fbpx
Connect with us

Senza categoria

Vagnoni : no a passerelle elettorali.

L’ennesima conferma di una politica che non fa passerelle elettorali ma che da risposte concrete alle legittime istanze ed aspettative dei territori, che da anni chiedono interventi risolutivi e di cui mi sono fatto portatore in questi anni .  

Avatar

Published

il

MARTINSICURO – La Giunta regionale ha approvato definitivamente la delibera di riprogrammazione delle risorse ex Pain turismo destinate anche ad interventi urgenti per i fenomeni erosivi costieri. Il provvedimento, che destina 1.300.000,00 € alla riduzione dei rischi derivanti da fenomeni erosivi, fa seguito alla delibera di prima riprogrammazione con la quale vennero destinati gli importi evidenziati.

Come già detto in sede di prima approvazione, le risorse destinate dall’assessorato al turismo riguarderanno interventi nelle zone costiere di Alba Adriatica, Martinsicuro, Tortoreto, Casalbordino, Ortona, Fossacesia e Pescara.

“Si tratta di fondi ex Pain (programmi attuativi interregionali) che abbiamo voluto destinare ad azioni di tutela del territorio” commenta Di Dalmazio “più esattamente sono risorse regionali residue 2007-2013, riprogrammate per far fronte a situazioni di forte criticità esistenti sulla nostra costa. Abbiamo dovuto effettuare altri passaggi burocratici per lo svincolo formale e la riprogrammazione definitiva delle somme per un intervento che, in sinergia con gli altri già avviati, porta a compimento un percorso iniziato da tempo che punta a ridare competitività al nostro litorale e a valorizzare il turismo balneare. Ora si potrà procedere con la fase esecutiva in collaborazione con i comuni interessati.”

A riguardo il Consigliere Massimo Vagnoni dichiara “l’approvazione definitiva della delibera di riprogrammazione delle risorse ex Pain turismo e il conseguente inserimento di villa rosa sud nell’ambito degli  interventi urgenti per i fenomeni erosivi costieri , rappresenta l’ulteriore tappa di un percorso avviato sin dall’insediamento della giunta chiodi nel 2009 che punta a ridare competitività al nostro litorale e a valorizzare il turismo balneare . 

Grazie a queste risorse , che si aggiungono a querelle già stanziate per martinsicuro centro , la nostra città potrà affrontare con maggior fiducia e concrete prospettive le criticità che hanno colpito un settore nevralgico dell’ economia locale , qual’ è quello turistico . 

L’ennesima conferma di una politica che non fa passerelle elettorali ma che da risposte concrete alle legittime istanze ed aspettative dei territori, che da anni chiedono interventi risolutivi e di cui mi sono fatto portatore in questi anni .  

Ora mi auguro che gli enti interessati facciano del tutto per accelerare le procedure amministrative necessarie per l’avvio al più presto dei lavori che consentiranno al nostro litorale di tornare ad essere competitivo ed in grado di dare migliori risposte in termini di offerta turistica ai tanti utenti che scelgono le nostre spiagge per la loro peculiarità . ”

Senza categoria

Giulianova: condannato per omicidio colposo ma si era reso irreperibile, arrestato 45enne che

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

GIULIANOVA – I Carabinieri hanno arrestato un 45enne di Roseto degli Abruzzi che, dopo una condanna per omicidio colposo, si era reso irreperibile. L’ordine di carcerazione era stato emesso lo scorso 19 Novembre, da parte della Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di L’Aquila. L’uomo è stato rintracciato oggi, 1 dicembre ed è stato condotto in carcere dove dovrà scontare una pena di 3 anni.

Continua a leggere

Senza categoria

Atletica Vomano: sportello di ascolto socio-psico-pedagogico integrato

Una iniziativa al tempo del coronavirus

Avatar

Published

il

Riparte lo sportello di ascolto socio-psico-pedagogico integrato che, nell’ambito dello Sportello di Supporto a distanza, è capeggiato dai volontari di ASC Teramo  e i servizi pubblici territoriali che hanno messo a disposizione le loro competenze professionali e di supervisione sistematica.
Riattivato ed implementato, a seguito dell’ordinanza 102 della Regione Abruzzo che ha decretato l’istituzione della “zona rossa”.

A seguito dell’ordinanza del Presidente della Regione, l’Abruzzo è in zona rossa: il  comitato Provinciale A.S.C. (attività sportive confederate) di Teramo, l’Atletica Vomano di Morro D’Oro, il Consultorio Familiare di Silvi, dopo aver ricevuto la disponibilità delle figure multiprofessionali quali assistenti sociali, psicologi, sociologi, pedagogisti, Oss,  educatori, operatori supporter, tecnici e laureati in scienze motorie, si è ritenuto opportuno riattivare lo sportello di ascolto a distanza, già  avviato nel 1° lockdown di marzo. Tutto è stato possibile grazie ad un accurato lavoro di rete pregresso che ha consentito l’attivazione delle unità operative già presenti, che  ha registrato un elevatissimo numero di interventi a favore di persone in difficoltà o svantaggiate, passando dall’ascolto, al sostegno e presa in carico. Lo sportello di supporto integrato ha origini ben lontane, datato anno 2000, istituito per iniziativa della Dott.ssa Silvana Di Filippo, assistente sociale specializzata del consultorio familiare di Silvi, che negli anni è riuscita a coinvolgere e implementare una rete sociale composta da diverse agenzie educative, tra di essi l’Atletica Vomano riconoscendo la pratica sportiva uno dei mezzi di prevenzione primaria.Le figure professionali coinvolte, a titolo di volontariato, hanno messo e continueranno a mettere a disposizione le proprie competenze per un servizio di ascolto, consulenza, supporto e supervisione  sia negli aspetti multidimensionali che nelle attività motorie a favore di interi nuclei familiari dei tesserati di tutte le associazioni affiliate ASC del territorio nazionale. Dall’analisi delle tipologie di richieste delle persone titolari del diritto di essere ascoltate, aiutate e supportate, si è profilata l’implementazione degli spazi telematici e telefonici in favore di quanti ne sentiranno il bisogno, soprattutto in ordine all’attuale seconda ondata della pandemia che si prospetta di intenso stress emotivo causata dall’emergenza sanitaria, ma ancora piu’ marcata è diventata l’emergenza sociale.
I volontari professionisti coinvolti nell’erogazione del servizio, continueranno ad articolarsi nelle quattro aree d’azione programmate in itinere: consulenza sociale, psicologica, educativa e motoria attraverso un marcato impegno umano e professionale,  mantenendo la massima riservatezza sulle informazioni e richieste acquisite, sulle situazioni e su tutto ciò di cui verranno a conoscenza in conseguenza del servizio svolto. Gli interessati al servizio possono riempire il modulo disponibile sul sito ASC nazionale al link: http://www.ascsport.it/news/asc-teramo-attiva-sportello-psicologico-integrato-distanza/ e successivamente inviare all’indirizzo mail: ascabruzzo@libero.it per poi poter essere ricontattati il più presto possibile.
Il Presidente ASC Teramo Gabriele Di Giuseppe ringrazia i professionisti volontari per il prezioso e qualificato lavoro svolto e per la rinnovata disponibilità : Dott.ssa Angela Di Paolo Psicologa-Psicoterapeuta, Mediatrice familiare sp. Training autogeno; Dott.ssa Francesca Ferretti Psicologa-Psicoterapeuta; Dott.ssa Luciana Casarin Psicologa-Psicoterapeuta; Dott.ssa Federica Fidanza Psicologa, Dott.ssa Emanuela Basciani Assistente Sociale, Dott.ssa Stella Chiavaroli Assistente educativo, Scienze della comunicazione, Sp. Multimedia Design, Istruttore sportivo; Dott.ssa Filomena Ferrante Assistente Sociale, musicista; Dott.ssa Cristina De Luca Sociologa, Istruttore sportivo; Dott.ssa Silvana Di Filippo Assistente Sociale specializzata, consulente familiare, esperta di Politiche di parità e peer Education; Dott.ssa Chiara De Luca pedagogista; Dott.ssa Chiara Miccadei pedagogista; Tiziana Brunetti Avvocato,; Prof.ssa Ivonne Pincelli insegnante lingua francese; Dott.ssa Valentina Proietti Educatrice Professionale; Dott.ssa Silvia Zumi Pedagogista; Filomena Crociani, Giuliano Creati e Pierluigi Carulli Operatori CRI e ASA;  Massimo Mazzetti Direttore Anankenews; Lucio Chiavaroli bagnino di salvataggio e supporto informatico, Luca Di Giuseppe personal trainer, laurea in scienze motorie, Lia Pagnottella personal trainer, laurea in scienze motorie, Giorgio Chiavaroli  Tecnico dei Servizi Socio-Sanitari e Istruttore Sportivo;  Maria Di Blasio, Consuelo Santarelli, Carmen Bronico, Angela Egi, Simona Ignat e Federica Tini Operatrici Socio-Sanitarie; Stefania Capodicasa OSS e istruttore ginnastica per tutti finalizzata al benessere della persona, Angela Egi educatrice e istruttore ginnastica per tutti finalizzata al benessere della persona.

