Pescara, donna muore in ospedale: aperta inchiesta

Pescara. Sarà aperta un’inchiesta sulla morte di una donna 34enne avvenuta nella notte di martedì all’Ospedale di Pescara.

La donna si trovava ricoverata da lunedì nel reparto di Medicina del nosocomio pescarese per una gastroenterite. Arrivata in pronto soccorso lunedì mattina in codice verde con una gastroenterite acuta, era stata ricoverata ma le sue condizioni non erano apparse preoccupanti. Ieri mattina, la triste scoperta: la donna è stata trovata morta nel letto dal personale del reparto.

Il magistrato ha disposto il sequestro della cartella clinica dopo la denuncia presentata dai parenti della donna. Il fascicolo è stato aperto con l’accusa di omicidio colposo. Dall’Asl affermano che l’autopsia era stata già richiesta ieri dal reparto per chiarire le cause del decesso.

La salma si trova ora a disposizione dell’autorità giudiziaria per gli accertamenti e l’eventuale autopsia.