Inaugurata a Fermo la nuova palestra polifunzionale nell’ex Cops

Taglio del nastro per la palestra polifunzionale nel complesso ex Cops. Vi si preparano e allenano già alcune società.

FERMO – ‘Una palestra polifunzionale, nuova di zecca, splendente dove già da qualche tempo si allenano società di pallavolo, pallacanestro e ginnastica, i cui spazi esterni – così come i campi da calcio – sono già utilizzati ma fino ad ora non c’era mai  stato un vero momento ufficiale di inaugurazione’ ha dichiarato il Sindaco Paolo Calcinaro subito dopo il taglio del nastro della palestra all’interno del complesso ex Cops in via degli Appennini.

Con accanto gli assessori Alberto Scarfini e Ingrid Luciani ha proseguito: ‘abbiamo preferito lavorare, giorno dopo giorno e arrivare a questo momento di condivisione con tutti voi. Un risultato frutto del lavoro e dell’impegno di tanti, dal Prefetto Alessandro Marangoni all’allora Prefetto di Fermo Angela Pagliuca, ai cittadini della zona e al Comitato recupero Cops guidato da Adriano De Santis’.

Un ulteriore segno del fatto di come – si legge nel comunicato del Comune – dopo un’accurata opera di riqualificazione, l’area sportiva ex Cops sia tornata a vivere, un altro polmone verde della città che è tornato nella disponibilità dei fermani.

Il progetto di riqualificazione per cui da tempo erano stati eseguiti vari interventi (sui campi, agli impianti, su spogliatoi) ha visto nel 2016, con la firma del contratto di locazione fra il Comune e il Fondo di Assistenza per il Personale della Polizia di Stato, l’area entrare nella disponibilità dell’Ente Comunale, insieme ai campi da calcio con gradinata e alla palestra.

Palestra polifunzionale che ha potuto contare sul sostegno importante della Cassa di Risparmio di Fermo spa, rappresentata nell’occasione dal consigliere di amministrazione Marchetto Morrone Mozzi, che ha ricordato la fattiva presenza della banca del territorio che sostiene in modo concreto progetti e azioni che meritano, come questa.