Non Smoking: a San Benedetto sarà vietato fumare in spiaggia

Drastica è la decisione presa dalla Giunta comunale che vieta di fumare in spiaggia, per liberare la costa dai mozziconi di sigarette.

San Benedetto del Tronto, divieto di fumare in spiaggia (Il Martino - ilmartino.it -)

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Comune sambenedettese sceglie di non più tollerare i fumatori irrispettosi del bene più prezioso che il territorio ha, la costa.

La Giunta municipale approva di fatto una delibera che introduce il divieto di fumo dalla battigia fino all’ultima fila di ombrelloni. Sarà possibile quindi fumare solo nella ‘zona’, che comunemente chiamiamo, ‘edicabile’.

Una decisione radicale, visto che da ora in poi si potrà vivere la propria sigaretta all’interno dello stabilimento balneare, purché si tratti di spazio o struttura aperta e attrezzata con posacenere a servizi degli utenti.

È un’iniziativa voluta dal primo cittadino Pasqualino Piunti per responsabilizzare il fumatore irresponsabile; concedere e consegnare, a persone e turisti, una spiaggia più vivibile e pulita nel rispetto dell’ambiente, dei spiaggianti e dei più piccoli.

Il divieto è esteso anche per le spiagge libere e per gli utilizzatori di sigarette elettroniche.