Ciclovia Adriatica, lavori consegnati per il ponte Fermo-Porto San Giorgio

FERMO – Sono stati definitivamente consegnate – giovedì 13 giugno – i lavori per il nuovo ponte ciclopedonale che collegherà Fermo e Porto San Giorgio. Atto propedeutico all’avvio vero e proprio del complesso intervento che si inserisce nel più ampio Sistema Nazionale delle Ciclovie Turistiche che comprende anche la ‘Ciclovia Adriatica’, percorso ciclopedonale che costeggia tutta la costa.

Progetto, rientrato nel finanziamento (933 mila euro, ovvero il 70% del totale del costo dell’opera che è di 1.333.000 euro, il cui restante importo verrà coperto da entrambi i Comuni interessati in parti uguali) previsto dal PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE (POR) MARCHE FESR 2014/2020, che intende realizzare un ulteriore tratto della Ciclovia Adriatica, lungo circa 1500 m, collegando così Porto San Giorgio e Marina Palmense, ad oggi divisi dal fiume Ete Vivo.

Paolo Calcinaro

Mentre sulla costa nord riusciamo a dare l’utilizzo pubblico a parcheggi a due dei lotti di Casabianca – afferma il Sindaco Paolo Calcinaro, nel comunicato stampa del Comune – parte il cantiere per lo storico ponte fra Fermo e Porto San Giorgio. Un parallelismo che dimostra il momento importante per le nostre coste che si sta avendo grazie all’azione dell’Amministrazione. In collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Porto San Giorgio si è arrivati a questo risultato storico che finalmente può essere visto dai cittadini dei due Comuni, presto avremo i primi significativi lavori e ci troveremo in loco magari con il collega Loira per dare un’idea di quello che sarà nei mesi futuri’.