricabile sul sito del Comune e della Asl di Teramo.

Teramo

Convegno di odontotecnica all’Alessandrini-Marino

Published

on

convegno di odontotecnica all'Iss Alessandrini-Marino

TERAMO – Sabato 14 maggio 2022, presso l’Auditorium dell’Istituto di Istruzione Superiore “Alessandrini-Marino” di Teramo, si è svolto il Convegno di Odontotecnica sul tema “Estetica e funzione: combine per il successo in protesi”, destinato agli studenti delle classi 1D-2D-3D-4D-5D dell’Indirizzo Odontotecnico dell’I.P. “Marino”. All’evento, promosso e sostenuto dalla Dirigente Scolastica, prof.ssa Stefania Nardini, sono intervenuti in qualità di relatori l’Odt. Mdt. Nicolino Angeloni – Socio Attivo e Coordinatore Editoriale dell’Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica (AIOP) e l’Odt. Luigi Vitale – Odontotecnico di Napoli, specializzato in protesi mobile a supporto mucoso ed implantare.

Dopo i saluti della prof.ssa Amalia Savini, in rappresentanza del Dirigente Scolastico prof.ssa Stefania Nardini, sono stati avviati i lavori.

Nel corso del Convegno è stata affrontata l’analisi della micro e macro estetica e della biomimetica. In odontoiatria l’estetica è l’insieme delle teorie che si rifanno al concetto di “bellezza” relativo all’aspetto di un restauro protesico, ottenuto attraverso la creazione di forme e colori ideali.

In particolare questi gli argomenti trattati dall’Odt. Nicolino Angeloni: la forma dentale in base all’analisi dei profili del volto; il concetto di integrazione (o di biomimetica), cercando il più possibile di copiare la natura; materiali dedicati alla realizzazione di restauri estetici, tenendo presente le linee guida e i supporti scientifici.

L’Odt. Luca Vitale, invece, ha trattato i seguenti argomenti: lo studio per la realizzazione di una protesi mobile; l’analisi dei valli occlusali con relativo montaggio dei denti; la resinatura e i materiali utilizzati con relativa finitura.

I relatori hanno creato una discussione animata con il coinvolgimento diretto degli studenti durante la quale è intervenuta l’allieva della classe 5D dell’Istituto Professionale “Marino” Marika Di Prisco che ha relazionato sui restauri adesivi, argomento illustrato anche all’evento “AIOP Education” in occasione del XIV Meeting Mediterraneo 2022, organizzato dall’Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica, tenutosi nello scorso mese di marzo presso il Palacongressi di Rimini e riservato agli studenti delle scuole professionali per odontotecnici.   

Hanno collaborato all’organizzazione del convegno di odontotecnica i docenti dell’Istituto Alessandrini-Marino Andrea Valloni e Virna Villanova.

Il Dirigente Scolastico, prof.ssa Stefania Nardini, ringrazia pubblicamente i due relatori per aver partecipato al Convegno e l’Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica per aver inserito l’Istituto nel Progetto “AIOP Education”.

Continue Reading

Teramo

Rapina a mano armata in pieno centro a Martinsicuro

Published

on

cc 112 carabinieri posto di blocco

MARTINSICURO – Ieri mattina, martedì 17 maggio, la farmacia Talamonti, ubicata in via Roma in pieno centro, ha subito una rapina a mano armata. Intorno alle 9:30 un uomo col volto celato dalla mascherina e da un copricapo, ha puntato una pistola contro i due farmacisti in servizio in quel momento ed ha intimato loro di consegnare il denaro presente nel registratore di cassa.

Probabilmente quella che stringeva in pugno era una scacciacani. I farmacisti ovviamente hanno consegnato al rapinatore il bottino, non certo cospicuo. La farmacia d’altronde aveva appena aperto. Circa 200 euro i soldi portati via dal malvivente, che subito dopo si è allontanato a piedi, dileguandosi tra le strade del centro.

Immediatamente avvisati, sul posto sono giunti i carabinieri che hanno raccolto le testimonianze dei due dietro al bancone ed hanno prelevato le registrazioni del circuito di videosorveglianza interno, ma anche quelle delle telecamere pubbliche esterne e di altri esercizi commerciali della zona . Le immagini sono al vaglio da questa mattina. Il responsabile della rapina a mano armata avvenuta ieri mattina in pieno centro a Martinsicuro , dovrebbe essere un italiano, stando all’accento percepito dai testimoni. Sulla vicenda indagano i carabinieri della stazione locale e quelli di Alba Adriatica.

Continue Reading

Abruzzo

L’assessore regionale Verì visita il Dsb di Nereto. “Con il Pnrr più di 2 mln per la Casa della comunità”

Published

on

NERETO – L’assessore regionale alla Salute Nicoletta Verì ha visitato ieri il distretto sanitario di Nereto. Ad accogliere l’assessore il direttore generale della Asl Maurizio Di Giosia, il direttore  della Uoc Area distrettuale Adriatico Giandomenico Pinto  e il consigliere regionale Emiliano Di Matteo.

Il dottor Pinto ha illustrato all’assessore tutte le attività che si svolgono nel  Dsb e al termine del giro il direttore generale Di Giosia ha fatto il punto sul piano di organizzazione territoriale nell’ambito della missione 6 del Pnrr Salute per quanto riguarda la Val Vibrata. “Nel comune di Nereto sarà realizzata una Casa della comunità hub”, ha spiegato Di Giosia, “per un investimento di 2 milioni di euro circa. Lo stabile diventerà un punto di riferimento socio-sanitario per tutti gli abitanti della Vibrata, visto che ospiterà oltre alle attività distrettuali anche la medicina polispecialistica, il Pua (punto unico di accesso), un consultorio, spazi per i servizi sociali e un punto prelievo per un totale di 960 metri quadri. Sorgerà in un terreno adiacente al Dsb dove troverà posto anche un Cot, una centrale operativa territoriale, che svolge funzioni di coordinamento della presa in carico del cittadino e di raccordo fra i servizi e i soggetti del processo assistenziale. In questo caso la spesa prevista è di 158mila euro. Sempre in Val Vibrata, ma a Villa Rosa, sorgerà inoltre una Casa della comunità spoke, che a differenza dell’altra aperta h24,  sarà aperta h12”.

“Abbiamo verificato l’area dove sorgeranno questi nuovi servizi”, ha commentato l’assessore Verì, “è previsto un investimento notevole per un bacino d’utenza importante, che è quello della Val Vibrata. Fra l’ospedale di Sant’Omero e queste due Case della comunità, a Nereto e Villa  Rosa, genereremo un circuito virtuoso che ci porterà a migliorare sempre più l’offerta sanitaria. E in questo contesto riveste un’importanza sempre maggiore la cosiddetta sanità digitale, con l’applicazione di tecnologie per rendere ancor più efficace l’erogazione di servizi”.

Soddisfatto dell’investimento previsto il consigliere regionale Di Matteo: “Prendo atto con soddisfazione degli investimenti previsti su questo territorio”, ha dichiarato, “le Case della comunità porteranno a un potenziamento dei servizi, sia in termini di efficacia che di tempestività”.

Continue Reading

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore vicario: Antonio Villella | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Alba Adriatica (TE) via Vibrata snc, 64011 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€ | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione.