CONTROLLI SERRATI ALLA CIRCOLAZIONE STRADALE

     
Inizieranno questo fine settimana i controlli serrati per la sicurezza stradale.

 

Iniziati per questo fine settimana i controlli a tappeto per la sicurezza stradale disposti dalla Compagnia Carabinieri di Alba Adriatica diretti dal capitano Raffaele Iacuzio. I carabinieri dell’aliquota Radiomobile del N.O.R.M. della compagnia di Alba Adriatica nel corso di serrati servizi per il controllo della circolazione stradale in questo fine settimana hanno denunciato in stato di libertà per guide senza patente, poiché revocata, una donna G.E. 23enne di Martinsicuro ma domiciliata ad Alba Adriatica che è stata trovata alla guida della suo Citroen C3 pur avendo appunto la patente revocata dalla prefettura di Teramo dal mese di maggio 2013. Da un più approfondito controllo dei documenti è emerso che il veicolo non aveva la necessaria copertura assicurativa per cui oltre al verbale di 841 euro è stato sottoposto a sequestro amministrativo. Più tardi i carabinieri hanno controllato una Mini Cooper condotta da un albanese N.C. 22enne residente a San Benedetto del Tronto (AP) che è stato deferito in stato di libertà per guida di autoveicolo senza patente poiché mai conseguita e rifiuto di indicazioni sull’identità personale. La riluttanza a dare le proprie generalità era dovuta al fatto, come emerso attraverso un più approfondito accertamento in banca dati, che altre volte era stato già fermato e denunciato dai carabinieri e dalla polizia stradale nelle province di Ascoli Piceno e Teramo per analogo reato. Dal controllo dell’assicurazione emergeva altresì che il veicolo era sprovvisto della copertura assicurativa per cui veniva sanzionato con 841 euro ed il mezzo sottoposto al sequestro amministrativo. Nel corso dei servizi di controllo alla circolazione stradale sono stati sottoposti a sequestro amministrativo altri tre veicoli poiché sprovvisti della copertura assicurativa. 

 

{loadposition dropdown}