fbpx
Connect with us

Ascoli Piceno

Grottammare, il programma del 35° Carnevale dei Bambini

Carlo Di Natale

Published

il

GROTTAMMARE – Il Giovedì grasso è il giorno in cui si svelerà l’identità dei gruppi mascherati che sfileranno al 35° Carnevale dei bambini di Grottammare.

Per il momento, è noto solo il programma dell’intrattenimento organizzato dall’Amministrazione comunale, composto da tre appuntamenti da svolgersi nei principali luoghi della città, che saranno gratuiti e, ovviamente, interamente dedicati al mondo dei bambini.

Invariata sarà la formula della manifestazione che, come annunciato, per il sesto anno si avvarrà della collaborazione del Comitato Genitori dell’IC Leopardi, al lavoro già da settimane per mantenere viva la tradizione del carnevale grottammarese, coinvolgendo le famiglie di tutti gli scolari.

Enrico Piergallini

‘Non possiamo che aprire questo Carnevale ringraziando il Comitato Genitori – ha dichiarato il sindaco Enrico Piergallini nel salutare i partecipanti alla presentazione ufficiale dell’evento – perché, senza dimenticare alcuni amministratori del passato, è stato determinante nel fornire al Carnevale dei bambini e delle famiglie la spinta a una così forte crescita degli ultimi anni. A dispetto delle difficoltà, del tempo da impiegare e della complessità di organizzare un lavoro tanto articolato, da sei anni a questa parte, siamo riusciti a ritrovare un carnevale di grande partecipazione, con tutta l’energia che solo i bambini possono dare. L’impostazione del carnevale non cambia: sarà un carnevale gratis e accessibile per tutti’.

Il Programma

Nel corso delle iniziative, i bambini potranno giocare con i gonfiabili in compagnia di animatori che concluderanno ogni pomeriggio di festa con uno spettacolo di acrobazie e di magia: il 28 febbraio in piazza Carducci verranno svelati i nomi dei gruppi mascherati, nell’ambito di una festa a tema dal titolo ‘Il selvaggio west‘; domenica 3 marzo nelle zone centrali della città (Piazza Fazzini e vie del centro), si terrà la sfilata dei gruppi animata dallo speaker radiofonico Luca Sestili; martedì 5 marzo, ancora in piazza Fazzini per la chiusura del Carnevale, con l’animazione ispirata al ‘Regno incantato‘.

All’intrattenimento è abbinata la merenda, in collaborazione con il Panificio Ciarrocchi, che preparerà i dolci di carnevale per tutti.

In merito alla sfilata e ai partecipanti, solo qualche anticipazione da parte della referente del Comitato, Rosalba Finamore: ‘Per il momento, i gruppi che hanno individuato un tema e sono al lavoro per realizzare le maschere sono 9, per un totale di quasi 200 persone (tra adulti e bambini, ndr). Come famiglie crediamo nel Carnevale e ci stiamo impegnando molto. Collaboriamo con l’Amministrazione per il coordinamento dei gruppi mascherati, ma ogni gruppo lavora in autonomia, riunendosi anche nei luoghi che il Comune mette a disposizione, come le ludoteche’.

Ascoli Calcio

Ascoli: via Stellone, ecco Abascal

In vista della ripresa del torneo di serie B

Published

il

Guillermo Abascal, neo allenatore dell'Ascoli Calcio (Foto www.ascolicalcio1898.it)

ASCOLI PICENO – A tre settimane dalla ripresa del campionato (forse per i marchigiani ne saranno meno per via del recupero casalingo contro la Cremonese) l’Ascoli Calcio 1898 risolve la questione della direzione tecnica (già nell’aria) sostituendo Roberto Stellone con Guillermo Abascal, già allenatore di successo con la formazione bianconera “Primavera”.

A seguire i comunicati ufficiali della società marchigiana.



MISTER ABASCAL HA FIRMATO FINO AL 2022.

L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver affidato la panchina della prima squadra a Guillermo Abascal, che con la Primavera bianconera ha vinto il campionato nella stagione 2019/20, ottenendo la promozione in Primavera 1.

L’allenatore spagnolo, che aveva portato alla vittoria la prima squadra dell’Ascoli nella trasferta di Livorno dello scorso 1° febbraio, guiderà i bianconeri per le prossime due stagioni, oltre naturalmente a quella in corso.

Il Club bianconero manifesta così la fiducia e la grande stima nei confronti del tecnico andaluso, al quale augura le migliori fortune e i maggiori successi sportivi sulla panchina bianconera.



ASCOLI CALCIO E STELLONE: RISOLTO CONSENSUALMENTE IL CONTRATTO.

L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver risolto consensualmente il rapporto di lavoro con il tecnico Roberto Stellone, il suo vice Giorgio Gorgone e il collaboratore tecnico Andrea Gennari.

Il Club bianconero, nella prosecuzione della strategia di contenimento dei costi, resa necessaria dalle imprevedibili conseguenze derivanti dalla crisi storica che sta attraversando il Paese, esprime soddisfazione per l’operazione, per la buona riuscita della quale sono stati fondamentali la predisposizione dell’allenatore e del suo staff e il lavoro certosino e competente di mediazione dell’Avv. Pietro Madonia.

L’Ascoli Calcio augura a Stellone e allo staff le migliori fortune.


Fonte: https://www.ascolicalcio1898.it/



La« Serie B ripartirà il 20 giugno.

Ora c’è l’ok del Governo del ministro Spadafora

La Lega anticipa le scelte di calendario: la regular season finirà il 1 agosto, dal 4 partiranno i playoff.

Il 4 e il 5 agosto si svolgeranno i turni preliminari preliminari, l’8 e il 9 le semifinali d’andata, l’11 e il 12 le gare di ritorno.

La finale d’andata è fissata per il 16 agosto e quella di ritorno quattro giorni più tardi: il 20.

playout invece si svolgeranno il 7 e il 13 agosto.



Continua a leggere

Ancona

30 maggio, Fase 2, Marche: la percentuale dei nuovi contagi

Situazione in tempo reale: ore 9 di sabato 30 maggio.

Luigi Tommolini

Published

il

Quattro* (4, ieri 4) i nuovi contagiati su 586 (ieri 750) test effettuati.

E’ questo il risultato reso noto dal GORES (Gruppo Operativo Regionale per le Emergenze Sanitarie) questa mattina alle ore 9.

Dunque, la percentuale dei nuovi contagi rilevati è dello 0,68% (ieri 0,53%).

(*)  3 della provincia di Pesaro Urbino e 1 della provincia di Ancona.


Dati Ufficiali GORES ore 9 del 30 maggio (Clicca Qui)


Fonte: Regione Marche


Continua a leggere

Ancona

Un solo decesso per Covid, oggi. E 11 vittime in meno perché no Covid

Carlo Di Natale

Published

il

ANCONA – L’aggiornamento delle ore 18 del Gruppo Operativo Regionale Emergenza Sanitaria di venerdì 29 maggio 2020.

Il Gores ufficializza un solo decesso da Covid avvenuto nel territorio marchigiano, aveva 47 e possedeva patologie pregresse. Inoltre viene segnalato che ‘11 decessi precedentemente segnalati, da una prima revisione non risultano classificabili come COVID-19 positivi’: le vittime positive al Coronavirus sono, secondo gli ultimi dati, 987 – 591 uomini e 396 donne.

Dati del 28 maggio: morte del Coronavirus.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone