Montesilvano, rapinatore in farmacia con la siringa sporca di sangue

MONTESILVANO – Un uomo ha rapinato una farmacia di Montesilvano con una siringa sporca di sangue. L’accaduto è avvenuto il 4 gennaio. Il rapinatore ha agito con il volto coperto da un cappello e una sciarpa. Dopo aver compiuto la malefatta è fuggito con circa 700 euro a bordo di una Fiat Panda. L’automobile, ritrovata poco dopo il colpo, era stata rubata nello stesso giorno sempre a Montesilvano. Le indagini dei carabinieri sono in corso e tengono conto soprattutto delle testimonianze e delle immagini dei sistemi di videosorveglianza. Al momento del rapinatore non si sa ancora niente.