Alba Adriatica: albanesi denunciati per immigrazione clandestina e ricettazione

Alba Adriatica.  Nella tarda serata di domenica, sono stati denunciati due cittadini di nazionalità albanese, E.K di 25 anni e X. E. di 28 anni, all’interno di un’operazione di normale controllo da parte dei carabinieri della compagnia di Alba Adriatica, in quanto trovati sprovvisti di regolare permesso di soggiorno .

Entrambi i controlli, svoltisi nel territorio di Alba Adriatica e Martinsicuro, oltre ad accertare l’irregolarità degli immigrati, hanno portato anche al rinvenimento di uno scooter rubato più di un anno fa a Roma e tenuto nascosto nell’edificio dove alloggiava uno dei due albanesi, ospite di un connazionale.

Il cittadino albanese è stato accompagnato in questura per gli adempimenti del caso. Su di lui spicca, oltre alla denuncia per immigrazione clandestina, anche quella per ricettazione.