fbpx
Connect with us

4zampe

Cuccioli cercano casa!

Avatar

Published

il

Aiutiamo la dolce Lola a trovare una sistemazione per i suoi cuccioli. Tra qualche settimana infatti i piccoli saranno pronti per essere adottati aiutiamo loro a trovare una sistemazione, soprattutto qualcuno che li accolga e li ami come la sua mamma. Se siete realmente interessati ad adottarne uno inviateci una mail ad info@ilmartino.it e noi provvederemo a mettervi in contatto con i proprietari. Confidiamo nell’aiuto di voi lettori…Un grazie dalla redazione de Il Martino e anche da Lola!

 

4zampe

Il gruppo cinofili volontari protezione civile “LUPI DEL GRAN SASSO “ inaugura il campo di addestramento

Avatar

Published

il

Ieri 29 luglio  alla presenza di Mario Mazzocca sottosegretario alla presidenza della Giunta Regionale, Giorgio D’Ignazio segretario all’ufficio di presidenza del Consiglio Regionale, il Sindaco di Colonnella Leandro Pollastrelli accompagnato dall’assessore al turismo Mauro Capponi, moltissime associazioni della Provincia e i Lupi dell’Aterno di Gianni Antonini delegato/responsabile UCIS Abruzzo/Lazio, il Presidente Raffaella Giusto e il segretario Andrea Iommarini, tutto il direttivo e i volontari dei “ LUPI DEL GRAN SASSO” hanno effettuato il taglio del nastro e inaugurato il campo di addestramento per unità cinofile da soccorso, l’associazione “LUPI DEL GRAN SASSO” è  di nuova creazione e si occupa di soccorso cinofilo e soccorso tecnico, affiliata UCIS (Unità Cinofile Italiane da Soccorso), dopo il taglio del nastro c’è stata una dimostrazione delle unità cinofile e il via alla festa.

“Un qualità di Presidente ringrazio in primis tutte le autorità intervenute e tutte le associazioni della Provincia che hanno accolto il nostro invito. Un ringraziamento particolare va alle sezioni amiche di Gruppo volontari Protezione Civile Silvi e Protezione Civile Cives Teramo che in questi mesi ci hanno supportato a 360 gradi. Per chiudere l’abbraccio va a tutti i volontari del gruppo volontari protezione civile Lupi del Gran Sasso per l’entusiasmo e la passione che Hanno messo nella realizzazione di questo progetto che prevede l’apertura a chi, nell’ambito del volontariato, vuole avvicinarsi alla cinofilia da soccorso e al soccorso tecnico appoggiandosi alla nostra struttura.” Questa è la dichiarazione del Presidente Raffaella Giusto

Continua a leggere

4zampe

Alba Adriatica, domenica 30 aprile arriva il “Pet Pride”

Pio Di Leonardo

Published

il

Alba Adriatica. Il lungomare Marconi Nord di Alba Adriatica si trasformerà, domenica 30 aprile, in una vera e propria “città a misura di animale” in occasione del “Pet Pride”, dove verranno creati dei poli di attrazione che andranno incontro alle esigenze dei nostri migliori amici.

Verrà allestita un’area dedicata alla loro salute ed al loro benessere, grazie ad un’equipe di Medici Veterinari coordinati dall’A.n.m.v.i. Abruzzo, nella persona del Presidente dr. Marco della Torre, che daranno utili consigli su come mantenere in perfetta salute psicofisica i loro pazienti. Un altro polo di grande interesse è il Punto-Info-Cane, zona gestita da Alessandro Presutti, educatore ed addestratore cinofilo, che sarà a disposizione con il suo staff, per divulgare informazioni che possono migliorare il rapporto con il Vostro Amico a quattro zampe, pronti a rispondere a qualsiasi domanda, consiglio o informazione.

Presente inoltre uno spazio dedicato agli insetti ed antropodi, dove si potranno scoprire tantissime ed interessanti curiosità di questo mondo a noi così lontano eppur così vicino. Non mancheranno anche i rettili, grazie ad esperti, si potrà scoprire cosa si prova a vivere in un mondo dove non è necessario avere per forza braccia e gambe, dove una lunga coda può essere usata come arma e dove stranissime ed efficacissime tecniche di caccia hanno dato i loro frutti nel campo dell’evoluzione.

Si allestiranno inoltre stand espositivi interamente dedicati al mondo animale e tutto ciò che gravita intorno ad esso. Non mancheranno momenti di grande spettacolo con le esibizioni di diverse unità cinofile dello Stato, tra cui Polizia di Stato, Croce Rossa Italiana, Corpi Sanitari internazionali e Protezione Civile, che daranno prova delle abilità dei cani addestrati per la pubblica sicurezza e per la tutela dei più deboli. La manifestazione culminerà con l’elezione del PET MODEL 2017 e di altri riconoscimenti “speciali”, ai quali verrà consegnata la targa a ricordo dell’evento.

L’evento è Patrocinato da: Comune di Alba Adriatica, Croce rossa Italiana Abruzzo, Lega Nazionale per la difesa del cane sezione di Teramo, Associazione nazionale Medici Veterinari Italiani A.n.m.v.i. Partner della manifestazione: Caffè Mokambo, European Culture Outlet, Arcaplanet, Conad di Alba Adriatica, Osteria Il Faro, Gelateria Il Tucano.

Continua a leggere

4zampe

Teramo: È abruzzese il primo “Museo del gatto” in Italia

Gino Bucci

Published

il

TERAMO – Nel mondo vivono – con somma indifferenza per le cose umane – 650 milioni di gatti. Dalla notte dei tempi fino ai nostri giorni, il felino domestico ha ammaliato l’uomo che lo ha prima addomesticato, poi venerato come una divinità. Oggi, più prosaicamente, i bipedi dedicano un museo – per la prima volta in in Italia (ne esistono altri in Olanda e Malesia) – al quadrupede.

Potrà fregiarsi del primato la città di Teramo, che ospiterà la collezione felina in pieno centro, nell’elegante – ça va sans dire – Palazzo Urbani. Finanziato dalla Regione Abruzzo con 100 mila euro di contributo dall’allora presidente Chiodi (poi ridotto a 50 mila euro da D’Alfonso), a dicembre, prima di Natale, abruzzesi ed italiani potranno gustarsi (al modico prezzo di 1 euro) questa gustosa chicca turistica e culturale.

Paolo Gambacorta, collezionista gattofilo recentemente scomparso, è stato il promotore – materiale e spirituale – dell’iniziativa. La sua straordinaria raccolta di oltre 400 pezzi – donata dagli eredi all’Istituto Zooprofilattico teramano – sarà la base su cui poggerà il museo: gatti in ceramica policroma dipinta a mano provenienti da tutto il mondo, statue, francobolli, dipinti e materiale letterario. Oltre alla sala espositiva all’interno del museo troverà posto uno spazio per le attività didattiche e una sala convegni per le attività tecnico-scientifiche a cura dell’Istituto Zooprofilattico.

“Il Museo del Gatto – ha detto il presidente dell’Istituto Manola Di Pasquale – è una scommessa, un’idea innovativa, un progetto culturale e museale che ha anche una parte tecnico-scientifica. Il gatto è un animale a cui sono legate molte ricerche medico-scientifiche anche per quanto riguarda la Pet-terapy ad esempio. Il progetto del Museo è un punto di partenza per altre attività divulgative sull’argomento, sono in programma dei convegni a cura dell’Istituto”.

Iniziativa di successo o spreco di denaro? Solo il tempo – sornione e felino – potrà rispondere.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini

Privacy Policy