fbpx
Connect with us

Ancona

Meravigliose Marche, un viaggio fra i suoi musei: oltre 60 clip video

Carlo Di Natale

Published

il

ANCONA – Un viaggio inconsueto, un racconto inedito dei musei marchigiani. È quanto propongono la Regione Marche e la Fondazione Marche Cultura insieme a ICOM MARCHE in un momento eccezionale dove è preclusa la fruizione culturale nelle forme tradizionali a causa dell’emergenza sanitaria.

Viaggio straordinario fra i musei delle Marche è una rappresentazione in video clip dei musei delle Marche, dove le intenzioni e i registri didascalici e descrittivi lasciano il posto a suggestioni emozionali, a racconti e curiosità sorprendenti. Sono oltre 60 clip, prodotte da più di 30 musei, ma anche da comuni ed enti culturali marchigiani. Hanno una durata di circa due minuti e saranno visibili sui canali social della Regione Marche: sulle pagine Facebook Marche Tourism e Tesori delle Marche, sull’account Twitter Marche Tourism e sul canale Youtube Marche Tourism, in una playlist dedicata, oltre che sul blog ufficiale della Regione.

Moreno Pieroni

Moreno Pieroni

‘La Regione Marche – evidenzia Moreno Pieronivuole contribuire a limitare questa perdita e a contenere il sacrificio di ciascuno proponendo un’opportunità alternativa di ‘uso’ dei musei e delle collezioni delle Marche, un utilizzo in digitale e virtuale: cioè la forma che resta l’unico ambito di agibilità relazionale, professionale della fruizione culturale che ci è concesso. Sotto un altro punto di vista, l’obiettivo è anche quello di ‘approfittare’ di questo momento per sperimentare una forma di comunicazione e promozione museale nuova e che troverà sempre più spazio in un prossimo futuro. Un modo di comunicare la Cultura che di sicuro avrà connotati diversi da quelli pre-emergenza, dove la tecnologia avrà acquisito un posto centrale laddove ad oggi è stato complementare’.

Il viaggio straordinario fra i musei delle Marche ha anche una valenza funzionale, preparatoria al Grand Tour Musei edizione 2020, che necessariamente si consumerà nello spazio digitale. La pubblicazione, in successione, delle clip dei musei marchigiani culminerà nella settimana dedicata al Grand Tour Musei dal 18 al 24 maggio che prevede un programma articolato e nuovo nella sua proposizione.

Ecco gli enti e i musei – inseriti nel comunicato stampa della Regione – che hanno inviato le oltre 60 clip visibili sui vari canali regionali di comunicazione:

  • San Benedetto del Tronto: Palazzo Piacentini
  • San Benedetto del Tronto: Museo del Mare
  • Macerata: Ecomuseo delle Case di terra di Villa Ficana
  • Fossombrone: Museo Archeologico- Pinacoteca Civica – Chiesa San Filippo – Quadreria Cesarini
  • Jesi: Palazzo Pianetti Lotto nelle Marche 2
  • Fabriano: Museo Premio Ermanno Casoli
  • San Severino Marche: Museo Archeologico di San Severino Marche
  • Urbino: Casa Natale di Raffaello
  • Fabriano: Pinacoteca civica B. Molajoli
  • Fabriano: Museo della Carta e delle Filigrana
  • Mondolfo: Museo Civico della città
  • Jesi: Sale Museali di Palazzo Bisaccioni
  • Ancona: Museo Statale Tattile Omero
  • Pesaro: Museo Nazionale Rossini
  • Pesaro: Musei Civici di Palazzo Mosca
  • Pesaro: Centro Arti Visive Pescheria
  • Acqualagna: Museo del Tartufo di Acqualagna
  • Camerino: Polo Museale dell’Università di Camerino
  • Ascoli Piceno: Pinacoteca civica
  • Gradara: Castello di Gradara – senza voce solo musica
  • Fano: Museo del Palazzo Malatestiano
  • Macerata: Museo della scuola “Paolo e Ornella Ricca”- Università di Macerata
  • Sarnano: Pinacoteca e Musei Civici di Sarnano
  • Ancona: Museo Archeologico Nazionale delle Marche
  • Macerata: Musei di Macerata – Helvia Recina
  • Macerata: Musei di Macerata – Palazzo Buonaccorsi
  • Macerata: Musei di Macerata – Museo della Carrozza
  • Macerata: Musei di Macerata – Sferisterio
  • Fabriano: Museo Guelfo Bianchini
  • Ancona: Progetto Oculus Al Museo
  • Arcevia: Progetto Oculus Al Museo
  • Fermo: Progetto Oculus Al Museo
  • Acquaviva Picena: Progetto Oculus Al Museo
  • Offagna: Progetto Oculus Al Museo

I contenuti saranno presto disponibili anche sul sito regionale canale cultura smart, oltre che sul blog DestinazioneMarche.

