fbpx
Connect with us

Sport

Coppa Italia, 32esimi: le “fere” abbattono il Bologna. Le gare del 16 agosto. Tabellone completo

Pubblicato

il

Teramo

Ternana show, il Crotone supera il Brescia

Trentaduesimi di coppa: le Fere vincono a Bologna, l’Alessandria fa tremare la Samp, Reggina ko a Salerno

Crotone-Brescia 3-2 (dcr)
Ai sedicesimi dagli 11 metri. Il Crotone passa il turno di Coppa Italia eliminando il Brescia ai calci di rigore dopo un match molto equilibrato, chiuso sul 2-2 al 90° e al 120° e poi vinto dai calabresi bravi a realizzare quattro rigori su quattro, contro i due segnati dalle Rondinelle. Gara combattuta tra due protagoniste del prossimo campionato di Serie BKT. Buon avvio del Brescia che gia’ al 3° va vicino al gol con Bajic che impegna il portiere Festa. I padroni di casa crescono con il passar dei minuti ma e’ ancora l’estremo difensore dei calabresi a salvare il risultato sul destro dalla distanza di Pajac. Anche con un pizzico di fortuna, pero’, e’ il Crotone a sbloccare il risultato, al 26°, con il destro di Vulic che, decisiva una deviazione, beffa Perilli. I rossoblu’ di mister Modesto prendono fiducia e conquistano metri e legittimano il vantaggio con Benali e Zanellato (palo) vicini al raddoppio. Nella ripresa il Brescia trova subito il pari con una bella azione conclusa da Van Dee Looi. La squadra di Inzaghi non si accontenta e, al 22°, ribalta il risultato con un contropiede chiuso da Bajic. Partita bella e combattuta, il Crotone non ci sta e al 76° pareggia con un colpo di testa vincente di Mulattieri. I tempi regolamentari si chiudono sul 2-2 e con il Brescia pericoloso ma le due squadre vanno ai supplementari. Piu’ fiato per i padroni di casa che, negli extra-time, si rendono pericolosi con Juwara e Benali, nel finale il Brescia resta in 10 per l’espulsione di Pajac, ma il risultato non cambia e si va ai rigori. Il Crotone ne segna 4 su 4, i lombardi soltanto due. Saranno gli “squali” a sfidare l’Udinese.

Bologna-Ternana 4-5
Le “Fere” fanno male al Bologna. La Ternana, neopromossa in B, espugna il Dall’Ara e accede ai sedicesimi di Coppa Italia eliminando i ragazzi di Sinisa Mihajlovic. Il finale e’ eloquente: 4-5 per gli ospiti che sbagliano anche un calcio di rigore e che soltanto sull’1-5 hanno sofferto contro i piu’ quotati avversari. Dopo un primo tentativo di Orsolini, gia’ al 6° gli umbri di Lucarelli passano con la rete di Agazzi che ruba palla a centrocampo e mette dentro dalla distanza. Lo 0-2 potrebbe arrivare quattro minuti dopo, ma Donnarumma spedisce il rigore sul palo. Poco dopo l’ex Brescia si fa perdonare mettendo dentro di testa al 21°. Ci prova Dominguez, al 38°, a riaprire il match dimezzando lo svantaggio, ma due minuti dopo il Bologna incassa l’1-3 siglato da Peralta con una conclusione dalla distanza. Il pubblico rumoreggia, ci si aspetta la rabbia del Bologna e invece dopo 9 minuti la Ternana e’ sull’1-5 grazie al rigore siglato dall’ex Falletti (50°) e alla doppietta di Peralta (54°). Sembra un match finito e invece a non finire sono le sorprese perche’ adesso si’, arriva la reazione del Bologna: al 56° segna Arnautovic, al 58° Soriano e, al 76°, arriva il 4-5 di Orsolini. Barrow e’ il piu’ pericoloso dei suoi, all’88° Sorensen respinge la sua conclusione sulla linea, un minuto dopo e’ Iannarilli a negargli il gol. Anche nei minuti di recupero il portiere rossoverde e’ deciviso. Finisce 4-5, Bologna a casa, Ternana ai sedicesimi contro il Venezia.

Salernitana-Reggina 2-0
Con una doppietta di Federico Bonazzoli, la Salernitana batte 2-0 la Reggina ai trentaduesimi di Coppa Italia. Allo stadio Arechi la formazione di Castori segna un gol per tempo con l’ex attaccante della Sampdoria e guadagna l’accesso ai sedicesimi dove affrontera’ il Genoa.

Sampdoria-Alessandria 3-2

L’Alessandria spaventa la Sampdoria, ma alla fine sono i blucerchiati ad accedere ai sedicesimi di finale di Coppa Italia. La squadra di mister D’Aversa si e’ imposta per 3-2 al Ferraris sui grigi di Longo, neopromossi in B. Vantaggio ospite con Chiarello, pareggia Quagliarella con uno splendido gol di tacco, ma Corazza, su rigore, chiude il primo tempo sull’1-2 per i piemontesi. Nella ripresa Gabbiadini e Thorsby ribaltano il risultato e portano la Samp ai sedicesimi.


LA GRIGLIA COMPLETA DEL TORNEO 2021/22

Sport

Serie D gir.F, 1a giornata: Risultati, Marcatori, Classifica

Pubblicato

il

SERIE D GIRONE F – 1a giornata (19 settembre 2021)

Risultati, Marcatori, Classifica

Alma Juventus Fano-Vastese 2-2 (16’pt Tortori, 33’pt Casolla – 8’pt Attili, 44’st Alessandro)
Atletico Terme Fiuggi-San Nicolò Notaresco 0-1 (25’st Loviso)
Aurora Alto Casertano-Montegiorgio 0-0
Nereto-Chieti 0-2 (27’pt Akammadu, 23’st Akammadu)
Pineto-Castelnuovo Vomano 1-2 (36’st Cardella – 6’pt D’Egidio, 24’pt Emili)
Porto D’Ascoli-Fc Matese 2-1 (32’pt Napolano, 49’st D’Alessandro – 18’st El Ouazni)
Recanatese-Tolentino 0-4 (4’pt Capezzani, 11’st Nonni, 23’st Nonni, 43’st Strano)
Vastogirardi-Castelfidardo 1-2 (39’st Guida – 13’st autogol, 18’st, 24’st Braconi)
Trastevere-Samb rinviata

Classifica girone F – Serie D 2021-2022
Tolentino 3
Chieti 3
Castelfidardo 3
Castelnuovo Vomano 3
Porto D’Ascoli 3
Notaresco 3
Fano 1
Vastese 1
Montegiorgio 1
Alto Casertano 1
Samb 0*
Trastevere 0*
Vastogirardi 0
Pineto 0
Matese 0
Fiuggi 0
Nereto 0
Recanatese 0

* una partita in meno


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Ascoli Calcio

Ascoli-Brescia: biglietti in vendita da domani. Novità: la tariffa Under 18

Pubblicato

il

L’Ascoli Calcio informa che dalle ore 16:00 di martedì 21 settembre saranno in vendita i biglietti per assistere alla partita ASCOLI-BRESCIA, 6^ giornata del Campionato di Serie BKT 2021/22, in programma sabato 25 settembre, alle ore 14, al Del Duca di Ascoli.

I BIGLIETTI SONO IN VENDITA SOLO ONLINE per tutti i tifosi, ad eccezione degli Over 65 (si veda paragrafo sottostante). Importante novità: oltre alla tariffa Junior (prezzo del biglietto 3,00 €), è stata inserita anche la tariffa Under 18 (14,00 € in Tribuna Mazzone, 10,00 € in Curva Nord).

OVER 65 (nati entro il 31/12/1956): in alternativa alla procedura online, a scopo semplificativo, l’Ascoli Calcio dà agli Over 65 la possibilità di acquistare il tagliando anche presso i punti vendita TicketOne abilitati ad Ascoli Piceno:

– Store Ascoli Calcio – Via Cairoli, 32
– Biglietteria Oasi – Via del Commercio, 52
– Biglietteria IDF3 – Via Narciso Galiè, 25
– Bar Borgo Chiaro – Via Delle Zeppelle, 5

ABBONATI s.s. 2019/20 in possesso di voucher: il voucher è spendibile, anche parzialmente, per acquistare il biglietto.

NON DEAMBULANTI (invalidità permanente 100%): nel rispetto delle misure anti-Covid, avrà accesso al settore riservato un numero limitato di persone (con accompagnatore). La richiesta di accesso (modulo da scaricare nell’area “Biglietteria-accrediti” del sito www.ascolicalcio1898.it) va inviata entro le ore 13:00 del giovedì antecedente alla gara.

