fbpx
Connect with us

Teramo

Le buche di via Roma accendono la polemica a Martinsicuro

Published

il

buche di via Roma

MARTINSICURO – Il problema dell’asfalto in cattive condizioni, non affligge solo la capitale. Anche a Martinsicuro, pedoni, ciclisti ed automobilisti devono fare i conti con pericolose voragini ed irregolarità della pavimentazione. In particolare, in questi giorni fanno discutere le buche di via Roma

In tutta la lunghezza della trafficatissima strada, l’asfalto ha ceduto e si sono aperte numerose buche. Le radici degli alberi che la costeggiano, hanno provocato dissesti e deformazioni del manto stradale. La viabilità ne soffre, pedoni e ciclisti rischiano di incappare in spiacevoli episodi qualora mettessero incautamente il piede in fallo. Il fatto che in più parti manchino i marciapiedi non aiuta.

Il problema non è nuovo. In passato sono già stati effettuati diversi lavori di manutenzione. Tuttavia non si è trattato di soluzioni radicali ed omogenee, ma di interventi tampone. Le toppe stese per coprire le buche di via Roma nei punti più critici, non sono risultate particolarmente efficaci e durature. In breve, alle vecchie voragini se ne sono aggiunte di nuove.

Oltre ai disagi alla circolazione ed al pericolo per i pedoni, si aggiunge un altro problema. A causa del traffico intenso, piccole pietre, schegge e detriti vengono lanciati contro le auto in transito e quelle in sosta. Modesti danni ai mezzi si sono susseguiti nel corso del tempo.

Le buche di via Roma sono tornate al centro dell’attenzione sui social, dopo la segnalazione di Massimo Clementoni. Il presidente del circolo locale di Fratelli d’Italia, ha puntato il dito contro l’Amministrazione, incapace a suo dire di eseguire una corretta manutenzione. <<Ho segnalato il problema già da un paio d’anni ma non ho ottenuto risposte. Solo proclami autocelebrativi>> commenta Clementoni.

Sugli interventi di via Roma, fa alcune precisazioni l’assessore alla Manutenzione ed ai Lavori Pubblici, Monica Persiani. <<I lavori sono stati approvati ed hanno preso avvio già ad inizio estate. Poi sono stati fermati durante la stagione turistica, ma ripartiranno la prossima settimana>>. Continua l’assessore: <<riguarderanno il tratto che parte dall’incrocio di via Molise e che arriva all’altezza della caserma dei carabinieri. Non sarà steso un nuovo asfalto, ma si interverrà nei punti più pericolosi, coprendo le buche più grosse e rimuovendo le radici che hanno deformato il manto>>.

Il problema delle buche non interessa solo via Roma, ma sono diverse le zone di Martinsicuro nelle quali i cittadini segnalano disagi. La manutenzione delle maggior parte delle strade cittadine è di competenza del Comune. Solo su alcuni collegamenti con le frazioni spetta alla Provincia intervenire. Gli eventi realizzabili sono tanti, ma potranno essere progettati solo a partire dalla prossima variazione di bilancio. Nell’ultima, è stata destinata una voce alla manutenzione delle strade, per la quale sono stati stanziati 40 mila euro.

Abruzzo

Le date della disinfestazione a Giulianova

In allegato il calendario giuliese

Published

il

Gentili lettori continua il nostro servizio per informare i cittadini sulle date della disinfestazione dell’estate 2020. Oggi è il turno di Giulianova.

La settimana in arrivo si aprirà con due nuovi interventi di disinfestazione contro le zanzare. Le operazioni verranno effettuate dagli operatori e dai mezzi della ditta specializzata nella notte tra lunedì 6 e martedì 7 luglio, a partire dalle ore 23.00, nelle zone di Giulianova Lido e Paese. Nelle frazioni, invece, gli interventi avverranno nella notte seguente, tra martedì 7 e mercoledì 8 luglio, sempre a partire dalle 23.00 circa.

In occasione dello svolgimento delle pratiche di disinfestazione si raccomanda alla cittadinanza di osservare alcune importanti norme cautelative come non sostare in ambienti aperti durante e dopo il trattamento, tenere le finestre chiuse e gli animali domestici riparati, evitare di stendere la biancheria ed evitare parcheggi di autovetture o altri mezzi che possano ostacolare le operazioni di disinfestazione.

Continua a leggere

Teramo

Teramo: 41enne muore dopo sette giorni vittima di un incidente

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

TERAMO – E’ deceduto il 41enne di Montorio, residente a Bellante, vittima di un incidente stradale sul Lotto Zero, avvenuto una settimana fa. Si trovava ricoverato nel reparto rianimazione dell’ospedale Mazzini di Teramo.

Il tragico incidente risale al 25 giugno, quando l’uomo a bordo della sua auto si è scontrata con un’altra automobile, il cui conducente è rimasto illeso. Il 41enne, già cardiopatico, era stato trasportato immediatamente presso il nosocomio teramano in gravi condizioni. Il suo cuore, dopo sette giorni, ha ceduto.

Continua a leggere

Teramo

Sequestro di vongole in 3 stabilimenti tra Alba, Giulianova e Tortoreto

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

vongole

TERAMO – A seguito di controlli effettuati dalla Guardia Costiera su 15 stabilimenti balneari tra Alba Adriatica, Tortoreto e Giulianova, 3 di questi non sono risultati in regola. Nelle loro cucine sono stati rinvenuti prodotti ittici e frutti di mare privi di tracciabilità.

In particolare sono state trovate vongole prive di documento a certificazione della loro provenienza e qualità. I titolali sono stati sanzionati per una somma totale che ammonterebbe a 6.000 euro.

Nella rete degli ispettori della Guardia Costiera è finito anche un uomo che, nel vano porta casco del suo scooter, aveva ben nascosto circa 20kg di vongole, probabilmente destinate al mercato nero o al porta a porta.

Tutti i prodotti ittici sequestrati saranno analizzati dai veterinari Asl di Teramo.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone