fbpx
Connect with us

Pescara

Pescara: tragedia in spiaggia, muore 58enne

Pubblicato

il

PESCARA – La tragedia è avvenuta questa mattina, mercoledì 21 luglio. Un 58enne è deceduto a causa di un malore mentre era in spiaggia. Da quanto appreso, pare che l’uomo si sia accasciato all’improvviso mentre stava facendo un passeggiata lungo la riva. Immediatamente sono giunti sul posto i sanitari del 118 allertati da alcune donne che lo avevano aiutato a sedersi all’ombra. Vani sono stati i tentativi di rianimarlo, per l’uomo non c’è stato nulla da fare.

Abruzzo

Pescara, la Guardia Costiera soccorre unità da diporto in avaria

Pubblicato

il

PESCARA – Una delicata operazione di soccorso è stata condotta dagli uomini della Guardia Costiera di Pescara nella mattinata di ieri 25 luglio lungo il litorale nord. Alle ore 11.15 la sala operativa della Capitaneria di Porto veniva allertata tramite il numero 1530 da parte di una persona presente a bordo di un natante in difficoltà che imbarcava acqua con 4 persone a bordo con motore in avaria in quanto l’elica risultava bloccata ad un segnale da pesca.

I militari della Guardia Costiera, a bordo della Motovedetta CP 828 specializzata negli interventi SAR (search and rescue), giunti sul posto, hanno subito intercettato l’unità in difficoltà ed hanno provveduto ad imbarcare i malcapitati, assicurandosi che il natante non costituisse eventuale pericolo per la navigazione di altre unità. L’equipaggio della motovedetta, accertato che uno degli occupanti presentava un possibile shock emotivo, dirigeva verso il porto turistico dove affidava il malcapitato alle cure del personale del 118 inviato, intanto, sul posto dalla sala operativa della Capitaneria di Porto di Pescara.

“E’ utile ribadire come in caso di necessità di assistenza o soccorso in mare è sempre attivo il numero dedicato 1530. Gli uomini della Guardia Costiera sono pronti ed addestrati per intervenire 24 ore al giorno tutti i giorni dell’anno” ribadisce il Direttore Marittimo di Pescara – Salvatore MINERVINO.

Continua a leggere

Abruzzo

Coronavirus Abruzzo, dati aggiornati al 26 luglio: oggi 6 nuovi positivi e 27 guariti

Pubblicato

il

PESCARA – Sono 6 (di età compresa tra 17 e 83 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 75777.

Il bilancio dei pazienti deceduti non registra nuovi casi e resta fermo sale a 2514.

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 72083 dimessi/guariti (+27 rispetto a ieri).  

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 1180* (-22 rispetto a ieri). 

*(nel totale sono ricompresi anche 369 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza, sui quali sono in corso verifiche)

25 pazienti (+1 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 0 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 1155 (-23 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. 

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 790 tamponi molecolari (1247029 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 461 test antigenici (565977). 

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 0.47 per cento. 

Del totale dei casi positivi, 19253 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+5 rispetto a ieri), 19639 in provincia di Chieti (+2), 18440 in provincia di Pescara (+5), 17734 in provincia di Teramo (invariato), 593 fuori regione (invariato) e 118 (-6) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. 

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità. 

Continua a leggere

Abruzzo

Covid: Marsilio con Presidente Senato visita hub vaccinale di Pescara

Pubblicato

il

PESCARA – “Ringrazio il Presidente Casellati di essere venuta a visitare il Centro vaccinale di Pescara e la ringrazio per le parole spese a sostegno del nostro lavoro”. Lo ha detto il Presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio, questa mattina, a margine della visita istituzionale a Pescara del Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati. Presente anche l’assessore alla sanità Nicoletta Verì. “Noi – ha proseguito – siamo molto orgogliosi del lavoro che stiamo facendo, l’Abruzzo è la quinta regione per numero di somministrazione di vaccini rispetto a quelli assegnati. Il modello di Pescara è presente nei tanti centri ben organizzati che sono attivi nella nostra regione. Il green pass – ha osservato ancora Marsilio riferendosi agli ultimi provvedimenti assunti dal Governo – da strumento di apertura e liberazione sta cominciando ad essere uno strumento di costrizione e limitazione. Dubito, peraltro, che in ristoranti, palestre e piscine i gestori siano attrezzati per distinguere da uno schermo con un “qr-code” autentico ad un altro. Diventano degli oneri organizzativi, gestionali e di responsabilità, anche nella sanzione: chi è che si mette a sanzionare? E’ un modo un po’ propagandistico di affrontare le questioni – ha aggiunto Marsilio – dando questo segnale di falsa sicurezza. Le Regioni hanno provato a spiegarlo al Governo chiedendo di usarlo per aprire discoteche, andare allo stadio o ai concerti e nei luoghi di grande assembramento cercando di garantire maggiore sicurezza, ma si è scelta una strada diversa e io – ha concluso – non credo sia corretta”. 

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€

Privacy Policy