Ancona

Marche, da oggi il gasolio agricolo viene assegnato in anticipo direttamente dai distributori

Carlo Di Natale

Published

il

ANCONA – Da oggi, martedì 19 gennaio, gli agricoltori possono prelevare, presso i distributori abilitati, l’anticipo del gasolio agricolo.

Il Siar (Sistema informativo agricolo regionale) rende possibile l’erogazione automatica del 50 per cento massimo del quantitativo di carburante prelevato lo scorso anno, senza l’obbligo di presentare la richiesta. Lo prevede una delibera adottata dalla Giunta regionale, su proposta del vicepresidente Mirco Carloni, assessore all’Agricoltura. Introdotta a titolo sperimentale e poi confermata come misura di contenimento del Covid, evitando agli agricoltori di recarsi nei Centri di assistenza delle organizzazioni agricole o in Regione per la rendicontazione preventiva dei fabbisogni, la semplificazione amministrativa di assegnazione del gasolio fiscalmente agevolato è operativa anche nel 2021.

Mirco Carloni

‘Il permanere dello stato di emergenza suggerisce di continuare con l’anticipo al 50 per cento della quantità prelevata nel 2020. Questo per evitare assembramenti negli uffici e per garantire una misura di sostegno indiretta agli agricoltori, rappresentata dalla semplificazione delle procedure di assegnazione.

Un provvedimento caldeggiato dalle stesse organizzazioni agricole per l’immediatezza di esecuzione. Praticamente con una telefonata al proprio fornitore, l’agricoltore può ricevere la metà del gasolio stabilito dal Siar’, dichiara il vicepresidente Carloni nel comunicato stampa della Regione.

L’assegnazione annuale definitiva avverrà entro il 30 giugno. Dovrà essere preceduta dalla dichiarazione di avvenuto impiego del gasolio agevolato del 2020. L’agricoltore è tenuto a verificare che il proprio parco macchine e la situazione aziendale non abbiano subito, nell’anno precedente, variazioni tali da determinare una riduzione dei fabbisogni di carburante agevolato oltre il 30 per cento.

Continua a leggere

Ancona

Ancona, Pinguini Tattici Nucleari in concerto sabato 16 ottobre 2021 al Palaprometeo

Simona Borghese

Published

il

ANCONA- BPM Concerti e Trident Music sono spiacenti di comunicare che, a fronte del permanere dello stato di emergenza sanitaria, sono costretti a rinviare a settembre e ottobre 2021 l’attesissimo tour dei Pinguini Tattici Nucleari, programmato per il prossimo febbraio.

Un traguardo sognato, conquistato e meritato: la band rivelazione del 2020 aspetta i suoi numerosi fan nei palazzetti settembre e ottobre 2021 con una nuova programmazione delle date comunicate in precedenza, alle quali sono stati aggiunti altri 5 show, dato che quasi tutti gli 8 concerti, originariamente programmati, sono attualmente sold out.

Con tre eventi al Forum di Assagodue concerti al Palazzo dello Sport di Roma, la doppia data al Mandela Forum di Firenze e le nuove date di Eboli e ANCONA, i Pinguini Tattici Nucleari si confermano una delle poche realtà musicali in grado di portare ai concerti decine di migliaia di persone, unite nell’abbraccio dello stesso ritornello.

25 settembre 2021 CONEGLIANO Zoppas Arena

(Sostituisce le date di Pordenone del 27 febbraio 2020 e di Conegliano del 10 ottobre 2020 e 6 febbraio 2021)

27 settembre 2021 MILANO Mediolanum Forum SOLD OUT

(Sostituisce le date del 29 febbraio e 13 ottobre 2020 e del 19 febbraio 2021)

28 settembre 2021 MILANO Mediolanum Forum SOLD OUT

(Sostituisce le date del 19 marzo e 14 ottobre 2020 e del 20 febbraio 2021)

1 ottobre 2021 ROMA Palazzo Dello Sport SOLD OUT

(Sostituisce le date del 6 marzo e 28 ottobre 2020 e del 24 febbraio 2021)

2 ottobre 2021 ROMA Palazzo dello Sport NUOVA DATA

4 ottobre 2021 TORINO Pala Alpitour

(Sostituisce le date del 16 marzo e 26 ottobre 2020 e del 10 febbraio 2021)

6 ottobre 2021 FIRENZE Mandela Forum SOLD OUT

(Sostituisce le date del 3 marzo e 24 ottobre 2020 e del 12 febbraio 2021)

7 ottobre 2021 FIRENZE Mandela Forum NUOVA DATA

9 ottobre 2021 EBOLI Palasele NUOVA DATA

11 ottobre 2021 BOLOGNA Unipol Arena

(Sostituisce le date del 12 marzo e 17 ottobre 2020 e del 26 febbraio 2021)

13 ottobre 2021 MONTICHIARI PalaGeorge SOLD OUT

(Sostituisce le date del 14 marzo e 23 ottobre 2020 e del 13 febbraio 2021)

14 ottobre 2021 PADOVA Kioene Arena SOLD OUT

(Sostituisce le date del 2 marzo e 30 ottobre 2020 e del 27 febbraio 2021)

16 ottobre 2021 ANCONA PalaPrometeo NUOVA DATA

18 ottobre 2021 MILANO Mediolanum Forum NUOVA DATA

I biglietti già acquistati sono validi per le date della nuova programmazione; chi non potesse più partecipare potrà vendere il proprio biglietto attraverso la piattaforma fansale di ticketone.

I concerti nei palazzetti saranno eventi straordinari, dove ci si scatenerà con i grandi classici della band e con i brani del nuovo EP AHIA! (Sony Music), uscito il 4 dicembre e che porta lo stesso titolo del primo romanzo di Riccardo Zanotti, edito lo scorso 3 novembre da Mondadori. È un’autentica collezione di Dischi d’Oro, di Platino e Doppio Platino quella che accompagna il successo di una band cresciuta a pane e live nei piccoli club e arrivata nel giro di poco tempo, nei loro meravigliosi 24 anni, a segnare il podio del Festival di Sanremo alla sua settantesima edizione con il brano “Ringo Starr”, due volte Platino e per mesi ai vertici di tutte le classifiche. In pochi anni i Pinguini Tattici Nucleari hanno fatto moltissima strada e non smettono di inanellare successi, conquistando pubblico e critica con le loro personalità, coerenza e forza espressiva.

Il concerto di sabato 16 ottobre 2021, ore 21, al PalaPrometeo di Ancona è organizzato dalla Best Eventi. Biglietti disponibili online su www.ticketone.it e dalle ore 13 del prossimo 17 dicembre anche nei punti vendita TicketOne e Ciaotickets: tribuna frontale numerata e primo anello numerato vip 57,50 – primo anello numerato 48,30 – parterre in piedi 41,40 –  secondo anello numerato 36,80.

Continua a leggere

Ancona

All’aeroporto di Falconara arriva il vaccino anti-Covid, si procede allo smistamento

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

ANCONA – Sono giunti a destinazione, presso l’Aeroporto di Falconara Marittima, nella prima mattinata di lunedì 11 e martedì 12 gennaio, le fiale di vaccino anti-Covid della casa farmaceutica Pfizer. I quattordici lotti consegnati, saranno smistati dalla Polizia di Stato e dalla Guardia di Finanza e andranno: all’Inrca di Ancona, all’Ospedale di Civitanova Marche, all’Ospedale Urbani di Jesi, all’Ospedale di Camerino, all’Ospedale Augusto Murri di Fermo, all’Ospedale Madonna del Soccorso di San Benedetto del Tronto, all’Ospedale di Comunità di Fossombrone a due nosocomi abruzzesi e a uno del Molise. Altri lotti in arrivo nei prossimi mesi.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini

Privacy Policy