fbpx
Connect with us

Ancona

Ancona, dal 10 giugno “Viaggiare con una storia”

Published

on

Ancona. Per fortuna, non accade sempre. Ѐ la simulazione di un museo del Surrealismo intitolato “Viaggiare con una storia…” allestito all’Ufficio turistico Iat di Ancona. Qui si sognano diverse cose. Libri, quadri, sculture, opere su carta e fotografie, esposti per qualche giorno, purché “contengano un barlume di nuovo”, per dirlo con le parole di Piet Mondrian, comparse su “De Stijl” nel 1924. Perché? Da un lato per esporre, in uno spazio mai utilizzato prima, diventato contenitore d’arte. Dall’altro per liberare la fantasia di quattro marchigiani Walter Guido Armeni, Cristina Messora, Rosetta Del Prete Migliarini, Alessandro Gagliardini che hanno una “specie di preferenza” per l’innovazione e il superamento dei modelli, già, sperimentati. L’evento è stato curato da Andrea Carnevali ed hanno collaborato Alessandro Posanzini e Massimo Berti.

In questa appassionata missione, in cui sono stati coinvolti i quattro artisti, anche la letteratura ha un ruolo importante per cogliere al meglio gli aspetti esistenziali e filosofici delle opere esposte. La ricchezza dei due linguaggi ha l’intento di superare l’oggettività delle cose e di fare emergere i significati profondi che si celano dietro alle opere d’arte. Grazie alla collaborazione di Derek Ian Barnes, Helene Catherine Marcelle Vannier, Ilse Langer, Veronika Körner e Caridad Torres Olmos si cercherà di stabilire delle relazioni piacevolissime tra la letteratura e la sculture o i dipinti degli artisti in mostra.

Protagonisti, e, al contempo, cronisti della scena, sono i racconti dei quattro artisti che condurranno gli appuntamenti del 10; 17; 24 giugno; del 1o luglio, sempre dalle 19,00 alle 20,30, insieme a tre giovani scrittori: Donatella Pazzelli, camerte, autrice del libro “Gli ulivi di Albanella”, Mario Elisei, recanatese, “Il mio amico Leopardi”, Riccardo Carmenati, anconetano, con “L’occhio della favorita”. Attraverso, invece, le esperienze nel turismo di Carlo Neumann, presidente dell’Associazione Riviera del Conero e Terre dell’Infinito e di Ilse Langer, presidente dell’Associazione ACIT di Ancona, si cercherà di affrontare un discorso importante per il nostro territorio, il mare che ha ispirato le opere di Rosetta Del Prete Migliarini. Tutto ciò dimostra una versatile capacità sia degli artisti del nostro territorio, sia degli scrittori a relazionarsi con altre forme espressive, come la prosa e la fotografia dipinta e la scultura. Emblema del rinnovamento continuo può essere proprio il porto dove arrivano, ogni anno, tantissimi turisti, da molti parti del mondo, con stili e pensieri diversi. Partecipano al progetto di promozione culturale la cantine Santori – Azienda Vitinicola di Monte San Giusto (Mc) e la cantina Silvano Strologo di Camerano (An). L’evento ha ottenuto il patrocinio del Comune di Ancona e dell’ACIT.

Ancona

Incendio autovettura a Falconara Marittima

Published

on

FALCONARA MARITTIMA – I Vigili del fuoco sono intervenuti poco dopo le ore 18:30 per un incendio autovettura avvenuto in via Poiole a Falconara Marittima. L’auto era in sosta al momento dell’incendio. La squadra VVF sul posto ha spento le fiamme e messo in sicurezza l’auto e la zona circostante. Non si segnalano persone coinvolte.

Continue Reading

Ancona

Ancona, incendio di un’autovettura fuori l’ospedale

Published

on

ANCONA – I Vigili del fuoco sono intervenuti alle ore 11.00 circa in località Torrette (AN) nel parcheggio antistante l’Ospedale Regionale per l’incendio di un’autovettura. La squadra di Ancona intervenuta con due autobotti ha provveduto a spegnere le fiamme che avevano avvolto completamente l’auto che era in sosta nel parcheggio e si stavano propagando verso un’altra autovettura parcheggiata nei pressi. Non si segnalano persone coinvolte. Sul posto anche la Polizia Locale.

Continue Reading

Ancona

Vende un’auto on-line, ma la concessionaria non esiste: denunciato

Published

on

FABRIANO – Ancora una truffa on-line scoperta dai carabinieri di Fabriano. Questa volta a cadere ingenuamente nella trappola, un ragazzo di 26 anni, intenzionato ad acquistare un’auto. Dopo la denuncia, i carabinieri di Fabriano hanno trovato e denunciato il truffatore, che aveva venduto un’auto inesistente.

La vittima della truffa on-line ha risposto ad un annuncio di vendita di un’automobile trovato in rete e, dopo aver visto le foto e consultato tutte le informazioni presenti, ha contattato telefonicamente il venditore, per limare i dettagli dell’accordo, che appariva molto vantaggioso.

La trattativa è andata a buon fine, le parti hanno trovato un punto di incontro e il compratore ha versato 5 mila euro, con un bonifico, per concludere l’affare. Purtroppo però, l’auto non esisteva. Non esisteva nemmeno la presunta concessionaria e il venditore è sparito senza lasciare tracce, smettendo di rispondere ad e-mail e telefonate.

Una volta resosi conto di essere stato denunciato, il ragazzo ha denunciato la truffa dell’auto inesistente subita on-line ai carabinieri di Fabriano, che hanno immediatamente avviato le indagini, trovando il truffatore. Sono infatti riusciti a risalire al titolare della concessionaria fantasma, un altro ragazzo di 25 anni, originario della Germania, ma residente in Lombardia. Il giovane è stato denunciato per truffa aggravata.

Continue Reading

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore vicario: Antonio Villella | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Alba Adriatica (TE) via Vibrata snc, 64011 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€ | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione.