fbpx
Connect with us

Senza categoria

Più agenti a Martinsicuro.

Resoconto sulle nuove approvazioni del consiglio comunale.

Pubblicato

il

MARTINSICURO – Lunedì 28 aprile si è svolto il consiglio comunale aperto alla cittadinanza, convocato per discutere dei seguenti ordini del giorno: 

1.Presa d’Atto Deliberazione Corte dei Conti n.25/2014/PRSE-Esito Istruttoria di Controllo sul Rendiconto 2011; 2.Approvazione Schema di Convenzione fra i Comuni di Alba Adriatica, Giulianova, Martinsicuro e Tortoreto per la gestione delle spese per il posto stagionale di polizia; 3.Riconoscimento debito Fuori bilancio derivante da sentenza esecutiva ai sensi dell’art.194, comma 1; 4.Decadenza vincolo di destinazione d’uso dei locali del centro polifunzionale per il porto e per la pesca. Presa d’atto e variazione destinazione d’uso.

Il consiglio ha avuto inizio con una breve illustrazione del primo punto: la segretaria rende noto che tutti i debiti saranno saldati e che in futuro il comune terrà sotto controllo tutte le varie criticità. Gli atti deliberati saranno visibili sul sito del comune. 

Il sindaco Camaioni prosegue affermando che i quattro comuni della provincia di Teramo (Martinsicuro, Alba Adriatica, Tortoreto, Giulianova), si sono dati l’intendimento reciproco di rinnovare la convenzione per il posto stagionale di polizia, che va a scadere il prossimo 15 luglio 2014 avendo una durata di 4 anni. La necessità di procedere in tal senso, è venuta fuori nel corso dell’incontro provinciale itinerante l’ordine della sicurezza pubblica nella zone costiere, dove i rispettivi sindaci delle cittadine interessate hanno convenuto sulla necessità di rinnovare tale convenzione. Questa intesa è stata approvata per la prima volta nel 2010 e per il principio di rotazione degli uffici, quest’anno, avendo iniziato Martinsicuro nel 2010, sarà Martinsicuro a ospitare gli agenti, il cui numero ancora non è stato confermato. Il comune di Giulianova, come ente capofila di questa convenzione, individuerà la struttura che, nel territorio di Martinsicuro, offrirà vitto e alloggio agli agenti. Il consiglio risulta favorevole e chiede la possibilità di avere un resoconto del lavoro che verrà svolto.

Il consiglio procede con l’approvazione del pagamento del debito fuori bilancio del comune. La serata si chiude con un ulteriore consenso sulla modifica degli usi dei box del centro polifunzionale per il porto e per la pesca, destinati da ora in poi non solo alla pesca professionale ma anche ad altre associazioni e attività commerciali in modo da creare nuove opportunità per l’economia locale. 

Senza categoria

San Benedetto del Tronto: vento forte e incidenti, numerosi interventi dei pompieri

Pubblicato

il

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Giornata impegnativa quella di ieri, domenica 1 agosto, per i Vigili del Fuoco che sono dovuti intervenire per vento forte con cadute di alberi, rami e oggetti ma anche incidenti stradali. Il vento forte avrebbe causato problemi magioni anche nell’anconetano.

Continua a leggere

Senza categoria

Fermo: spaccio di droga, denunciato un 19enne

Pubblicato

il

FERMO – A fronte di alcuni controlli effettuati dai carabinieri di Fermo, un 19enne è stato denunciato per spaccio di droga. Durante la perquisizione sono state rinvenute e sequestrate 21 dosi di eroina e cocaina.

Continua a leggere

Senza categoria

Macerata: proseguono le ricerche del disperso

Pubblicato

il

MACERATA: Nessuna novità del 56enne umbro Alfio Farabbi scomparso da due giorni da casa e la cui vettura è stata ritrovata parcheggiata a Bolognola,proseguono le ricerche, malgrado l’utilizzo del cane molecolare Perry (del Soccorso Alpino Marche), ma anche di droni ed elicotteri. Il Soccorso Alpino si sono scesi in pareti rocciose sul Monte Bove ed in altre zone,ma tutto vano,di Alfio Farabbi nessuna traccia.
I Vigili del fuoco di Camerino, hanno allestito nella zona del parcheggio di Borgo Pintura due squadre che si alternano ininterrottamente così come 15 uomini del Soccorso Alpino fra Macerata e Ascoli Piceno, Carabinieri a setaccioare le aree e dei percorsi più noti e consoni ai frequentatori esperti della montagna. Gli elicotteri dei soccorsi, Vigili del Fuoco e Polizia hanno sorvolato tutte le zone del Fargno del Monte Bove fino a Castelluccio, poi quella di Pizzo Berro. E’ stato setacciato anche il percorso dove circa 10 anni fa cadde Danilo Riccini 50 anni, dove il cadavere fu trovato dopo due anni in una parete rocciosa nascosta grazie ad una scarpa ritrovata a più a valle.
E’ una corsa contro il tempo quindi per cercare di ritrovare Alfio e le lunghe giornate, in questo senso, sono a favore dei soccorritori, mentre gli ostacoli potrebbero arrivare dal cambiamento delle condizioni climatiche. Le ricerche sono proseguite anche di notte.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€

Privacy Policy