TESSERE CONI/FIGC/AIA: a causa della riduzione dei posti prevista dalla normativa vigente, non saranno rilasciati accrediti.

ACCESSO ALLO STADIO: è consentito solo ai possessori di Green Pass (QR code ottenuto con vaccinazione, guarigione o tampone negativo – valido per 48 ore). A chi è sprovvisto di Green Pass o test non sarà rimborsato il biglietto eventualmente acquistato. Tale disposizione non si applica agli Under 12.

All’ingresso sarà rilevata la temperatura corporea. Il tifoso, che dovrà avere con sé una mascherina FFP2 o chirurgica, dovrà esibire: documento di riconoscimento, biglietto, Green Pass (per over 12).

PREZZI:

TRIBUNA MAZZONE Intero 25,00 € – Under 18 14,00 € – Junior 3,00 €

CURVA NORD Intero 14,00 € – Under 18 10,00 € – Junior 3,00 €

SETTORE OSPITI Intero 14,00 – *Junior 10,00

TARIFFA UNDER 18 valida per i nati dal 1/1/2003; TARIFFA JUNIOR valida per i nati dal 1/1/2014

PER L’ACCESSO ALLO STADIO, SI INVITANO TUTTI I TIFOSI A RISPETTARE LO SLOT DI 45 MINUTI, SE INDICATO SUL BIGLIETTO.

Non è consentito il cambio utilizzatore.

Dettagli all’interno della sezione del sito “Biglietteria-Prezzi”.

L’Ascoli Calcio ricorda ai propri sostenitori che in tutto il periodo di permanenza all’interno dell’impianto sportivo è obbligatorio attenersi alle principali misure anti contagio, come la frequente igienizzazione delle mani, indossare la mascherina e mantenere il distanziamento sociale di almeno un metro dalle altre persone. Gli spettatori sono obbligati ad occupare il posto indicato sul biglietto e devono restare seduti, come previsto dalla normativa vigente.

Continua a leggere

Ascoli Calcio

Alessandria-Ascoli: i convocati bianconeri. Il ricordo di Luigi Mascitti

Pubblicato

il

Foto Ascoli Calcio 1898

ASCOLI PICENO – Al termine della seduta di rifinitura, che la squadra ha svolto stamane al Picchio Village, Mister Sottil ha parlato della sfida di domani con l’Alessandria:

“Ci siamo confrontati, abbiamo archiviato la sconfitta, come avevamo archiviato le tre vittorie, la squadra sta bene, ha capito, ha recepito e ha saputo subito svoltare. Saric ha preso una botta alla caviglia, non sarà della trasferta, ma ho giocatori pronti che scalpitano, ho la possibilità di scegliere. Turn over? Sono abituato a valutarlo bene, credo che la continuità sia sempre la strada giusta, ma ho la fortuna e la garanzia di avere tanti calciatori che possono giocare, domani valuterò dopo l’ultima rifinitura. Conosco Longo, un allenatore molto bravo, l’Alessandria è reduce da quattro sconfitte, ci attenderà un ambiente teso, ma anche noi siamo reduci da una sconfitta e dobbiamo andare col coltello fra i denti. La B insegna che non si può mai abbassare la guardia neanche per un minuto, questa è la lezione che abbiamo imparato, la squadra è intelligente e matura, sa dove vuole andare, ha l’obbligo di non commettere gli stessi errori”.


Sono 24 i bianconeri convocati da Mister Sottil per la sfida di domani pomeriggio con l’Alessandria al “Moccagatta” (calcio d’inizio ore 18). Out Salvi per un problema muscolare e Saric, che non ha recuperato dalla contusione alla caviglia rimediata sabato col Benevento.

PORTIERI: 13 Guarna, 1 Leali, 22 Raffaelli

DIFENSORI: 24 Avlonitis, 6 Baschirotto, 33 Botteghin, 3 D’Orazio, 5 Felicioli, 15 Quaranta, 23 Spendlhofer, 4 Tavcar

CENTROCAMPISTI: 77 Buchel, 32 Caligara, 8 Castorani, 18 Collocolo, 21 Donis, 27 Eramo, 37 Maistro

ATTACCANTI: 26 Bidaoui, 40 De Paoli, 9 Dionisi, 31 Fabbrini, 11 Iliev, 7 Petrelli



4a FESTA DEL PICCHIO



I FAMILIARI DI LUIGI MASCITTI RINGRAZIANO

Foto Ascoli Calcio 1898


Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€

Privacy Policy