Chieti, 12 anni all’ex allenatore baseball

WCENTER 0AQUADHDNZ - TRIBUNALE - NICOLA SCHIAZZA -

CHIETI- Il Tribunale di Chieti ha condannato a 12 anni di reclusione R.F., il 52enne di origini venezuelane, ex agente di commercio ed ex allenatore di baseball, accusato di violenza sessuale aggravata e continuata nei confronti di nove bambini di età compresa fra 8 e 13 anni.
Secondo l’accusa, approfittando del suo ruolo di allenatore avrebbe abusato in diverse circostanze e luoghi. La sentenza è stata emessa oggi pomeriggio al termine di una camera di consiglio durata poco più di due ore.
 L’imputato, presente questa mattina e sino al primo pomeriggio quando i giudici si sono ritirati, non era in aula quando è stato letto il dispositivo. Il pm Giuseppe Falasca aveva chiesto la condanna a 10 anni. L’uomo, che ha avuto l’interdizione perpetua dai pubblici uffici, è stato condannato anche al risarcimento dei danni alle parti civili,ovvero i genitori e le piccole vittime oltre alla Asd Chieti Baseball e alla Federazione italiana baseball, e ad una provvisionale che complessivamente ammonta a 322mila euro.