Continua a leggere

Abruzzo

Campli in onda oggi su Rai 3, il Borgo protagonista della trasmissione ”Alle falde del Kilimangiaro”

Valentina Fagnani

Published

il

Foto di Valentina Fagnani

Campli protagonista indiscussa della puntata domenicale di Rai 3. Un riconoscimento prestigioso, ”Alle falde del Kilimangiaro” si occuperà alle 16,30 di uno dei punti più intensi dello scenario teramano. Solo qualche anno fa Campli era stata inserita nel programma di visite propedeutico all’ammissione al Club dei Borghi Più Belli d’Italia, un passaggio fondamentale per essere presenti nelle proposte turistiche dell’Italia più autentica. Bisogno di sviluppo dopo uno degli anni più duri per l’intero territorio abruzzese. Pochissimo tempo dopo era arrivato l’attestato ufficiale: Campli era e continua ad essere “Uno dei Borghi Più Belli D’Italia”.

I mesi precedenti il traguardo erano stati ottimo scenario di conferma per iniziative degne di sviluppo cittadino. Le isole ecologiche informatizzate avevano già conferito a Campli un ruolo d’avanguardia nei rifiuti; si tratta di strutture automatizzate per il conferimento dei rifiuti differenziati, accessibili H24, 7 giorni su 7, lasciando quindi piena libertà all’utente di poter conferire quando vorrà. Si era poi detto no alla spopolamento: chi vorrà a risiedere a Campli capoluogo avrà infatti azzerate le tasse per tre anni; non pagherà Tari, Tasi e Imu. Segnale di forte attaccamento al territorio e voglia di non lasciare Campli città sola e dimenticata.

Tra le meraviglie architettoniche, storiche e artistiche di cui certamente l’Abruzzo è piena e rigogliosa, Campli si merita a pieno la dicitura di Borgo bellissimo vista la mole di storici vicoli, piazze incantate, chiese dense di significato. La Scala Santa è certamente da annoverare. Chiunque camplese, teramano, abruzzese, turista, ha attraversato le sue storiche scale almeno una volta. La Scala Santa di Campli è un edificio di culto cattolico, costruito nella seconda metà del XVIII secolo. Secondo la religione cristiana, è possibile ottenere l’indulgenza pregando e salendo in ginocchio i 28 gradini di legno d’ulivo che compongono la scalinata che conduce alla cappellina del Sancta Sanctorum.

Fotografia di Valentina Fagnani.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini

Privacy Policy